WP_Post Object ( [ID] => 657687 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-09-12 16:54:14 [post_date_gmt] => 2019-09-12 14:54:14 [post_content] => La Seat Mii diventa elettrica al Salone di Francoforte 2019, aperto al pubblico da oggi al 22 settembre. Si tratta del primo modello a zero emissioni della gamma del marchio spagnolo e sarà disponibile in quattordici paesi europei, tra cui l’Italia. Il debutto in terra tedesca è il preludio all’apertura della prevendita, mentre l’arrivo in concessionaria è previsto per inizio 2020.

Le caratteristiche della Seat Mii elettrica

Esteticamente la Seat Mii elettrica è molto simile alla versione con motore termico, visto che solo pochi dettagli la distinguono: in particolare troviamo la scritta Electric in corsivo sul portellone, i cerchi da 16” in Cosmo Gray e l’assenza dello scarico. Anche all’interno ci sono alcuni elementi distintivi, come dei sedili leggermente più sportivi, oltre a volante e cuffia del cambio in pelle nera. Il sistema multimediale Seat Connect è di serie e permette il proprio smartphone per gestire a distanza l’accensione e lo spegnimento delle luci, lo sblocco e la chiusura delle porte e l’attivazione del climatizzatore.

La Seat Mii elettrica e l’autonomia

La Seat Mii elettrica è spinta dal motore a zero emissioni da 82 cavalli e 212 Nm di coppia massima, con un’autonomia dichiarata di 260 chilometri (ciclo WLTP), grazie alla batteria da 36,8 kW/h. La vettura arriva al massimo a 130 km/h, ma scatta da 0 a 50 km/h in 3,9 secondi. Per quanto riguarda la ricarica, la batteria può recuperare l’80% della propria carica in un’ora con una presa di ricarica veloce, mentre con la normale presa domestica ne occorrono quattro.

Quando arriva la Seat Mii elettrica

Come dicevamo, questo modello è atteso nelle concessionarie italiane nei primi mesi dell’anno prossimo, mentre i prezzi saranno divulgati da Seat nel corso delle prossime settimane. [post_title] => Seat Mii elettrica: la piccola a zero emissioni a Francoforte [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => seat-mii-elettrica-caratteristiche-autonomia-motore-prezzi-uscita-prova [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-12 16:54:14 [post_modified_gmt] => 2019-09-12 14:54:14 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=657687 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Seat Mii elettrica: la piccola a zero emissioni a Francoforte [FOTO LIVE]

Arriverà nelle concessionarie all'inizio del 2020

La Seat Mii elettrica è una delle novità del marchio spagnolo portate al Salone di Francoforte 2019: con un'autonomia di 260 chilometri, la prevendita inizierà nei prossimi giorni e le consegne avverranno da inizio 2020.

La Seat Mii diventa elettrica al Salone di Francoforte 2019, aperto al pubblico da oggi al 22 settembre. Si tratta del primo modello a zero emissioni della gamma del marchio spagnolo e sarà disponibile in quattordici paesi europei, tra cui l’Italia. Il debutto in terra tedesca è il preludio all’apertura della prevendita, mentre l’arrivo in concessionaria è previsto per inizio 2020.

Le caratteristiche della Seat Mii elettrica

Esteticamente la Seat Mii elettrica è molto simile alla versione con motore termico, visto che solo pochi dettagli la distinguono: in particolare troviamo la scritta Electric in corsivo sul portellone, i cerchi da 16” in Cosmo Gray e l’assenza dello scarico.

Anche all’interno ci sono alcuni elementi distintivi, come dei sedili leggermente più sportivi, oltre a volante e cuffia del cambio in pelle nera. Il sistema multimediale Seat Connect è di serie e permette il proprio smartphone per gestire a distanza l’accensione e lo spegnimento delle luci, lo sblocco e la chiusura delle porte e l’attivazione del climatizzatore.

La Seat Mii elettrica e l’autonomia

La Seat Mii elettrica è spinta dal motore a zero emissioni da 82 cavalli e 212 Nm di coppia massima, con un’autonomia dichiarata di 260 chilometri (ciclo WLTP), grazie alla batteria da 36,8 kW/h. La vettura arriva al massimo a 130 km/h, ma scatta da 0 a 50 km/h in 3,9 secondi.

Per quanto riguarda la ricarica, la batteria può recuperare l’80% della propria carica in un’ora con una presa di ricarica veloce, mentre con la normale presa domestica ne occorrono quattro.

Quando arriva la Seat Mii elettrica

Come dicevamo, questo modello è atteso nelle concessionarie italiane nei primi mesi dell’anno prossimo, mentre i prezzi saranno divulgati da Seat nel corso delle prossime settimane.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati