WP_Post Object ( [ID] => 653290 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-08-29 12:35:28 [post_date_gmt] => 2019-08-29 10:35:28 [post_content] => I modelli Scala (qui il video-test drive) e Kamiq (qui la prova completa) sono i primi della gamma Skoda ad offrire la nuova tecnologia Wireless SmartLink che permette una migliore connettività smartphone, con un utilizzo più semplice e immediato di Apple CarPlay e Android Auto. Senza alcun cavo che colleghi lo smartphone all'auto, il Wireless SmartLink debutta in abbinamento alla funzione di ricarica induttiva del Phone Box (disponibile a richiesta).

Addio cavo USB per collegare smartphone e infotainment

Finora, per poter usare la tecnologia SmartLink è stato necessario collegare il proprio cellulare alla vettura tramite cavo USB. Con Wireless SmartLink si potrà fare a meno del collegamento fisico, potendo così utilizzare app e servizi presenti sullo smartphone gestendoli direttamente dal display di bordo collocato al centro della plancia delle vetture Skoda.

Connesso via Bluetooth

La tecnologia Wireless SmartLink permette di collegare il proprio smartphone al sistema d'infotainment della vettura attraverso la connessione Bluetooth. Basterà collegarlo la prima volta e poi le volte successive si collegherà automaticamente non appena si entra in auto, a condizione che il Bluetooth sia attivo.

Dati trasmessi via WiFi

Quando lo smartphone è abbinato tramite Bluetooth, i dati necessari al mirroring verranno trasmessi tramite WiFi. Inoltre spiega Skoda, se l'auto è dotata di Phone Box, lo smartphone, oltre a essere caricato induttivamente, si connetterà automaticamente sia al sistema di infotainment sia all'antenna esterna del veicolo per sfruttare così una ricezione ottimale del segnale. [post_title] => Skoda Scala e Kamiq: debutta la tecnologia Wireless SmartLink [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => skoda-scala-kamiq-tecnologia-wireless-smartlink [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-08-30 00:01:01 [post_modified_gmt] => 2019-08-29 22:01:01 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=653290 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Skoda Scala e Kamiq: debutta la tecnologia Wireless SmartLink

Connettività smartphone più immediata

Skoda introduce la nuova tecnologia Wireless SmartLink che consente una connettività smartphone più facile e immediata. I primi modelli a esserne dotati sono Kamiq e Scala.
Skoda Scala e Kamiq: debutta la tecnologia Wireless SmartLink

I modelli Scala (qui il video-test drive) e Kamiq (qui la prova completa) sono i primi della gamma Skoda ad offrire la nuova tecnologia Wireless SmartLink che permette una migliore connettività smartphone, con un utilizzo più semplice e immediato di Apple CarPlay e Android Auto.

Senza alcun cavo che colleghi lo smartphone all’auto, il Wireless SmartLink debutta in abbinamento alla funzione di ricarica induttiva del Phone Box (disponibile a richiesta).

Addio cavo USB per collegare smartphone e infotainment

Finora, per poter usare la tecnologia SmartLink è stato necessario collegare il proprio cellulare alla vettura tramite cavo USB. Con Wireless SmartLink si potrà fare a meno del collegamento fisico, potendo così utilizzare app e servizi presenti sullo smartphone gestendoli direttamente dal display di bordo collocato al centro della plancia delle vetture Skoda.

Connesso via Bluetooth

La tecnologia Wireless SmartLink permette di collegare il proprio smartphone al sistema d’infotainment della vettura attraverso la connessione Bluetooth. Basterà collegarlo la prima volta e poi le volte successive si collegherà automaticamente non appena si entra in auto, a condizione che il Bluetooth sia attivo.

Dati trasmessi via WiFi

Quando lo smartphone è abbinato tramite Bluetooth, i dati necessari al mirroring verranno trasmessi tramite WiFi. Inoltre spiega Skoda, se l’auto è dotata di Phone Box, lo smartphone, oltre a essere caricato induttivamente, si connetterà automaticamente sia al sistema di infotainment sia all’antenna esterna del veicolo per sfruttare così una ricezione ottimale del segnale.

Skoda Scala e Kamiq: debutta la tecnologia Wireless SmartLink
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati