WP_Post Object ( [ID] => 659897 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-09-23 15:27:07 [post_date_gmt] => 2019-09-23 13:27:07 [post_content] => Sono 11 i modelli di pneumatici invernali per SUV compatti, montati su una Volkswagen T-Roc, che sono stati testati da Auto Motor und Sport. La rivista tedesca ha messo alla prova gli 11 pneumatici in diverse condizioni, valutandone le performance su asciutto, bagnato e neve, alle quali si sono aggiunti i punteggi relativi a resistenza al rotolamento e alla silenziosità del rotolamento.

Goodyear, Bridgestone e Continental tra i migliori

La classifica ha piazzato gli 11 modelli di pneumatici suddividendoli in tre aree di giudizio: molto buoni, buoni e discreti. In quattro hanno ottenuto il punteggio di "molto buono", con in testa il pneumatico Goodyear UltraGrip Performance + che è risultato il migliore in assoluto con elevatissima aderenza su neve e bagnato. Alle sue spalle c'è il Bridgestone Blizzak LM005, particolarmente apprezzato per lo spazio di frenata ridotto sul bagnato e su neve. Il Vredestein Wintrac Pro, che ha fatto riscontrare qualche difficoltà sulla neve, completa il podio. Al quarto posto, anch'esso con un giudizio di "molto buono" c'è il Continental TS 850 P, capace di offrire stabilità ed equilibrio in qualsiasi condizione di guida.

Quattro gomme giudicate "buone"

Sono quattro anche le gomme che Auto Motor und Sport ha giudicato come "buone". Si tratta nell'ordine del Michelin Alpin 6, il pneumatico più costoso del test, dell'Hankook i cept evo 2, del Falken Eurowinter HS01 e del Toyo Snowprox S954.

Pirelli è tra i "discreti"

Tre invece i pneumatici etichettati come "discreti" dalla rivista tedesca che ha riscontrato luci e ombre nei suoi test. Tra questi c'è il Pirelli Winter Sottozero 3 che nelle prove ha mostrato un lungo spazio di frenata su bagnato e neve, con trazione e sicurezza nell'aquaplaning non al livello di quanto dimostrato sull'asciutto. Nella stessa classe di giudizio del pneumatico invernale della P lunga troviamo anche il Giti Winter W1 e il Nokian WH Snowproof. [post_title] => Pneumatici invernali, test AMS: promossi Goodyear, Bridgestone e Continental, bocciata Pirelli [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => pneumatici-invernali-test-ams-promossi-goodyear-bridgestone-e-contintental-bocciata-pirelli [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-23 15:49:10 [post_modified_gmt] => 2019-09-23 13:49:10 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=659897 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Pneumatici invernali, test AMS: promossi Goodyear, Bridgestone e Continental, bocciata Pirelli

Testati 11 modelli di gomme per SUV compatti

La rivista tedesca Auto Motor und Sport ha testato 11 modelli di pneumatici invernali per SUV compatti dividendoli in tre classi di giudizio. Le performance migliori le hanno ottenute le gomme di Goodyear e Bridgestone, Pirelli tra i peggiori.
Pneumatici invernali, test AMS: promossi Goodyear, Bridgestone e Continental, bocciata Pirelli

Sono 11 i modelli di pneumatici invernali per SUV compatti, montati su una Volkswagen T-Roc, che sono stati testati da Auto Motor und Sport.

La rivista tedesca ha messo alla prova gli 11 pneumatici in diverse condizioni, valutandone le performance su asciutto, bagnato e neve, alle quali si sono aggiunti i punteggi relativi a resistenza al rotolamento e alla silenziosità del rotolamento.

Goodyear, Bridgestone e Continental tra i migliori

La classifica ha piazzato gli 11 modelli di pneumatici suddividendoli in tre aree di giudizio: molto buoni, buoni e discreti. In quattro hanno ottenuto il punteggio di “molto buono”, con in testa il pneumatico Goodyear UltraGrip Performance + che è risultato il migliore in assoluto con elevatissima aderenza su neve e bagnato. Alle sue spalle c’è il Bridgestone Blizzak LM005, particolarmente apprezzato per lo spazio di frenata ridotto sul bagnato e su neve. Il Vredestein Wintrac Pro, che ha fatto riscontrare qualche difficoltà sulla neve, completa il podio. Al quarto posto, anch’esso con un giudizio di “molto buono” c’è il Continental TS 850 P, capace di offrire stabilità ed equilibrio in qualsiasi condizione di guida.

Quattro gomme giudicate “buone”

Sono quattro anche le gomme che Auto Motor und Sport ha giudicato come “buone”. Si tratta nell’ordine del Michelin Alpin 6, il pneumatico più costoso del test, dell’Hankook i cept evo 2, del Falken Eurowinter HS01 e del Toyo Snowprox S954.

Pirelli è tra i “discreti”

Tre invece i pneumatici etichettati come “discreti” dalla rivista tedesca che ha riscontrato luci e ombre nei suoi test. Tra questi c’è il Pirelli Winter Sottozero 3 che nelle prove ha mostrato un lungo spazio di frenata su bagnato e neve, con trazione e sicurezza nell’aquaplaning non al livello di quanto dimostrato sull’asciutto. Nella stessa classe di giudizio del pneumatico invernale della P lunga troviamo anche il Giti Winter W1 e il Nokian WH Snowproof.

Pneumatici invernali, test AMS: promossi Goodyear, Bridgestone e Continental, bocciata Pirelli
3.3 (66.67%) 3 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati