Nuova Volkswagen Passat GTE ibrida plug-in: prezzi per l’Italia da 50.950 euro [FOTO]

Batteria da 13 kWh e autonomia elettrica fino a 56 km

Volkswagen ha annunciato i prezzi e le novità tecniche della nuova Passat GTE, la versione hybrid plug-in che grazie alla batteria da 13 kWh ha aumentato l'autonomia elettrica fino a 56 chilometri.

L’ottava generazione della Volkswagen Passat porta un’evoluzione importante anche sulla versione ibrida plug-in GTE. Sulla variante elettrificata della vettura la Casa di Wolfsburg ha apportato una serie di novità migliorative a partire dall’incremento della capacità della batteria, ora da 13 kWh, del 31% rispetto a prima. Ne consegue un aumento dell’autonomia in modalità elettrica che secondo il ciclo WLTP arriva fino a 56 chilometri.

A misura di esigenze quotidiane in città

A velocità superiori a 140 km/h, la nuova Volkswagen Passat GTE gode del supporto alla spinta del motore elettrico che si affianca all’azione del benzina turbo TSI che compone il powertrain ibrido, ed è maggiormente percepibile nella modalità di guida sportiva GTE. Con l’aumento dell’autonomia elettrica, la nuova Passat GTE diventa ancora più adatta alla mobilità quotidiana in città, garantendo la possibilità di coprire gran parte degli spostamenti quotidiani in città in modalità a zero emissioni.

Tre modalità di guida

La batteria della nuova Volkswagen Passat GTE può essere ricaricata attraverso la presa plug-in collocata nel frontale, oppure è possibile ricaricarla in movimento azionando la modalità di guida Hybrid, con il guidatore che può selezionare sul display dell’infotainment la quantità di batteria da riservare per la guida elettrica. Sono tre le modalità di guida offerte della vettura tedesca: EV, che sfrutta solo l’alimentazione elettrica, GTE, per la guida sportiva e mette a disposizione tutti i 218 CV e 400 Nm disponibili, e Hybrid, che aziona il passaggio automatico tra il benzina e l’elettrico.

Dettagli sugli esterni

Esteticamente, la nuova Volkswagen Passat GTE si distingue per i cerchi in lega Monterey da 18 pollici, le mascherine trapezoidali per l’impianto di scarico e gli inserti laterali sui montanti anteriori con le scritte GTE. Gli interni invece sono caratterizzati da una serie di dettagli, come i sedili rivestiti in tessuto con elementi blu e il volante rivestito in pelle traforata.

Dotazione di serie

La Volkswagen Passat GTE, dotata del cambio automatico doppia frizione DSG a 6 marce, propone di serie il navigatore Discover Pro Streaming&Internet con display da 9,2 pollici, Natural Voice Control, strumentazione digitale Digital Cockpit, predisposizione telefono Comfort con ricarica a induzione, mobile key, We Connect Plus, specchietti retrovisori esterni con illuminazione perimetrale e funzione parcheggio per lo specchietto lato passeggero.

Listino prezzi per l’Italia

Sul mercato italiano i prezzi della nuova Volkswagen Passat GTE partono da 50.950 euro per la carrozzeria berlina e da 51.959 euro per la Variant.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati