WP_Post Object ( [ID] => 657753 [post_author] => 40 [post_date] => 2019-09-12 20:53:54 [post_date_gmt] => 2019-09-12 18:53:54 [post_content] => Un design scolpito con dettagli caratterizzanti, assieme a soluzioni meccaniche e tecnologiche che ne rendono eclettico il dinamismo. Al Salone di Francoforte 2019 è presente la nuova Audi A6 allroad quattro.

Esterno

La vettura è lunga 4,95 metri, larga 1,90 m e alta 1,50 m, con particolari protettivi, un frontale imponente caratterizzato dal noto single frame della casa, gruppi ottici LED articolati, elementi, modanature e dettagli che ne caratterizzano l'aspetto. Una filante wagon votata anche all'esplorazione.

Interno e tecnologia

Rivestimenti in tessuto o pelle accolgono in un ambiente ampio, studiato per favorire il comfort e dotato di sistemi e soluzioni tecnologiche che assistono durante la marcia, in segnalati pacchetti Tour (comprende l’assistente adattivo alla guida oltre all’emergency assist e all’assistente alla svolta e agli ostacoli) e City (con l’assistenza agli incroci, l’avviso di uscita e l’Audi pre sense 360° che rileva possibili collisioni nell’area circostante). E poi sistemi rivolti all'intrattenimento e alla connettività di bordo come l'MMI touch response, ma anche optando per una soluzione MMI plus con MMI touch response e Audi virtual cockpit plus su display da 12,3 pollici, quindi di navigazione e infotainment Audi connect e la citata app myAudi. Dal punto di vista tecnico interessante la presenza di sospensioni pneumatiche adattive adaptive air suspension che consento una gestione dell'altezza da terra fino a 45 mm, così come funzionale risulta il sistema Audi drive select tramite cui richiamare i sei programmi di marcia scegliendo tra: comfort, auto, dynamic, efficiency, allroad e offroad/lift. La seconda fila di sedili può essere ripiegata in rapporto 40:20:40 e il bagagliaio disporre di una capacità variante tra 565 e 1.680 litri, riprendendo i dati segnalati.

Motorizzazioni e disponibilità

Tre i livelli di spinta proposti dall'unità 3.0 litri V6 TDI collocata sulle varianti 45 TDI da 231 cavalli, 50 TDI da 286 cavalli e la più propositiva 55 TDI da 349 cavalli e 700 Nm di coppia massima. Motorizzazioni Euro 6d-Temp EVAP ISC arricchite da tecnologia mild-hybrid a 48 Volt. Unità abbinate a loro volta a una trasmissione automatica tiptronic a otto marce e su richiesta può essere adottato un differenziale sportivo in corrispondenza dell’assale retrostante. Proposta da 67.550 euro, partendo da una versione 45 TDI, l'arrivo è prospettato nel terzo trimestre di questo anno, secondo le indicazioni. [post_title] => Audi A6 allroad quattro: un'occhiata da vicino al Salone di Francoforte 2019 [VIDEO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-a6-allroad-quattro-caratteristiche-informaizioni-opinioni-salone-di-francoforte-2019 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-12 20:53:54 [post_modified_gmt] => 2019-09-12 18:53:54 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=657753 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi A6 allroad quattro: un’occhiata da vicino al Salone di Francoforte 2019 [VIDEO LIVE]

La quarta generazione

Una panoramica della nuova Audi A6 allroad quattro, l'ampia wagon versatile di Ingolstadt
Audi A6 allroad quattro: un’occhiata da vicino al Salone di Francoforte 2019 [VIDEO LIVE]

Un design scolpito con dettagli caratterizzanti, assieme a soluzioni meccaniche e tecnologiche che ne rendono eclettico il dinamismo. Al Salone di Francoforte 2019 è presente la nuova Audi A6 allroad quattro.

Esterno

La vettura è lunga 4,95 metri, larga 1,90 m e alta 1,50 m, con particolari protettivi, un frontale imponente caratterizzato dal noto single frame della casa, gruppi ottici LED articolati, elementi, modanature e dettagli che ne caratterizzano l’aspetto. Una filante wagon votata anche all’esplorazione.

Interno e tecnologia

Rivestimenti in tessuto o pelle accolgono in un ambiente ampio, studiato per favorire il comfort e dotato di sistemi e soluzioni tecnologiche che assistono durante la marcia, in segnalati pacchetti Tour (comprende l’assistente adattivo alla guida oltre all’emergency assist e all’assistente alla svolta e agli ostacoli) e City (con l’assistenza agli incroci, l’avviso di uscita e l’Audi pre sense 360° che rileva possibili collisioni nell’area circostante). E poi sistemi rivolti all’intrattenimento e alla connettività di bordo come l’MMI touch response, ma anche optando per una soluzione MMI plus con MMI touch response e Audi virtual cockpit plus su display da 12,3 pollici, quindi di navigazione e infotainment Audi connect e la citata app myAudi.
Dal punto di vista tecnico interessante la presenza di sospensioni pneumatiche adattive adaptive air suspension che consento una gestione dell’altezza da terra fino a 45 mm, così come funzionale risulta il sistema Audi drive select tramite cui richiamare i sei programmi di marcia scegliendo tra: comfort, auto, dynamic, efficiency, allroad e offroad/lift. La seconda fila di sedili può essere ripiegata in rapporto 40:20:40 e il bagagliaio disporre di una capacità variante tra 565 e 1.680 litri, riprendendo i dati segnalati.

Motorizzazioni e disponibilità

Tre i livelli di spinta proposti dall’unità 3.0 litri V6 TDI collocata sulle varianti 45 TDI da 231 cavalli, 50 TDI da 286 cavalli e la più propositiva 55 TDI da 349 cavalli e 700 Nm di coppia massima. Motorizzazioni Euro 6d-Temp EVAP ISC arricchite da tecnologia mild-hybrid a 48 Volt. Unità abbinate a loro volta a una trasmissione automatica tiptronic a otto marce e su richiesta può essere adottato un differenziale sportivo in corrispondenza dell’assale retrostante. Proposta da 67.550 euro, partendo da una versione 45 TDI, l’arrivo è prospettato nel terzo trimestre di questo anno, secondo le indicazioni.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati