WP_Post Object ( [ID] => 653200 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-08-29 11:06:37 [post_date_gmt] => 2019-08-29 09:06:37 [post_content] => Porsche presenta la rinnovata Macan Turbo, in vista della sua anteprima mondiale in pubblico che avverrà in occasione del Salone di Francoforte 2019. 

Motore V6 2.9 litri da 440 CV

La principale novità che porte in dote il restyling della Porsche Macan Turbo è nascosta sotto il cofano dove non c'è il più il precedente motore V6 biturbo da 3.6 litri che erogava 400 CV, sostituito da un propulsore con minore cilindrata ma con più potenza. La nuova unità prescelta per la versione Turbo della Macan è il V6 biturbo da 2.9 litri che sviluppa 440 CV, ovvero 40 cavalli in più rispetto a prima, mentre la coppia massima è rimasta la stessa, vale a dire 550 Nm. Il V6 2.9 è lo stesso motore utilizzato anche da Audi RS5 e Porsche Cayenne S.

Velocità di punta di 270 km/h

Con il nuovo motore V6 biturbo 2.9 da 440 CV, la nuova Porsche Macan Turbo si avvicina alle prestazioni offerte dalle sue principali rivali come Mercedes-AMG GLC 63 S, BMW X3 M e Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio. Il SUV di Stoccarda accelera da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi, più veloce di 3 decimi rispetto al precedente modello, mentre la velocità massima è di 270 km/h, contro i 266 km/h di prima.

Nuovo impianto frenante

Il restyling della Porsche Macan Turbo conferma la presenza del cambio robotizzato doppia frizione PDK a 7 marce e della trazione integrale. Altra novità tecnica apportata dagli ingegneri di Zuffenhausen sul SUV sportivo riguarda l'impianto frenante, col nuovo modello che adotta delle nuove pastiglie dei freni rivestiste in tungsteno, un accorgimento che, come spiega Porsche, incrementa la resistenza, migliora la reattività quando si preme sul pedale e riduce del 90% le polveri inquinanti generate dal contatto tra pastiglie e dischi. A richiesta sono disponibili anche in freni con dischi in materiale composito. Mentre la dotazione di serie prevede i cerchi da 20 pollici, nella lista degli optional troviamo pure le sospensioni regolabili con molle ad aria che adottano degli ammortizzatori completamente nuovi rispetto al vecchio modello.

Design rinnovato

Venendo all'aspetto estetico, la nuova Porsche Macan Turbo segue l'aggiornamento stilistico di esterni e interni intrapreso dai nuovi modelli di Macan e Macan S. Il facelift della Macan Turbo prevede i nuovi fendinebbia integrati nei gruppi ottici anteriori, mentre la griglia e i paraurti avvicinano visivamente la vettura alla sorella maggiore Cayenne. Cambia ovviamente anche il posteriore, caratterizzato ora dalla nuova firma luminosa rappresentata dai fanali uniti tra loro con l'elemento che si estende a tutta larghezza sul portellone.

Prezzo per l'Italia di 95.312 euro

Aprendo le porte della nuova Macan Turbo troviamo un abitacolo che rispecchia il nuovo modello della Macan standard, con la presenza della nuova console centrale con bocchette del climatizzatore riposizionate al centro, sotto il display da 10,9 pollici, maggiorato rispetto al precedente da 7 pollici, del nuovo sistema d'infotainmen Porsche Communication Management. Il prezzo di partenza della nuova Porsche Macan Turbo per il mercato italiano è fissato a 95.312 euro. [post_title] => Porsche Macan Turbo 2020: il restyling porta il motore V6 biturbo 2.9 da 440 CV [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => porsche-macan-turbo-2020-restyling-uscita-prezzo-motore [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-08-29 11:06:37 [post_modified_gmt] => 2019-08-29 09:06:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=653200 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Porsche Macan Turbo 2020: il restyling porta il motore V6 biturbo 2.9 da 440 CV [FOTO]

Cala la cilindrata ma sale la potenza, in anteprima a Francoforte

La nuova Porsche Macan Turbo, che debutterà al Salone di Francoforte 2019, si rinnova con un nuovo motore: ora sotto il cofano c'è il V6 biturbo da 2.9 litri che sviluppa 440 CV e 550 Nm di coppia. I prezzi per l'Italia partono da 95.312 euro.

Porsche presenta la rinnovata Macan Turbo, in vista della sua anteprima mondiale in pubblico che avverrà in occasione del Salone di Francoforte 2019. 

Motore V6 2.9 litri da 440 CV

La principale novità che porte in dote il restyling della Porsche Macan Turbo è nascosta sotto il cofano dove non c’è il più il precedente motore V6 biturbo da 3.6 litri che erogava 400 CV, sostituito da un propulsore con minore cilindrata ma con più potenza. La nuova unità prescelta per la versione Turbo della Macan è il V6 biturbo da 2.9 litri che sviluppa 440 CV, ovvero 40 cavalli in più rispetto a prima, mentre la coppia massima è rimasta la stessa, vale a dire 550 Nm. Il V6 2.9 è lo stesso motore utilizzato anche da Audi RS5 e Porsche Cayenne S.

Velocità di punta di 270 km/h

Con il nuovo motore V6 biturbo 2.9 da 440 CV, la nuova Porsche Macan Turbo si avvicina alle prestazioni offerte dalle sue principali rivali come Mercedes-AMG GLC 63 S, BMW X3 M e Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio. Il SUV di Stoccarda accelera da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi, più veloce di 3 decimi rispetto al precedente modello, mentre la velocità massima è di 270 km/h, contro i 266 km/h di prima.

Nuovo impianto frenante

Il restyling della Porsche Macan Turbo conferma la presenza del cambio robotizzato doppia frizione PDK a 7 marce e della trazione integrale. Altra novità tecnica apportata dagli ingegneri di Zuffenhausen sul SUV sportivo riguarda l’impianto frenante, col nuovo modello che adotta delle nuove pastiglie dei freni rivestiste in tungsteno, un accorgimento che, come spiega Porsche, incrementa la resistenza, migliora la reattività quando si preme sul pedale e riduce del 90% le polveri inquinanti generate dal contatto tra pastiglie e dischi. A richiesta sono disponibili anche in freni con dischi in materiale composito.

Mentre la dotazione di serie prevede i cerchi da 20 pollici, nella lista degli optional troviamo pure le sospensioni regolabili con molle ad aria che adottano degli ammortizzatori completamente nuovi rispetto al vecchio modello.

Design rinnovato

Venendo all’aspetto estetico, la nuova Porsche Macan Turbo segue l’aggiornamento stilistico di esterni e interni intrapreso dai nuovi modelli di Macan e Macan S. Il facelift della Macan Turbo prevede i nuovi fendinebbia integrati nei gruppi ottici anteriori, mentre la griglia e i paraurti avvicinano visivamente la vettura alla sorella maggiore Cayenne. Cambia ovviamente anche il posteriore, caratterizzato ora dalla nuova firma luminosa rappresentata dai fanali uniti tra loro con l’elemento che si estende a tutta larghezza sul portellone.

Prezzo per l’Italia di 95.312 euro

Aprendo le porte della nuova Macan Turbo troviamo un abitacolo che rispecchia il nuovo modello della Macan standard, con la presenza della nuova console centrale con bocchette del climatizzatore riposizionate al centro, sotto il display da 10,9 pollici, maggiorato rispetto al precedente da 7 pollici, del nuovo sistema d’infotainmen Porsche Communication Management. Il prezzo di partenza della nuova Porsche Macan Turbo per il mercato italiano è fissato a 95.312 euro.

Porsche Macan Turbo 2020: il restyling porta il motore V6 biturbo 2.9 da 440 CV [FOTO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati