WP_Post Object ( [ID] => 617296 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-09-20 11:45:18 [post_date_gmt] => 2019-09-20 09:45:18 [post_content] => La nuova Ford Kuga è una delle vetture presenti al Salone di Francoforte 2019, aperto al pubblico fino al prossimo 22 settembre. La vettura dell'Ovale Blu è stata rinnovata sia per quanto riguarda il design, che per le motorizzazioni. In particolare, con l'introduzione di numerosi modelli ibridi, nell'ambito dell'elettrificazione prevista dalla casa americana.

Motori ibridi per tutti i gusti

Sotto al cofano della nuova Ford Kuga ora potremo trovare le motorizzazioni mild-hybrid, ibride tradizionali e plug-in hybrid. La versione EcoBlue Hybrid fonde insieme il motore diesel 2.0 litri da 150 cavalli al sistema 48 Volt mild-hybrid mentre la versione ibrida più tradizionale usa il motore benzina 2.5 litri abbinato all'unità elettrica con batteria agli ioni di litio e sarà disponibile nel 2020, in versione a due o quattro ruote motrici. Al lancio sarà invece disponibile la nuova Kuga plug-in hybrid, in questo caso, il motore 2.5 lavora in coppia con il propulsore elettrico dotato di batterie agli ioni di litio da 14.4 kWh, in grado di sviluppare in totale 225 CV, inoltre il motore plug-in hybrid può arrivare a oltre 50 km di autonomia a zero emissioni. Tra le novità, il cambio automatico a 8 rapporti che può essere abbinato ai motori EcoBlue 1.5 litri da 120 cavalli e 2.0 da 190 Cv. Solo ibrido quindi? Ma certo che no. I più tradizionalisti saranno contenti di sapere che a listino della Ford Kuga 2020 ci saranno anche i motori diesel 2.0 e 1.5 oltre ai benzina EcoBoost 1.5. Approfondisci qui il capitolo 'Versione PHEV e nuovo cambio automatico a 8 rapporti'.

Cambia il frontale

Esteticamente la nuova Ford Kuga attinge a piene mani dal design delle sue sorelline minori: Ford Focus e Ford Fiesta. La nuova Kuga 2019 cambia molto e si ritrova ad indossare una nuova veste con forme ora 'meno tozze', più dinamiche e slanciate. Inoltre, la nuova Kuga è più lunga, più bassa e più larga di quella vecchia. Il paraurti anteriore abbandona la griglia cromata per adottare una maglia trapezoidale a maglie nere. I fari restano simili al modello precedente nella forma ma ora adottano la tecnologia Full LED e sono stati riposizionati verso l'alto. Completamente diversi, invece, i fari fendinebbia ora più sottili e dal design più moderno.

Estetica rivista

La parte posteriore della nuova Ford Kuga (qui il configuratore) è simile al modello procedente ma con le nervature più marcate. I fanali posteriori sono più eleganti e contrastano con la sportività sfacciata del doppio terminale di scarico cromato, circondato dal rivestimento in tinta con la carrozzeria, e poi come non notare lo spoiler posteriore che slancia verso l'alto la coda?

Interni e allestimenti

A bordo il SUV di Ford migliora rispetto al passato, adottando nuove soluzioni riguardo gli aiuti alla guida Adas, con la presenza del cruise control adattivo con mantenimento della carreggiata e l'Active Park Assist Upgrade. Rispondono 'presente' il  FordPass Connect e il sistema di infotainment Sync3 che troveranno posto nello schermo touch-screen da 8 pollici (approfondisci qui il capitolo 'Tecnologia'). Il quadro strumenti potrà essere completamente digitale a seconda degli allestimenti, incastonato in un quadro da 12.3”. Gli allestimenti? Per la Ford Kuga 2020 saranno disponibili gli allestimenti Vignale, St-Line (approfondisci qui, per l'allestimento ST-Line) e Titanium. [post_title] => Ford Kuga 2019: il motore ibrido a Francoforte [FOTO e VIDEO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ford-kuga-2019-prova-prezzo-uscita-motori-allestimenti-caratteristiche-autonomia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-20 12:21:00 [post_modified_gmt] => 2019-09-20 10:21:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=617296 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ford Kuga 2019: il motore ibrido a Francoforte [FOTO e VIDEO LIVE]

La nuova Ford Kuga 2019 è il primo SUV Ford con motori ibridi

La nuova Ford Kuga, nella sua versione ibrida, era uno dei modelli principali dello stand dell'Ovale Blu al Salone di Francoforte 2019. Le motorizzazioni sono la novità principale, ma ci sono anche aggiornamenti estetici. Foto, video, ultime news con allestimenti, interni, motori e uscita

La nuova Ford Kuga è una delle vetture presenti al Salone di Francoforte 2019, aperto al pubblico fino al prossimo 22 settembre. La vettura dell’Ovale Blu è stata rinnovata sia per quanto riguarda il design, che per le motorizzazioni. In particolare, con l’introduzione di numerosi modelli ibridi, nell’ambito dell’elettrificazione prevista dalla casa americana.

Motori ibridi per tutti i gusti

Sotto al cofano della nuova Ford Kuga ora potremo trovare le motorizzazioni mild-hybrid, ibride tradizionali e plug-in hybrid. La versione EcoBlue Hybrid fonde insieme il motore diesel 2.0 litri da 150 cavalli al sistema 48 Volt mild-hybrid mentre la versione ibrida più tradizionale usa il motore benzina 2.5 litri abbinato all’unità elettrica con batteria agli ioni di litio e sarà disponibile nel 2020, in versione a due o quattro ruote motrici. Al lancio sarà invece disponibile la nuova Kuga plug-in hybrid, in questo caso, il motore 2.5 lavora in coppia con il propulsore elettrico dotato di batterie agli ioni di litio da 14.4 kWh, in grado di sviluppare in totale 225 CV, inoltre il motore plug-in hybrid può arrivare a oltre 50 km di autonomia a zero emissioni. Tra le novità, il cambio automatico a 8 rapporti che può essere abbinato ai motori EcoBlue 1.5 litri da 120 cavalli e 2.0 da 190 Cv. Solo ibrido quindi? Ma certo che no. I più tradizionalisti saranno contenti di sapere che a listino della Ford Kuga 2020 ci saranno anche i motori diesel 2.0 e 1.5 oltre ai benzina EcoBoost 1.5. Approfondisci qui il capitolo ‘Versione PHEV e nuovo cambio automatico a 8 rapporti’.

Cambia il frontale

Esteticamente la nuova Ford Kuga attinge a piene mani dal design delle sue sorelline minori: Ford Focus e Ford Fiesta. La nuova Kuga 2019 cambia molto e si ritrova ad indossare una nuova veste con forme ora ‘meno tozze’, più dinamiche e slanciate. Inoltre, la nuova Kuga è più lunga, più bassa e più larga di quella vecchia. Il paraurti anteriore abbandona la griglia cromata per adottare una maglia trapezoidale a maglie nere. I fari restano simili al modello precedente nella forma ma ora adottano la tecnologia Full LED e sono stati riposizionati verso l’alto. Completamente diversi, invece, i fari fendinebbia ora più sottili e dal design più moderno.

Estetica rivista

La parte posteriore della nuova Ford Kuga (qui il configuratore) è simile al modello procedente ma con le nervature più marcate. I fanali posteriori sono più eleganti e contrastano con la sportività sfacciata del doppio terminale di scarico cromato, circondato dal rivestimento in tinta con la carrozzeria, e poi come non notare lo spoiler posteriore che slancia verso l’alto la coda?

Interni e allestimenti

A bordo il SUV di Ford migliora rispetto al passato, adottando nuove soluzioni riguardo gli aiuti alla guida Adas, con la presenza del cruise control adattivo con mantenimento della carreggiata e l’Active Park Assist Upgrade. Rispondono ‘presente’ il  FordPass Connect e il sistema di infotainment Sync3 che troveranno posto nello schermo touch-screen da 8 pollici (approfondisci qui il capitolo ‘Tecnologia’). Il quadro strumenti potrà essere completamente digitale a seconda degli allestimenti, incastonato in un quadro da 12.3”. Gli allestimenti? Per la Ford Kuga 2020 saranno disponibili gli allestimenti Vignale, St-Line (approfondisci qui, per l’allestimento ST-Line) e Titanium.

Ford Kuga 2019: il motore ibrido a Francoforte [FOTO e VIDEO LIVE]
4.9 (97.78%) 9 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati