WP_Post Object ( [ID] => 653869 [post_author] => 87 [post_date] => 2019-09-02 15:33:47 [post_date_gmt] => 2019-09-02 13:33:47 [post_content] => L'attesa per poter ammirare dal vivo la nuova Volkswagen ID.3 sta per terminare. La rivoluzionaria berlina del costruttore tedesco sarà infatti svelata in anteprima mondiale al prossimo Salone di Francoforte. La Volkswagen ID.3  vuole diventare un altro modello simbolo della Casa di Wolfsburg al pari del Maggiolino e della Golf e già nelle fase di pre-booking sono state numerose le richieste per poter acquistare la versione denominata  1ST Edition, realizzata in 30.000 esemplari e dotata di un equipaggiamento di serie decisamente completo. Lo stand Volkswagen al Salone di Francoforte sarà incentrato sul tema della mobilità elettrica e vedrà presenti non solo la ID.3, ma anche i prototipi degli altri modelli della famiglia ID che verranno a breve lanciati sul mercato. La Volkswagen ID.3 è realizzata sulla nuova piattaforma modulare MEB,  specificamente progettata per la trazione elettrica così da garantire una elevata abitabilità interna, ed è disponibile con tre diverse capacità di batteria. La più potente garantisce 77 kWh netti, la versione intermedia 58 kWh netti, mentre la più piccola 45 kWh netti. A seconda della batteria scelta l’autonomia della Volkswagen ID.3 varia da 330 fino a 550 chilometri. Grazie alla ricarica rapida i tempi per il rifornimento di energia sono ridotti. Infatti è possibile ricaricare circa 290 chilometri di autonomia in soli 30 minuti. Nonostante l'anima green, la Volkswagen ID.3 non rinuncia al piacere di guida. Grazie alla trazione posteriore ed ai 204 cavalli offerti dal motore elettrico, la berlina promette grande reattività sia in accelerazione che in ripresa. La Volkswagen ID.3 entrerà in produzione alla fine del 2019, mentre i primi esemplari arriveranno sul mercato entro la metà del 2020. La Casa tedesca garantirà la capacità delle batterie per otto anni o 160.000 chilometri. Il prezzo base sarà inferiore ai 30.000 euro. [post_title] => Volkswagen ID.3: debutto mondiale al Salone di Francoforte [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-id-3-debutto-mondiale-al-salone-di-francoforte [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-02 15:33:47 [post_modified_gmt] => 2019-09-02 13:33:47 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=653869 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen ID.3: debutto mondiale al Salone di Francoforte

La berlina elettrica vuole diventare un punto di riferimento

La Casa di tedesca presenterà in anteprima mondiale la berlina elettrica dal prezzo accessibile con la quale punta a rivoluzionare il mercato.

L’attesa per poter ammirare dal vivo la nuova Volkswagen ID.3 sta per terminare. La rivoluzionaria berlina del costruttore tedesco sarà infatti svelata in anteprima mondiale al prossimo Salone di Francoforte.

La Volkswagen ID.3  vuole diventare un altro modello simbolo della Casa di Wolfsburg al pari del Maggiolino e della Golf e già nelle fase di pre-booking sono state numerose le richieste per poter acquistare la versione denominata  1ST Edition, realizzata in 30.000 esemplari e dotata di un equipaggiamento di serie decisamente completo.

Lo stand Volkswagen al Salone di Francoforte sarà incentrato sul tema della mobilità elettrica e vedrà presenti non solo la ID.3, ma anche i prototipi degli altri modelli della famiglia ID che verranno a breve lanciati sul mercato.

La Volkswagen ID.3 è realizzata sulla nuova piattaforma modulare MEB,  specificamente progettata per la trazione elettrica così da garantire una elevata abitabilità interna, ed è disponibile con tre diverse capacità di batteria.

La più potente garantisce 77 kWh netti, la versione intermedia 58 kWh netti, mentre la più piccola 45 kWh netti. A seconda della batteria scelta l’autonomia della Volkswagen ID.3 varia da 330 fino a 550 chilometri.

Grazie alla ricarica rapida i tempi per il rifornimento di energia sono ridotti. Infatti è possibile ricaricare circa 290 chilometri di autonomia in soli 30 minuti.

Nonostante l’anima green, la Volkswagen ID.3 non rinuncia al piacere di guida. Grazie alla trazione posteriore ed ai 204 cavalli offerti dal motore elettrico, la berlina promette grande reattività sia in accelerazione che in ripresa.

La Volkswagen ID.3 entrerà in produzione alla fine del 2019, mentre i primi esemplari arriveranno sul mercato entro la metà del 2020. La Casa tedesca garantirà la capacità delle batterie per otto anni o 160.000 chilometri. Il prezzo base sarà inferiore ai 30.000 euro.

Volkswagen ID.3: debutto mondiale al Salone di Francoforte
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati