WP_Post Object ( [ID] => 656606 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-09-10 17:31:26 [post_date_gmt] => 2019-09-10 15:31:26 [post_content] => L’Opel Grandland X Hybrid4 ha fatto il debutto pubblico al Salone di Francoforte 2019, dopo la presentazione dei mesi scorsi. Si tratta della prima vettura ibrida plug-in della casa di Russelsheim ed ha una potenza complessiva di 300 cavalli, con circa 50 km di autonomia esclusivamente elettrica. Le prime consegne di questa vettura sono previste all’inizio del 2020.

L’unità ibrida dell’Opel Grandland X Hybrid4

L’unità ibrida del SUV tedesco è composta dal motore 1.6 turbo benzina quattro cilindri ad iniezione diretta da 200 CV, accoppiato a due motori a zero emissioni da 109 CV ed una batteria agli ioni di litio da 13,2 kWh. Il motore elettrico anteriore è abbinato alla trasmissione automatica elettrica a otto velocità, mentre il secondo motore elettrico ed il differenziale sono integrati nell’asse posteriore elettrico, per fornire la trazione integrale ‘on demand’. L’Opel Grandland X Hybrid4, con una potenza complessiva di 300 CV, è in grado di percorrere fino a 50 chilometri in modalità esclusivamente elettrica, secondo il ciclo di guida WLTP. Il consumo di carburante (dati preliminari) dichiarato nel ciclo misto, secondo la procedura WLTP1/NEDC2, è di 2,2 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 49 g/km.

Le modalità di guida dell’Opel Grandland X Hybrid4

Sono quattro le modalità di guida disponibili sul SUV ibrido del marchio tedesco: elettrica, ibrida, trazione integrale e Sport. Scegliendo la modalità ibrida la vettura seleziona automaticamente la modalità di propulsione più efficiente, con la possibilità di passare alla modalità elettrica per guidare a emissioni zero nei centri urbani. Scegliendo la modalità a 4 ruote motrici, invece, si attiva l’asse posteriore elettrico per avere la massima trazione su tutti i tipi di strade.

L’Opel Grandland X Hybrid4 ed il design

Se la parte tecnica è, ovviamente, quella principale, l’Opel Grandland X Hybrid4 propone anche una novità estetica, cioè la possibilità di richiedere la tinta bicolore, con cofano motore, montanti e tetto verniciati di nero, in contrasto con la carrozzeria. [post_title] => Opel Grandland X Hybrid4: il SUV da 300 CV a Francoforte [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => opel-grandland-x-hybrid4-caratteristiche-motore-uscita-prezzi-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-10 17:31:26 [post_modified_gmt] => 2019-09-10 15:31:26 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=656606 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Opel Grandland X Hybrid4: il SUV da 300 CV a Francoforte [FOTO LIVE]

Le prime consegne sono previste ad inizio 2020

L'Opel Grandland X Hybrid4 è tra le novità esposte al Salone di Francoforte 2019. Potenza complessiva di 300 cavalli, con la possibilità di percorrere 50 chilometri in modalità esclusivamente elettrica.

L’Opel Grandland X Hybrid4 ha fatto il debutto pubblico al Salone di Francoforte 2019, dopo la presentazione dei mesi scorsi. Si tratta della prima vettura ibrida plug-in della casa di Russelsheim ed ha una potenza complessiva di 300 cavalli, con circa 50 km di autonomia esclusivamente elettrica. Le prime consegne di questa vettura sono previste all’inizio del 2020.

L’unità ibrida dell’Opel Grandland X Hybrid4

L’unità ibrida del SUV tedesco è composta dal motore 1.6 turbo benzina quattro cilindri ad iniezione diretta da 200 CV, accoppiato a due motori a zero emissioni da 109 CV ed una batteria agli ioni di litio da 13,2 kWh. Il motore elettrico anteriore è abbinato alla trasmissione automatica elettrica a otto velocità, mentre il secondo motore elettrico ed il differenziale sono integrati nell’asse posteriore elettrico, per fornire la trazione integrale ‘on demand’.

L’Opel Grandland X Hybrid4, con una potenza complessiva di 300 CV, è in grado di percorrere fino a 50 chilometri in modalità esclusivamente elettrica, secondo il ciclo di guida WLTP. Il consumo di carburante (dati preliminari) dichiarato nel ciclo misto, secondo la procedura WLTP1/NEDC2, è di 2,2 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 49 g/km.

Le modalità di guida dell’Opel Grandland X Hybrid4

Sono quattro le modalità di guida disponibili sul SUV ibrido del marchio tedesco: elettrica, ibrida, trazione integrale e Sport. Scegliendo la modalità ibrida la vettura seleziona automaticamente la modalità di propulsione più efficiente, con la possibilità di passare alla modalità elettrica per guidare a emissioni zero nei centri urbani. Scegliendo la modalità a 4 ruote motrici, invece, si attiva l’asse posteriore elettrico per avere la massima trazione su tutti i tipi di strade.

L’Opel Grandland X Hybrid4 ed il design

Se la parte tecnica è, ovviamente, quella principale, l’Opel Grandland X Hybrid4 propone anche una novità estetica, cioè la possibilità di richiedere la tinta bicolore, con cofano motore, montanti e tetto verniciati di nero, in contrasto con la carrozzeria.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati