WP_Post Object ( [ID] => 656765 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-09-13 14:56:57 [post_date_gmt] => 2019-09-13 12:56:57 [post_content] => Mercedes rafforza la sua offensiva elettrificata ed ha presentato al Salone di Francoforte 2019 la nuova versione della Classe A ibrida plug-in. Si tratta della A 250 e, anche nella variante berlina, con il motore 1.3 turbo benzina, affiancato dall’unità elettrica. I prezzi per la Germania sono sotto i 40.000 euro e l’arrivo nelle concessionarie è atteso entro la fine del 2019.

L’unità ibrida della Mercedes Classe A PHEV

Entrando più nel dettaglio, la Mercedes Classe A PHEV utilizza il motore elettrico da 102 CV e 300 Nm di coppia massima anche come starter per il propulsore 1.3 turbo benzina da 160 CV e 250 Nm di coppia, eliminando così il motorino di avviamento da 12 Volt. La potenza massima dell’unità ibrida plug-in è di 218 CV e 450 Nm di coppia massima, abbinata alla batteria agli ioni di litio da 15,6 kWh. Il cambio è un automatico a doppia frizione da 8 rapporti 8F-DCT. Utilizzando solo il motore elettrico, la Mercedes Classe A può percorrere poco più di 60 chilometri e può raggiungere una velocità di 140 km/h. Superando questo limite, entra in azione il motore termico. Le prestazioni della Classe A ibrida sono di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi (6”7 per la berlina quattro porte) e raggiunge una velocità massima di 235 km/h (240).

La Mercedes Classe A PHEV e la batteria

Le batterie agli ioni di litio sono da 15,6 kWh e si ricaricano completamente in un’ora e 45 minuti con una colonnina di ricarica veloce. Possono anche essere ricaricate usando una presa di corrente domestica, ovviamente con un tempo più lungo. [post_title] => Mercedes Classe A PHEV: l'ibrida plug-in a Francoforte [FOTO e VIDEO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-classe-a-phev-librida-plug-in-a-francoforte-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-13 14:59:09 [post_modified_gmt] => 2019-09-13 12:59:09 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=656765 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes Classe A PHEV: l’ibrida plug-in a Francoforte [FOTO e VIDEO LIVE]

L'arrivo nelle concessionarie è previsto per fine 2019

La Mercedes Classe A PHEV ha fatto il suo debutto pubblico a Francoforte, in attesa di arrivare sul mercato entro la fine dell'anno. Potenza complessiva di 218 CV e la possibilità di fare circa 60 chilometri in modalità elettrica.

Mercedes rafforza la sua offensiva elettrificata ed ha presentato al Salone di Francoforte 2019 la nuova versione della Classe A ibrida plug-in. Si tratta della A 250 e, anche nella variante berlina, con il motore 1.3 turbo benzina, affiancato dall’unità elettrica. I prezzi per la Germania sono sotto i 40.000 euro e l’arrivo nelle concessionarie è atteso entro la fine del 2019.

L’unità ibrida della Mercedes Classe A PHEV

Entrando più nel dettaglio, la Mercedes Classe A PHEV utilizza il motore elettrico da 102 CV e 300 Nm di coppia massima anche come starter per il propulsore 1.3 turbo benzina da 160 CV e 250 Nm di coppia, eliminando così il motorino di avviamento da 12 Volt. La potenza massima dell’unità ibrida plug-in è di 218 CV e 450 Nm di coppia massima, abbinata alla batteria agli ioni di litio da 15,6 kWh. Il cambio è un automatico a doppia frizione da 8 rapporti 8F-DCT.

Utilizzando solo il motore elettrico, la Mercedes Classe A può percorrere poco più di 60 chilometri e può raggiungere una velocità di 140 km/h. Superando questo limite, entra in azione il motore termico. Le prestazioni della Classe A ibrida sono di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi (6”7 per la berlina quattro porte) e raggiunge una velocità massima di 235 km/h (240).

La Mercedes Classe A PHEV e la batteria

Le batterie agli ioni di litio sono da 15,6 kWh e si ricaricano completamente in un’ora e 45 minuti con una colonnina di ricarica veloce. Possono anche essere ricaricate usando una presa di corrente domestica, ovviamente con un tempo più lungo.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati