Nuova Renault Clio: la versione ibrida è in arrivo nel 2020

Nuova Renault Clio: la versione ibrida è in arrivo nel 2020

Ridurrà in consumi fino al 40% in città

La Renault Clio è pronta a diventare ibrida: nel primo semestre del 2020, infatti, arriverà sul mercato anche la versione con sistema ibrido E-Tech, permettendo un risparmio importante in termini di consumi ed emissioni.
Nuova Renault Clio: la versione ibrida è in arrivo nel 2020

La nuova Renault Clio prosegue la sua marcia. La rinnovata vettura francese è arrivata qualche mese fa sul mercato italiano (questo il nostro test drive), con anche il debutto della motorizzazione benzina SCe (da 14.400 euro), ma a breve ci sarà l’arrivo di una nuova versione, quella ibrida. Si tratterà della prima versione full hybrid della gamma della Losanga.

Il motore della nuova Renault Clio ibrida

Questa versione arriverà nel primo semestre del prossimo anno ed è stata realizzata, anche grazie all’utilizzo dell’esperienza della casa francese nei veicoli elettrici ed in Formula 1. Il sistema ibrido E-Tech prevede il motore 1.6 benzina sviluppato dall’alleanza, accoppiato a due motori elettrici ed una batteria da 1,2 Kw.

Secondo quanto annunciato da Renault, grazie a questa unità sarà possibile ridurre i consumi fino al 40% nella percorrenza cittadina, arrivando fino all’80% di marcia in modalità esclusivamente elettrica nel percorso urbano. Con un aiuto anche all’ambiente, riducendo le emissioni.

La Renault Clio e la tecnologia

Anche la versione ibrida, ovviamente, avrà tanta tecnologia a bordo, come già visto sui modelli con motorizzazione classica. Il nuovo sistema multimediale Easy Link è compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay, si aggiorna automaticamente con la tecnologia Over The Air e si avvale del sistema integrato Google Search e delle informazioni provenienti da Tom Tom, proprio come se fosse un cellulare. Restando così sempre in linea con le novità sulle strade.

C’è anche l’avvicinamento alla guida autonoma, con il sistema di livello 2 ‘Highway and Traffic Jam Companion’, grazie a cui la vettura frena ed accelera da sola da 0 a 170 km/h, consentendo così una guida più rilassata e sicura nel traffico.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati