Fiat Panda: le 4×4 Icon-e firmate da Garage Italia [FOTO]

La prima ad essere svelata è la Panderis

La Fiat Panda 4x4 è stata rivisitata da Garage Italia, con cinque varianti esclusive ed uniche, realizzate con alcuni partner d'eccezione. Il primo modello è la Panderis, realizzata con l'omonimo storico lanificio biellese.

La Fiat Panda 4×4 è stata una vettura iconica, la prima citycar con caratteristiche da off-road arrivata dalla matita di Giorgetto Giugiaro. Garage Italia, l’hub di Lapo Elkann, rivisita questa versione, con il secondo atto del progetto Icon-e. “Abbiamo voluto rendere omaggio al carattere poliedrico di questa auto realizzando cinque varianti insieme ad altrettanti partner d’eccezione – spiega il direttore del centro stile Carlo Borromeo – creando vetture uniche, ognuna a modo suo”.

Apre la Fiat Panda Panderis

La prima vettura svelata è stata la Panda 4×4 Icon-e Panderis, realizzata con Vitale Barberis Canonico, lanificio biellese con oltre 350 anni di storia. Su questo speciale modello, infatti, sedili, pannelli porta e l’iconico cruscotto a marsupio sono foderati con la Tela ritorta 4 capi, mentre l’imperiale della vettura è rivestito dal tessuto Perennial, che ricorda un cielo stellato.

L’intera vettura è verniciata in Barberis Brown con la linea di bellezza in Blu Vitale. L’oro utilizzato per i cerchi, che ricorda i colori corporate dell’azienda, è il Canonico Gold. Per quanto riguarda il motore, l’unità termica è stata sostituita da una power unit elettrica, sviluppata in collaborazione con Newton Group, con un’autonomia di circa 100 chilometri.

La Fiat Panda 4×4 Icon-e Panderis può raggiungere una velocità massima di 115 km/h e può essere ricaricata, tramite una presa di tipo 2, installata sotto lo sportello carburante. In base alla modalità, presa domestica o colonnina elettrica, le batterie possono essere completamente ricaricate tra le 3 e le 8 ore.

Gli altri quattro modelli Fiat Panda Icon-e

Le altre quattro vetture speciali saranno svelate nell’arco della stagione Autunno/Inverno 2020 e saranno la Pandoro con la fashion designer Marta Ferri, Pand’Art con Arthur Kar de L’Art de L’Automobile, Pandina Jones con Car&Vintage, il sito per gli appassionati delle auto d’epoca, e infine 00Panda per un Agente segreto.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Andrea ha detto:

      Si vede a colpo d’occhio che l’Italia ‘viaggia nel futuro’….

      All’estero producono queste……: (diteglielo a Lapo Elkann)

      RENAUL TWIZY

      SEAT MINIMO

      …poi qualcuno si lamentava, di quando Crozza faceva l’imitazione di Marchionne……

    Articoli correlati