WP_Post Object ( [ID] => 656036 [post_author] => 87 [post_date] => 2019-09-12 15:07:43 [post_date_gmt] => 2019-09-12 13:07:43 [post_content] => La Mercedes Vision EQS è una delle novità del Salone di Francoforte 2019, aperto da oggi al 22 settembre al pubblico. Che l’edizione di quest’anno dell'appuntamento tedesco fosse dedicata prevalentemente alle vetture a zero emissioni era cosa nota, ma ammirare dal vivo le proposte, sia concept che vetture di serie, dei vari costruttori ha lasciato senza fiato. Tra queste c'è l'ammiraglia di lusso della Casa tedesca pronta per la guida autonoma.

Il design della Mercedes Vision EQS

Il look della Mercedes Vision EQS è morbido e fluido. Il frontale è stato sapientemente plasmato dai designer tedeschi e presenta una mascherina composta da ben 188 LED che ricreano l’effetto griglia tridimensionale, mentre al centro della stessa spicca come da tradizione il logo della Stella. I fari dotati di tecnologia Digital Light si fondono perfettamente nel disegno complessivo. La plancia è avvolgente e tutte le informazioni vengono indicate sull’Advanced Mbux curvo posizionato al centro del tunnel per essere poi proiettate anche sulle altre zone dell’abitacolo. I passeggeri possono contro Anche la fiancata è decisamente pulita. Risalta immediatamente la forma ad arco del tetto che congiunge in maniera molto elegante i volumi della vettura e dona una immagine sportiva alla Mercedes Vision EQS. La linea di cintura alta viene sminuita dalla doppia colorazione nero e argento scelta dalla Casa tedesca per il Salone di Francoforte. L’effetto visivo del passo lungo è stato ridotto grazie ad una lavorazione delle concava delle portiere, mentre i cerchi da 24 pollici riempiono perfettamente i passaruota e donano ulteriore dinamicità all’insieme. Anche il posteriore spicca per originalità. I gruppi ottici, infatti, sono realizzati tramite 229 punti LED così da non sporcare il design morbido della coda. L’abitacolo della Mercedes Vision EQS è un tripudio di materiali lussuosi ispirati al mondo della nautica. La scelta dei designer è stata quella di utilizzare prodotti ecosostenibili come il legno di sicomoro, la microfibra dinamica realizzata con materiali riciclati e la pelle artificiale. Il rivestimento adottato per il tetto è invece realizzato con un tessuto ricavato dai rifiuti plastici ripescati in mare. Sono presenti 4 poltrone singole per garantire un comfort elevato ad ogni occupante.

La Mercedes Vision EQS e le prestazioni

I motori elettrici della Mercedes Vision EQS sono disposti su entrambi gli assi della vettura e consentono alla ammiraglia di lusso di poter godere della trazione integrale e di una potenza di ben 476 cavalli e 760 Nm di coppia. Il pacco batterie da 100 kWh consente alla Vision EQS un'autonomia di 700 Km, mentre per ricaricare l’80% della potenza sono sufficienti appena 20 minuti con una colonnina da 350 kW. La velocità massima? Oltre 200 Km/h. [post_title] => Mercedes Vision EQS: svelata a Francoforte l'ammiraglia del futuro [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-vison-eqs-caratteristiche-motore-autonomia-design [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-12 15:09:40 [post_modified_gmt] => 2019-09-12 13:09:40 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=656036 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes Vision EQS: svelata a Francoforte l’ammiraglia del futuro [FOTO LIVE]

700 Km di autonomia e oltre 200 Km/h di velocità massima

La Mercedes Vision EQS è la concept car della casa tedesca, presentata a Francoforte, che ridefinisce l'idea di ammiraglia nel mondo dei veicoli elettrici. La griglia anteriore ha un effetto 3D grazie a 188 LED.

La Mercedes Vision EQS è una delle novità del Salone di Francoforte 2019, aperto da oggi al 22 settembre al pubblico. Che l’edizione di quest’anno dell’appuntamento tedesco fosse dedicata prevalentemente alle vetture a zero emissioni era cosa nota, ma ammirare dal vivo le proposte, sia concept che vetture di serie, dei vari costruttori ha lasciato senza fiato. Tra queste c’è l’ammiraglia di lusso della Casa tedesca pronta per la guida autonoma.

Il design della Mercedes Vision EQS

Il look della Mercedes Vision EQS è morbido e fluido. Il frontale è stato sapientemente plasmato dai designer tedeschi e presenta una mascherina composta da ben 188 LED che ricreano l’effetto griglia tridimensionale, mentre al centro della stessa spicca come da tradizione il logo della Stella. I fari dotati di tecnologia Digital Light si fondono perfettamente nel disegno complessivo.

La plancia è avvolgente e tutte le informazioni vengono indicate sull’Advanced Mbux curvo posizionato al centro del tunnel per essere poi proiettate anche sulle altre zone dell’abitacolo. I passeggeri possono contro

Anche la fiancata è decisamente pulita. Risalta immediatamente la forma ad arco del tetto che congiunge in maniera molto elegante i volumi della vettura e dona una immagine sportiva alla Mercedes Vision EQS. La linea di cintura alta viene sminuita dalla doppia colorazione nero e argento scelta dalla Casa tedesca per il Salone di Francoforte. L’effetto visivo del passo lungo è stato ridotto grazie ad una lavorazione delle concava delle portiere, mentre i cerchi da 24 pollici riempiono perfettamente i passaruota e donano ulteriore dinamicità all’insieme.

Anche il posteriore spicca per originalità. I gruppi ottici, infatti, sono realizzati tramite 229 punti LED così da non sporcare il design morbido della coda.

L’abitacolo della Mercedes Vision EQS è un tripudio di materiali lussuosi ispirati al mondo della nautica. La scelta dei designer è stata quella di utilizzare prodotti ecosostenibili come il legno di sicomoro, la microfibra dinamica realizzata con materiali riciclati e la pelle artificiale. Il rivestimento adottato per il tetto è invece realizzato con un tessuto ricavato dai rifiuti plastici ripescati in mare. Sono presenti 4 poltrone singole per garantire un comfort elevato ad ogni occupante.

La Mercedes Vision EQS e le prestazioni

I motori elettrici della Mercedes Vision EQS sono disposti su entrambi gli assi della vettura e consentono alla ammiraglia di lusso di poter godere della trazione integrale e di una potenza di ben 476 cavalli e 760 Nm di coppia.

Il pacco batterie da 100 kWh consente alla Vision EQS un’autonomia di 700 Km, mentre per ricaricare l’80% della potenza sono sufficienti appena 20 minuti con una colonnina da 350 kW. La velocità massima? Oltre 200 Km/h.

Mercedes Vision EQS: svelata a Francoforte l’ammiraglia del futuro [FOTO LIVE]
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati