WP_Post Object ( [ID] => 658300 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-09-16 14:22:30 [post_date_gmt] => 2019-09-16 12:22:30 [post_content] => Jeep è in procinto di rilanciare i modelli Wagoneer e Grand Wagoneer. Un ulteriore testimonianza di ciò arriva dal nuovo set di foto spia che ci è giunto in redazione. Si tratta di una serie di immagini che immortalano il prototipo camuffato del nuovo Jeep Grand Wagonner mentre era impegnato nei test sulle strade della Death Valley in California. 

Il ritorno annunciato nel 2017

Jeep ha confermato un paio d'anni fa il ritorno di Wagoneer e Grand Wagoneer, nel momento in cui il marchio americano ha dato il semaforo verde alla realizzazione di un pick-up su base Wrangler. Quest'ultimo modello si è concretizzato qualche mese fa con l'arrivo della nuova Jeep Gladiator che ha raggiunto buon performance commerciali sul mercato nordamericano.

Su base Ram 1500

Il prototipo del nuovo Jeep Grand Wagoneer immortalato in questi scatti sembrerebbe star collaudando le sue capacità di rimorchio. Il grande SUV, che segna il ritorno di un modello iconico del marchio Jeep, dovrebbe affidarsi alla piattaforma della Ram 1500, mettendo così il Grand Wagoneer in diretta concorrenza con Chevrolet Tahoe, Ford Expedition, Cadillac Escalade e Lincoln Navigator. Sul veicolo troveremo un ambiente interno premium, con finiture lussuose ed eleganti, avvicinerà il nuovo Jeep Grand Wagoneer ai SUV di alta gamma come BMW X7, Mercedes GLS e Infiniti QX80. Probabile che erediti dalla Ram 1500 anche i pregiati rivestimenti in legno.

Terza fila di sedili e assetto regolabile

Il nuovo SUV allungato, sebbene sia basato sulla Ram 1500, avrà una sospensione posteriore indipendente per una migliore dinamica di guida, mentre all'interno disporrà della possibilità di optare per la terza fila di sedili. Inoltre il nuovo Grand Wagoneer beneficiare anche dell'assetto regolabile in altezza.

Motori: atteso l'ibrido plug-in

Per quanto riguarda le motorizzazioni, il nuovo SUV di Jeep dovrebbe scegliere tra i motori V6 e V8, abbinandosi al nuovo sistema ibrido a 48 volt che debutterà sul Grand Wagoneer. Nella gamma potrebbe essere presente anche una variante ibrida plug-in. Le nuovo Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer non verranno svelate prima delle primavera del 2020, quindi aspettiamoci novità e ulteriori dettagli nei corsi dei prossimi mesi. [post_title] => Jeep Grand Wagoneer 2021: FOTO SPIA [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => jeep-grand-wagoneer-2021-uscita-prezzo-motori [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-16 14:22:30 [post_modified_gmt] => 2019-09-16 12:22:30 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=658300 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Jeep Grand Wagoneer 2021: FOTO SPIA

Dovrebbe essere svelato a metà dell'anno prossimo

Il ritorno degli iconici modelli Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer si avvicina come confermano le foto spia del prototipo avvistato durante i test sulle strade della California.

Jeep è in procinto di rilanciare i modelli Wagoneer e Grand Wagoneer. Un ulteriore testimonianza di ciò arriva dal nuovo set di foto spia che ci è giunto in redazione. Si tratta di una serie di immagini che immortalano il prototipo camuffato del nuovo Jeep Grand Wagonner mentre era impegnato nei test sulle strade della Death Valley in California. 

Il ritorno annunciato nel 2017

Jeep ha confermato un paio d’anni fa il ritorno di Wagoneer e Grand Wagoneer, nel momento in cui il marchio americano ha dato il semaforo verde alla realizzazione di un pick-up su base Wrangler. Quest’ultimo modello si è concretizzato qualche mese fa con l’arrivo della nuova Jeep Gladiator che ha raggiunto buon performance commerciali sul mercato nordamericano.

Su base Ram 1500

Il prototipo del nuovo Jeep Grand Wagoneer immortalato in questi scatti sembrerebbe star collaudando le sue capacità di rimorchio. Il grande SUV, che segna il ritorno di un modello iconico del marchio Jeep, dovrebbe affidarsi alla piattaforma della Ram 1500, mettendo così il Grand Wagoneer in diretta concorrenza con Chevrolet Tahoe, Ford Expedition, Cadillac Escalade e Lincoln Navigator.

Sul veicolo troveremo un ambiente interno premium, con finiture lussuose ed eleganti, avvicinerà il nuovo Jeep Grand Wagoneer ai SUV di alta gamma come BMW X7, Mercedes GLS e Infiniti QX80. Probabile che erediti dalla Ram 1500 anche i pregiati rivestimenti in legno.

Terza fila di sedili e assetto regolabile

Il nuovo SUV allungato, sebbene sia basato sulla Ram 1500, avrà una sospensione posteriore indipendente per una migliore dinamica di guida, mentre all’interno disporrà della possibilità di optare per la terza fila di sedili. Inoltre il nuovo Grand Wagoneer beneficiare anche dell’assetto regolabile in altezza.

Motori: atteso l’ibrido plug-in

Per quanto riguarda le motorizzazioni, il nuovo SUV di Jeep dovrebbe scegliere tra i motori V6 e V8, abbinandosi al nuovo sistema ibrido a 48 volt che debutterà sul Grand Wagoneer. Nella gamma potrebbe essere presente anche una variante ibrida plug-in.

Le nuovo Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer non verranno svelate prima delle primavera del 2020, quindi aspettiamoci novità e ulteriori dettagli nei corsi dei prossimi mesi.

Jeep Grand Wagoneer 2021: FOTO SPIA
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati