WP_Post Object ( [ID] => 655363 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-09-07 10:28:34 [post_date_gmt] => 2019-09-07 08:28:34 [post_content] => La nuova Audi A1, compatta che fa da modello entry-level della gamma dei Quattro Anelli, ha ottenuto le cinque stelle Euro NCAP che sono sinonimo di eccellenza in materia di sicurezza e affidabilità. Anche per la piccola di casa, il marchio di Ingolstadt non ha lesinato tecnologia e dotazioni votate a incrementare la capacità di proteggere i suoi occupanti e gli utenti della strada.

Al vertice del segmento per sicurezza

Testata da Euro NCAP nella variante di carrozzeria Sportback, la nuova Audi A1 ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per posizionarsi ai vertici della categoria tra i modelli più sicuri e affidabili del suo segmento. Del resto Audi negli ultimi anni ha lavorato intensamente per alzare l'asticella delle capacità garantite dai sistemi tecnologici votati alla sicurezza e all'assistenza alla guida.

Punteggio dell'80% per la sicurezza attiva

La nuova Audi A1 Sportback ha superato le prove di Euro NCAP con degli ottimi "voti" nei quattro settori sottoposti a valutazione. L'ente europeo ha assegnato alla A1 il punteggio di 95% del massimo raggiungibile relativamente alla protezione degli occupanti adulti. Valutazione che scende all'85% sulla protezione degli occupanti bambini. Relativamente alla capacità di proteggere gli utenti della strada più vulnerabili, ovvero pedoni e ciclisti, la vettura dei Quattro Anelli ha ottenuto il punteggio del 73%. Infine alla voce "sistemi di sicurezza attivi" l'Audi A1 2019 ha portato a casa un ottimo punteggio dell'80%. [post_title] => Nuova Audi A1 fa sue le cinque stelle Euro NCAP [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-audi-a1-2019-cinque-stelle-euro-ncap [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-06 16:29:15 [post_modified_gmt] => 2019-09-06 14:29:15 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=655363 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Audi A1 fa sue le cinque stelle Euro NCAP [VIDEO]

La compatta dei Quattro Anelli è al top in sicurezza

La nuova Audi A1 ha conquistato le cinque stelle Euro NCAP dopo aver superato con disinvoltura gli impegnativi crash test dell'ente europeo.
Nuova Audi A1 fa sue le cinque stelle Euro NCAP [VIDEO]

La nuova Audi A1, compatta che fa da modello entry-level della gamma dei Quattro Anelli, ha ottenuto le cinque stelle Euro NCAP che sono sinonimo di eccellenza in materia di sicurezza e affidabilità.

Anche per la piccola di casa, il marchio di Ingolstadt non ha lesinato tecnologia e dotazioni votate a incrementare la capacità di proteggere i suoi occupanti e gli utenti della strada.

Al vertice del segmento per sicurezza

Testata da Euro NCAP nella variante di carrozzeria Sportback, la nuova Audi A1 ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per posizionarsi ai vertici della categoria tra i modelli più sicuri e affidabili del suo segmento. Del resto Audi negli ultimi anni ha lavorato intensamente per alzare l’asticella delle capacità garantite dai sistemi tecnologici votati alla sicurezza e all’assistenza alla guida.

Punteggio dell’80% per la sicurezza attiva

La nuova Audi A1 Sportback ha superato le prove di Euro NCAP con degli ottimi “voti” nei quattro settori sottoposti a valutazione. L’ente europeo ha assegnato alla A1 il punteggio di 95% del massimo raggiungibile relativamente alla protezione degli occupanti adulti. Valutazione che scende all’85% sulla protezione degli occupanti bambini. Relativamente alla capacità di proteggere gli utenti della strada più vulnerabili, ovvero pedoni e ciclisti, la vettura dei Quattro Anelli ha ottenuto il punteggio del 73%. Infine alla voce “sistemi di sicurezza attivi” l’Audi A1 2019 ha portato a casa un ottimo punteggio dell’80%.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati