WP_Post Object ( [ID] => 656714 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-09-11 09:59:23 [post_date_gmt] => 2019-09-11 07:59:23 [post_content] => La BMW M8 è tra le protagoniste del Salone di Francoforte 2019, che da domani aprirà anche al pubblico dopo le giornate riservate alla stampa. Si tratta della versione più sportiva dell’ammiraglia del marchio tedesco, disponibile nelle versioni coupé e cabrio. Un modello che arriva fino ad una potenza di 625 cavalli nelle versioni Competition. Con un arrivo a breve nei mercati europei.

Il motore della nuova BMW M8

Parliamo subito della parte ‘calda’ di questa vettura, cioè il motore V8 con tecnologia M TwinPower Turbo da 4.4 litri. Le BMW M8 coupé e cabrio hanno una potenza di 600 cavalli e 750 Nm di coppia massima, ma è disponibile la versione Competition, per cui si sale a 625 cavalli, mantenendo la stessa coppia massima delle versioni base. Il motore ad alta prestazione è abbinato ad una trasmissione M Steptronic a otto velocità con Drivelogic ed al sistema di trazione integrale M xDrive con Active M Differential. Per quanto riguarda le prestazioni, la nuova BMW M8 Coupé, così come la M8 Competition Cabrio, accelera da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi, mentre impiega 10,8 secondi per lo 0-200 km/h (11,1 secondi la M8 Competition Cabrio). La versione meno veloce è la BMW M8 Cabrio con uno scatto 0-100 km/h compiuto in 3,4 secondi ed uno 0-200 km/h in 11,3 secondi. Il top delle performance sono della BMW M8 Competition Coupé che è in grado di sprintare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e di toccare i 200 km/h in 10,6 secondi.

Le caratteristiche della nuova BMW M8

La nuova BMW M8, in tutte le sue versioni, propone una ricca dotazione di serie: dal telaio rinforzato con traverse in alluminio alle barre antirollio più rigide, passando per lo sterzo M Servotronic con servoassistenza meccanica e la batteria agli ioni di litio da 70 Ah integrata nel bagagliaio. L'esperienza di guida può essere personalizzata utilizzando il pulsante Setup, un'altra nuova funzione che consente l'accesso diretto alle impostazioni del motore, degli ammortizzatori, dello sterzo, dell'M xDrive e dell’impianto frenante. Questi possano essere configurati individualmente e adattati alle preferenze personali e alle specifiche condizioni di guida. [post_title] => BMW M8: la sportiva tedesca si mostra a Francoforte [FOTO e VIDEO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-m8-cabrio-coupe-caratteristiche-motori-prestazioni-uscita [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-12 10:41:52 [post_modified_gmt] => 2019-09-12 08:41:52 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=656714 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW M8: la sportiva tedesca si mostra a Francoforte [FOTO e VIDEO LIVE]

Arriva fino a 625 cavalli nella versione Competition

La nuova BMW M8 è disponibile nelle varianti coupé e cabrio, anche nella versione più prestazionale Competition. È spinta dal motore V8 con tecnologia M TwinPower Turbo da 4.4 litri, con potenze fino a 625 cavalli.

La BMW M8 è tra le protagoniste del Salone di Francoforte 2019, che da domani aprirà anche al pubblico dopo le giornate riservate alla stampa. Si tratta della versione più sportiva dell’ammiraglia del marchio tedesco, disponibile nelle versioni coupé e cabrio. Un modello che arriva fino ad una potenza di 625 cavalli nelle versioni Competition. Con un arrivo a breve nei mercati europei.

Il motore della nuova BMW M8

Parliamo subito della parte ‘calda’ di questa vettura, cioè il motore V8 con tecnologia M TwinPower Turbo da 4.4 litri. Le BMW M8 coupé e cabrio hanno una potenza di 600 cavalli e 750 Nm di coppia massima, ma è disponibile la versione Competition, per cui si sale a 625 cavalli, mantenendo la stessa coppia massima delle versioni base. Il motore ad alta prestazione è abbinato ad una trasmissione M Steptronic a otto velocità con Drivelogic ed al sistema di trazione integrale M xDrive con Active M Differential.

Per quanto riguarda le prestazioni, la nuova BMW M8 Coupé, così come la M8 Competition Cabrio, accelera da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi, mentre impiega 10,8 secondi per lo 0-200 km/h (11,1 secondi la M8 Competition Cabrio). La versione meno veloce è la BMW M8 Cabrio con uno scatto 0-100 km/h compiuto in 3,4 secondi ed uno 0-200 km/h in 11,3 secondi. Il top delle performance sono della BMW M8 Competition Coupé che è in grado di sprintare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e di toccare i 200 km/h in 10,6 secondi.

Le caratteristiche della nuova BMW M8

La nuova BMW M8, in tutte le sue versioni, propone una ricca dotazione di serie: dal telaio rinforzato con traverse in alluminio alle barre antirollio più rigide, passando per lo sterzo M Servotronic con servoassistenza meccanica e la batteria agli ioni di litio da 70 Ah integrata nel bagagliaio.

L’esperienza di guida può essere personalizzata utilizzando il pulsante Setup, un’altra nuova funzione che consente l’accesso diretto alle impostazioni del motore, degli ammortizzatori, dello sterzo, dell’M xDrive e dell’impianto frenante. Questi possano essere configurati individualmente e adattati alle preferenze personali e alle specifiche condizioni di guida.

BMW M8: la sportiva tedesca si mostra a Francoforte [FOTO e VIDEO LIVE]
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati