WP_Post Object ( [ID] => 654990 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-09-05 11:44:46 [post_date_gmt] => 2019-09-05 09:44:46 [post_content] => Dopo l'avvistamento risalente a inizio anno, il prototipo della terza generazione del pick-up Isuzu D-Max non si è più visto. Questo almeno fino a qualche giorno fa, quando il muletto di prova dell'imponente modello è stato fotografato in strada. 

In versione single cab

Se le foto spia di gennaio ci mostravano il nuovo Isuzu D-Max nella versione a doppia cabina con quattro porte mentre effettuava i test sulle strade innevate della Svezia, le nuove immagini ci fanno vedere invece il prototipo del nuovo D-Max nella variante con cabina singola a due porte. Il pick-up dello specialista giapponese in veicoli commerciali assume in questa versione un aspetto più pratico. Rispetto alla versione a doppia cabina, l'Isuzu D-Max protagonista in queste nuove foto spia ha una cabina più estesa, con tetto più lungo, ma dispone comunque di sedili posteriori. In questo modo il pick-up nipponico si propone come compromesso tra la versione a cabina singola con due posti e quella a doppia cabina con cinque posti. Ovviamente, le caratteristiche di progettazione e configurazione stilistiche sono le stesse a prescindere dal tipo di versione. Il nuovo Isuzu D-Max con cabina singola mostra un ampio cassone che permette di trasportare un carico notevole.

Ritocchi al look del pick-up

Il design esterno è nascosto da una serie di camuffamenti e nastro adesivo, ma non è difficile immaginare come sarà il modello finito. I fari anteriori sono un evoluzione di quelli dell'attuale D-Max, così come i fanali posteriori e i paraurti. La griglia frontale appare molto più grande e sicuramente aumenterà l'aspetto grintoso e audace di tutto l'anteriore.

Interni rinnovati e ancora motore diesel

Mentre l'abitacolo del nuovo pick-up di Isuzu dovrebbe proporre materiali più pregiati, nuovi contenuti tecnologici e un migliore livello di comfort, non sono attese grosse novità sulla meccanica. Il nuovo D-Max, che potrebbe essere presentato da Isuzu entro la fine dell'anno, dovrebbe continuare a essere commercializzato in Europa con il motore turbodiesel quattro cilindri da 1.9 litri che sviluppa 163 CV e 360 Nm di coppia, abbinato alla cambio manuale o automatico a 6 marce e alla trazione integrale di serie. [post_title] => Isuzu D-Max 2020: il pick-up torna a farsi vedere in strada [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => isuzu-d-max-2020-pick-up-uscita-prezzo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-05 11:44:46 [post_modified_gmt] => 2019-09-05 09:44:46 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=654990 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Isuzu D-Max 2020: il pick-up torna a farsi vedere in strada [FOTO SPIA]

Fotografata la versione single cab a due porte

Isuzu sta portando avanti i collaudi della nuova generazione del pick-up D-Max che è stato immortalato in strada nella versione a cabina singola con due porte.

Dopo l’avvistamento risalente a inizio anno, il prototipo della terza generazione del pick-up Isuzu D-Max non si è più visto. Questo almeno fino a qualche giorno fa, quando il muletto di prova dell’imponente modello è stato fotografato in strada. 

In versione single cab

Se le foto spia di gennaio ci mostravano il nuovo Isuzu D-Max nella versione a doppia cabina con quattro porte mentre effettuava i test sulle strade innevate della Svezia, le nuove immagini ci fanno vedere invece il prototipo del nuovo D-Max nella variante con cabina singola a due porte.

Il pick-up dello specialista giapponese in veicoli commerciali assume in questa versione un aspetto più pratico. Rispetto alla versione a doppia cabina, l’Isuzu D-Max protagonista in queste nuove foto spia ha una cabina più estesa, con tetto più lungo, ma dispone comunque di sedili posteriori. In questo modo il pick-up nipponico si propone come compromesso tra la versione a cabina singola con due posti e quella a doppia cabina con cinque posti.

Ovviamente, le caratteristiche di progettazione e configurazione stilistiche sono le stesse a prescindere dal tipo di versione. Il nuovo Isuzu D-Max con cabina singola mostra un ampio cassone che permette di trasportare un carico notevole.

Ritocchi al look del pick-up

Il design esterno è nascosto da una serie di camuffamenti e nastro adesivo, ma non è difficile immaginare come sarà il modello finito. I fari anteriori sono un evoluzione di quelli dell’attuale D-Max, così come i fanali posteriori e i paraurti. La griglia frontale appare molto più grande e sicuramente aumenterà l’aspetto grintoso e audace di tutto l’anteriore.

Interni rinnovati e ancora motore diesel

Mentre l’abitacolo del nuovo pick-up di Isuzu dovrebbe proporre materiali più pregiati, nuovi contenuti tecnologici e un migliore livello di comfort, non sono attese grosse novità sulla meccanica. Il nuovo D-Max, che potrebbe essere presentato da Isuzu entro la fine dell’anno, dovrebbe continuare a essere commercializzato in Europa con il motore turbodiesel quattro cilindri da 1.9 litri che sviluppa 163 CV e 360 Nm di coppia, abbinato alla cambio manuale o automatico a 6 marce e alla trazione integrale di serie.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati