Da Stelvio a Tonale, il dogma di Alfa Romeo declinato nel segmento SUV

Da Stelvio a Tonale, il dogma di Alfa Romeo declinato nel segmento SUV

Tradizione e innovazione si mescolano

Alfa Romeo ha portato nel segmento dei SUV tutta la propria riconoscibilità, in un mix tra tradizione, design italiano e tecnologia all'avanguardia.
Da Stelvio a Tonale, il dogma di Alfa Romeo declinato nel segmento SUV

Quando Alfa Romeo ha deciso di avventurarsi nel segmento dei SUV ha avuto ben chiaro in mente sin da subito che questa nuova sfida di mercato si sarebbe dovuta affrontare con prodotti all’avanguardia, senza però far venire meno la tradizione sportiva e stilistica “made in italy” del marchio del Biscione.

Stelvio oggi, Tonale domani

Mentre l’oggi è rappresentato da Stelvio, con la sua ampia gamma di versioni e motorizzazioni, il domani dei SUV Alfa Romeo risponde al nome di Tonale, il prototipo dalle forme affascinanti, presentato per la prima volta a marzo di quest’anno al Salone di Ginevra, che presto diventerà un modello di serie della Casa di Arese.

SUV si, ma senza rinunciare al piacere di guida

Sia Stelvio che Tonale sono dei SUV che comunicano in maniera esplicita il loro essere Alfa Romeo, con tutti i contenuti e il fascino che hanno origine dalla storia del marchio del Biscione. Un nuovo percorso, quello intrapreso da Alfa Romeo, che affonda le sue radici nella tradizione e nella storia sportiva più gloriosa per sfociare in modelli come lo Stelvio Quadrifoglio che porta su una vettura “alta” le stesse doti di guidabilità delle berlina Giulia, con tutta la sicurezza e le possibilità di controllo tipiche della soluzione Alfa Romeo Q4.

Il sistema di trazione integrale Q4

Proprio il sistema di trazione integrale con tecnologia Q4 è une delle carte vincenti che garantiscono allo Stelvio il massimo livello in termini di prestazioni, efficienza e sicurezza. Tale tecnologia assicura i vantaggi della trazione integrale, garantendo allo stesso tempo consumi ridotti, reattività e piacere di guida tipico di un’auto a trazione posteriore. Un sistema, quello dell’attuale trazione integrale Q4, che trova le sue radici negli anni novanta con la 164 Q4 e poi declinato in varie soluzioni crossover come la 33 4×4, la 156 Crosswagon e la Kamal concept.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati