WP_Post Object ( [ID] => 653888 [post_author] => 87 [post_date] => 2019-09-02 16:26:35 [post_date_gmt] => 2019-09-02 14:26:35 [post_content] => Sarà un Salone di Francoforte ricco di interessanti novità quello che aprirà i battenti il 12 settembre. L'elettrificazione sarà uno degli argomenti di maggior interesse e tra i numerosi veicoli a zero emissioni che si potranno ammirare in Germania sarà da non perdere la Cupra Tavascan. La Casa spagnola, che sempre di più sta diventando un brand autonomo da Seat, dopo aver mostrato il concept della Formentor Hybrid plug-in, arriverà al Salone di Francoforte con un SUV 100% elettrico ed in grado di regalare prestazioni mozzafiato.

Design audace

Il design della Cupra Tavascan non passa certo inosservato. Le linee del SUV spagnolo sono votate alla sportività ed alla aggressività. Grazie alla motorizzazione elettrica, i designer della Cupra hanno potuto realizzare un anteriore cattivo caratterizzato da gruppi ottici estremamente affilati e da un muso dove linee curve e spigolose si fondono per regalare un effetto visivo davvero notevole. Interessante la scelta di posizionare il logo Cupra nella parte bassa del frontale e non in quella superiore come da tradizione. La fiancata è molto armonica e spicca la presenza degli enormi cerchi da 22 pollici dotati di elementi aerodinamici utili a migliorare il coefficiente di penetrazione e ridurre il consumo di energia. La parte centrale del corpo vettura è stata plasmata sapientemente dai designer spagnoli, mentre i tecnici hanno posizionato davanti alla zona inferiore del passaruota posteriore un flap utile a pulire i flussi aerodinamici. Il posteriore è analogamente interessante, complice una linea del tetto simil coupé ed una coda alta che donano slancio alla Cupra Tavascan. I gruppi ottici sono ridotti e collegati tra di loro da una striscia a LED che percorre il portellone in tutta la sua lunghezza, mentre il paraurti presenta numerosi elementi aerodinamici che conferiscono ulteriore aggressività alla vettura.

Interni minimal

Decisamente moderni e minimali gli interni della Cupra Tavascan. La postazione di guida presenta di fronte al pilota un virtual cockpit da 12,3 pollici, mentre il monitor dell'infotainment, piazzato al centro della plancia, ha una dimensione di 13 pollici. Il tunnel centrale, realizzato in carbonio ed elemento strutturale della Tavascan, è scavato e presenta una forma a "Y". Alla sinistra dello stesso sono presenti i tasti fisici dedicati alla trasmissione. La plancia si caratterizza per uno stile molto lineare con il sistema di aerazione che percorre la stessa in tutta la sua lunghezza. L'illuminazione interna è garantita da LED di ultima generazione.

Due motori per 306 CV

Come da tradizione di Casa Volkswagen, anche la Cupra Tavascan nasce sulla piattaforma Meb dedicati ai veicoli elettrici. La trazione integrale è garantita da due motori elettrici, uno per ogni asse, in grado di assicurare una potenza complessiva di 306 CV. L'autonomia promessa per la Cupra Tavascan è di 450 Km nel ciclo Wltp grazie ad un pacco batterie di 77 kWh. La Casa spagnola non ha reso noto il dato sulla velocità massima, mentre ha comunicato come lo 0/100 Km/h venga coperto in meno di 6,5 secondi. [post_title] => Cupra Tavascan: il SUV elettrico sarà presentato a Francoforte [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => cupra-tavascan-il-suv-elettrico-sara-presentato-a-francoforte [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-02 16:26:35 [post_modified_gmt] => 2019-09-02 14:26:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=653888 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Cupra Tavascan: il SUV elettrico sarà presentato a Francoforte

La Casa spagnola svelerà in Germania il SUV sportivo 100% elettrico

Sarà una Salone di Francoforte pieno di novità per la Cupra. La Casa Spagnola svelerà infatti il suo SUV sportivo ad emissioni zero, la Tavasca.
Cupra Tavascan: il SUV elettrico sarà presentato a Francoforte

Sarà un Salone di Francoforte ricco di interessanti novità quello che aprirà i battenti il 12 settembre. L’elettrificazione sarà uno degli argomenti di maggior interesse e tra i numerosi veicoli a zero emissioni che si potranno ammirare in Germania sarà da non perdere la Cupra Tavascan.

La Casa spagnola, che sempre di più sta diventando un brand autonomo da Seat, dopo aver mostrato il concept della Formentor Hybrid plug-in, arriverà al Salone di Francoforte con un SUV 100% elettrico ed in grado di regalare prestazioni mozzafiato.

Design audace

Il design della Cupra Tavascan non passa certo inosservato. Le linee del SUV spagnolo sono votate alla sportività ed alla aggressività. Grazie alla motorizzazione elettrica, i designer della Cupra hanno potuto realizzare un anteriore cattivo caratterizzato da gruppi ottici estremamente affilati e da un muso dove linee curve e spigolose si fondono per regalare un effetto visivo davvero notevole. Interessante la scelta di posizionare il logo Cupra nella parte bassa del frontale e non in quella superiore come da tradizione.

La fiancata è molto armonica e spicca la presenza degli enormi cerchi da 22 pollici dotati di elementi aerodinamici utili a migliorare il coefficiente di penetrazione e ridurre il consumo di energia. La parte centrale del corpo vettura è stata plasmata sapientemente dai designer spagnoli, mentre i tecnici hanno posizionato davanti alla zona inferiore del passaruota posteriore un flap utile a pulire i flussi aerodinamici.

Il posteriore è analogamente interessante, complice una linea del tetto simil coupé ed una coda alta che donano slancio alla Cupra Tavascan. I gruppi ottici sono ridotti e collegati tra di loro da una striscia a LED che percorre il portellone in tutta la sua lunghezza, mentre il paraurti presenta numerosi elementi aerodinamici che conferiscono ulteriore aggressività alla vettura.

Interni minimal

Decisamente moderni e minimali gli interni della Cupra Tavascan. La postazione di guida presenta di fronte al pilota un virtual cockpit da 12,3 pollici, mentre il monitor dell’infotainment, piazzato al centro della plancia, ha una dimensione di 13 pollici. Il tunnel centrale, realizzato in carbonio ed elemento strutturale della Tavascan, è scavato e presenta una forma a “Y”. Alla sinistra dello stesso sono presenti i tasti fisici dedicati alla trasmissione.

La plancia si caratterizza per uno stile molto lineare con il sistema di aerazione che percorre la stessa in tutta la sua lunghezza. L’illuminazione interna è garantita da LED di ultima generazione.

Due motori per 306 CV

Come da tradizione di Casa Volkswagen, anche la Cupra Tavascan nasce sulla piattaforma Meb dedicati ai veicoli elettrici. La trazione integrale è garantita da due motori elettrici, uno per ogni asse, in grado di assicurare una potenza complessiva di 306 CV. L’autonomia promessa per la Cupra Tavascan è di 450 Km nel ciclo Wltp grazie ad un pacco batterie di 77 kWh. La Casa spagnola non ha reso noto il dato sulla velocità massima, mentre ha comunicato come lo 0/100 Km/h venga coperto in meno di 6,5 secondi.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati