WP_Post Object ( [ID] => 658589 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-09-18 14:54:39 [post_date_gmt] => 2019-09-18 12:54:39 [post_content] => Ford si presenta al Salone di Francoforte 2019 alzando il velo sul significativo processo di elettrificazione che s'appresta a prendere il via per la Casa nordamericana, coinvolgendo gradualmente sempre più modelli all'interno della gamma dell'Ovale Blu. 

Prima elettrica a fine 2020

Senza volere correre nei tempi ed offrendo le tecnologie solo quando queste sono realmente accessibili a un clientela ampia e generalista, come lo è quella di Ford, la Casa statunitense intraprende il percorso di elettrificazione dal lancio di numerose novità con alimentazione ibrida, in attesa del lancio del primo modello full electric che arriverà alla fine del 2020.

Tre livelli di ibrido

Come spiega Marco Alù Saffi, direttore relazioni esterne di Ford Italia, che abbiamo intervistato al Salone di Francoforte, Ford declina l'alimentazione ibrida sui suoi modelli in tre diverse livelli: mild-hybrid, che prende il nome di EcoBoost Hybrid se combina benzina ed elettrico e di EcoBlue Hybrid se invece è composto da diesel ed elettrico, full-hybrid e plug-in hybrid.

Ibridizzazione per Puma, Kuga, Explorer, Fiesta e Focus

Si tratta di tre livelli di ibridizzazione delle motorizzazioni Ford che trovano applicazione sulle ultime novità che l'Ovale Blu presenta a Francoforte. Si parte con il nuovo crossover compatto Ford Puma, fin da subito (in Italia da gennaio 2020) disponibile anche con motorizzazione mild-hybrid (EcoBoost Hybrid). A marzo arriverà la nuova Ford Kuga, il rinnovato SUV medio che sarà disponibile in tutti e tre i livelli di ibrido. La terza grande novità è il nuovo Ford Explorer che avrà in gamma anche una motorizzazione plug-in hybrid. Più avanti il processo di ibridizzazione coinvolgerà anche due modelli best-seller di Ford come Fiesta e Focus, che a maggio 2020 debutteranno in versione mild-hybrid. [post_title] => Ford elettrizza il Salone di Francoforte 2019 con diverse novità green [INTERVISTA VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ford-salone-di-francoforte-2019-puma-kuga-hybrid [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-18 14:57:16 [post_modified_gmt] => 2019-09-18 12:57:16 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=658589 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ford elettrizza il Salone di Francoforte 2019 con diverse novità green [INTERVISTA VIDEO]

Le motorizzazioni ibride invadono la gamma dell'Ovale Blu

Ford intraprende al Salone di Francoforte 2019 il percorso di elettrificazione graduale che prevede il lancio di tre tipologie di motorizzazioni ibride che riguarderanno i modelli Puma, Kuga, Explorer, Fiesta e Focus.
Ford elettrizza il Salone di Francoforte 2019 con diverse novità green [INTERVISTA VIDEO]

Ford si presenta al Salone di Francoforte 2019 alzando il velo sul significativo processo di elettrificazione che s’appresta a prendere il via per la Casa nordamericana, coinvolgendo gradualmente sempre più modelli all’interno della gamma dell’Ovale Blu. 

Prima elettrica a fine 2020

Senza volere correre nei tempi ed offrendo le tecnologie solo quando queste sono realmente accessibili a un clientela ampia e generalista, come lo è quella di Ford, la Casa statunitense intraprende il percorso di elettrificazione dal lancio di numerose novità con alimentazione ibrida, in attesa del lancio del primo modello full electric che arriverà alla fine del 2020.

Tre livelli di ibrido

Come spiega Marco Alù Saffi, direttore relazioni esterne di Ford Italia, che abbiamo intervistato al Salone di Francoforte, Ford declina l’alimentazione ibrida sui suoi modelli in tre diverse livelli: mild-hybrid, che prende il nome di EcoBoost Hybrid se combina benzina ed elettrico e di EcoBlue Hybrid se invece è composto da diesel ed elettrico, full-hybrid e plug-in hybrid.

Ibridizzazione per Puma, Kuga, Explorer, Fiesta e Focus

Si tratta di tre livelli di ibridizzazione delle motorizzazioni Ford che trovano applicazione sulle ultime novità che l’Ovale Blu presenta a Francoforte. Si parte con il nuovo crossover compatto Ford Puma, fin da subito (in Italia da gennaio 2020) disponibile anche con motorizzazione mild-hybrid (EcoBoost Hybrid). A marzo arriverà la nuova Ford Kuga, il rinnovato SUV medio che sarà disponibile in tutti e tre i livelli di ibrido. La terza grande novità è il nuovo Ford Explorer che avrà in gamma anche una motorizzazione plug-in hybrid. Più avanti il processo di ibridizzazione coinvolgerà anche due modelli best-seller di Ford come Fiesta e Focus, che a maggio 2020 debutteranno in versione mild-hybrid.

Ford elettrizza il Salone di Francoforte 2019 con diverse novità green [INTERVISTA VIDEO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati