Volkswagen Golf GTI 2020: la nuova sportiva filmata al Nurburgring [VIDEO SPIA]

Volkswagen Golf GTI 2020: la nuova sportiva filmata al Nurburgring [VIDEO SPIA]

Dettagli sportivi evoluti e conferma del turbo benzina 2.0

La Volkswagen Golf GTI, versione più sportiva della gamma della best-seller tedesca, si avvicina alla nuova generazione come confermano le immagini di un nuovo video spia girato durante i test.
Volkswagen Golf GTI 2020: la nuova sportiva filmata al Nurburgring [VIDEO SPIA]

Volkswagen continua a lavorare allo sviluppo della nuova Golf e con essa all’evoluzione delle diverse varianti di modello che compongono la gamma della best-seller di Wolfsburg.

Tra le novità in arrivo con la nuova generazione della vettura tedesca ci sarà anche la nuova Volkswagen Golf GTI, la versione più sportiva che promette di migliorare ulteriormente le prestazioni e di ridurre il peso rispetto all’attuale modello.

Test in strada e in pista

Uno sguardo sulla futura Volkswagen Golf GTI, attesa sul mercato nel corso del prossimo anno, ce lo offre un nuovo video spia che ha immortalato un prototipo completamente camuffato del modello alle prese con i test in strada e in pista sul circuito del Nurburgring.

Elementi distintivi sul prototipo

Il design, nonostante il camouflage, non nasconde alcuni dettagli specifici della versione GTI della Golf. Tra questi ad esempio ci sono i paraurti anteriori e posteriori dedicati con prese d’aria più grandi, le ruote più grandi, l’impianto dei freni maggiorato che si scorge dietro i cerchi, lo spoiler posteriore e l’impianto di scarico con due terminali. Gli interni saranno rinnovati con l’evoluzione del cockpit digitale, con nuovi quadri strumenti e head-up display opzionale, oltre ad una rivista console centrale con robusta leva del cambio a forma di T per la versione dotata di cambio DSG.

Si va verso la conferma del motore benzina turbo 2.0

Relativamente al motore, l’ottava generazione della Volkswagen Golf GTI è destinata a rimanere ancorata alla ricetta meccanica di successo dell’attuale modello. Ciò significa che ci si attende una versione aggiornata del motore benzina turbo da 2.0 litri che dovrebbe essere offerto ancora in due livelli di potenza: circa 255 CV per il modello base e 290 CV per la TCR, versione che sostituirà l’attuale Golf GTI Performance.

La variante più potente dovrebbe essere in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi e di raggiungere i 250 km/h di velocità massima. Entrambe le versioni confermeranno poi la possibilità di scegliere tra il cambio manuale a 6 marce ed il cambio automatico DSG doppia frizione a 7 rapporti.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati