WP_Post Object ( [ID] => 658278 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-09-16 11:36:32 [post_date_gmt] => 2019-09-16 09:36:32 [post_content] => Anche senza la presenza di uno stand al Salone di Francoforte 2019, Bugatti in questi giorni è salita agli onori della cronaca per un importante novità in arrivo. Stiamo parlando della Bugatti Chiron Super Sport 300+, ovvero la nuova versione estrema della Chiron che poche settimane fa ha fatto registrare il nuovo record di velocità assoluta per auto di serie superando i 490 km/h.

Serie limitata a 30 esemplari

La vettura che ha compiuto l'impresa, come ci spiega Stefan Ellroat, member of board e head R&D Bugatti, nel video sopra, è un prototipo pre-produzione della Bugatti Chiron Super Sport 300+ che verrà realizzata nei prossimi anni. Parliamo di una variante "hard" della Chiron che sarà prodotta a tiratura limitata in soli 30 esemplari, dunque estremamente esclusiva, con le prime consegne che sono programmate intorno alla metà del 2021.

Aggiornamenti all'aerodinamica

La Chiron Super Sport 300+ presenta diverse novità rispetto al modello normale della Chiron, a partire da una serie di modifiche all'aerodinamica, con interventi significativi su anteriore e posteriore, che hanno permesso di ottenere una vettura in grado di alzare il livello di prestazioni e velocità raggiungibili. Tra gli aggiornamenti rispetto alla Chiron standard c'è l'allungamento della coda di 22-25 centimetri, accompagnato da un ridimensionamento del posteriore che risulta ora meno esteso riducendo la resistenza aerodinamica. Frontalmente invece sono state cambiate le prese d'aria su entrambi i lati dell'auto. [post_title] => Bugatti Chiron Super Sport 300+: l'auto da record raccontata a Francoforte 2019 [INTERVISTA VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bugatti-chiron-super-sport-300-iaa-2019-francoforte [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-16 11:48:04 [post_modified_gmt] => 2019-09-16 09:48:04 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=658278 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Bugatti Chiron Super Sport 300+: l’auto da record raccontata a Francoforte 2019 [INTERVISTA VIDEO]

Capace di sfondare il muro dei 490 km/h

Al Salone di Francoforte 2019 abbiamo raccolto alcune interessanti anticipazioni sulla Bugatti Chiron Super Sport 300+, la variante hard della Chiron in grado di superare i 490 km/h di velocità.
Bugatti Chiron Super Sport 300+: l’auto da record raccontata a Francoforte 2019 [INTERVISTA VIDEO]

Anche senza la presenza di uno stand al Salone di Francoforte 2019, Bugatti in questi giorni è salita agli onori della cronaca per un importante novità in arrivo.

Stiamo parlando della Bugatti Chiron Super Sport 300+, ovvero la nuova versione estrema della Chiron che poche settimane fa ha fatto registrare il nuovo record di velocità assoluta per auto di serie superando i 490 km/h.

Serie limitata a 30 esemplari

La vettura che ha compiuto l’impresa, come ci spiega Stefan Ellroat, member of board e head R&D Bugatti, nel video sopra, è un prototipo pre-produzione della Bugatti Chiron Super Sport 300+ che verrà realizzata nei prossimi anni. Parliamo di una variante “hard” della Chiron che sarà prodotta a tiratura limitata in soli 30 esemplari, dunque estremamente esclusiva, con le prime consegne che sono programmate intorno alla metà del 2021.

Aggiornamenti all’aerodinamica

La Chiron Super Sport 300+ presenta diverse novità rispetto al modello normale della Chiron, a partire da una serie di modifiche all’aerodinamica, con interventi significativi su anteriore e posteriore, che hanno permesso di ottenere una vettura in grado di alzare il livello di prestazioni e velocità raggiungibili. Tra gli aggiornamenti rispetto alla Chiron standard c’è l’allungamento della coda di 22-25 centimetri, accompagnato da un ridimensionamento del posteriore che risulta ora meno esteso riducendo la resistenza aerodinamica. Frontalmente invece sono state cambiate le prese d’aria su entrambi i lati dell’auto.

Bugatti Chiron Super Sport 300+: l’auto da record raccontata a Francoforte 2019 [INTERVISTA VIDEO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati