Universo Ferrari: vedere e conoscere il mondo di Maranello [FOTO]

Il cuore pulsante del Cavallino

"Universo Ferrari" rappresenta un'esposizione dedicata al marchio e alla sua storia

Le vetture, i colori, le sensazioni di un sogno divenuto reale e potente. Ferrari affascina e attrae. Con l’esposizione “Universo Ferrari” si consente in modo esclusivo di conoscere un percorso interessante e leggendario.

La mostra

Un evento rivolto a clienti, tifosi e appassionati a bordo della pista di Fiorano, come segnalato. Un luogo sul quale hanno preso vita tante famose vetture destinate alla produzione o alle competizioni. In una grande struttura figurano vari aspetti iconici del Cavallino Rampante.
“Universo Ferrari”, come evidenziato, è rivolta a tifosi e appassionati nei fine settimana del 21 e 22 settembre e 28 e 29 settembre, prenotando una visita esclusiva sino a esaurimento dei posti, tramite i Musei Ferrari, consultando www.musei.ferrari.com.
È segnalato come “un percorso espositivo inedito” caratterizzato da una formula interessante che tocca diversi temi, partendo dalle corse, la passione del fondatore Enzo Ferrari. Tra le protagoniste della rassegna anche la SF90, la monoposto impiegata nella stagione di Formula 1, rappresentante della stessa Scuderia Ferrari in occasione dei 90 anni di attività. Quindi si prosegue verso una sezione “Ferrari Classiche”, riservata a icone dell’automobilismo e all’opera di restauro e la manutenzione, che consente di preservare le vetture nel corso degli anni. In evidenza una 250 GTO del 1962, uno degli esemplari più noti e pregiati del mondo.
Successivamente due aree riassumono i versanti di uno stesso aspetto, da una parte un esemplare di LaFerrari Aperta del 2016 che evidenza il lato “lifestyle” ed esclusivo della produzione Ferrari, mentre una FXX-K Evo del 2017 rimarca la voglia di competere e la sportività estrema proposta dal Cavallino Rampante, anche attraverso la sua produzione a ruote coperte. Le cosiddette “lifestyle GT” nonché l’attività “Corse Clienti & Competizioni GT” fanno parte di uno stesso emisfero che arricchisce l’attività di Maranello.
In questo “Universo Ferrari” c’è anche spazio per il mondo delle competizioni endurance, con una 488 GTE vincitrice alla 24 Ore di Le Mans, per poi permettere di ammirare, “in via eccezionale al grande pubblico” la gamma di Ferrari, compresa la più recente ibrida SF90 Stradale e le altrettante esclusive Ferrari Monza SP1 e SP2 del 2018, le prime realizzazione della nuova serie speciale denominata “Icona”. Due esemplari collocati su un’apposita piattaforma vicina alla Pista di Fiorano, per consentire ai visitatori interessati di ammirare anche le prove effettuate nel mese, come segnalato.

Foto: Ferrari

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati