Lamborghini: premiata Best in Show una storica 350 GT al “Lamborghini & Design” – Concorso di Eleganza [FOTO]

Vettura del 1964

Diversi riconoscimenti, tra cui quello assegnato a un esemplare d'epoca di Lamborghini 350 GT, in occasione dell'evento realizzato tra Venezia e Trieste

Stile e tecnica in primo piano e altrettanta passione. La seconda edizione del “Lamborghini & Design” – Concorso di Eleganza, organizzata dal Polo Storico di Lamborghini e andato in scena dal 19 al 21 settembre tra Venezia a Trieste, ha avuto come protagoniste 36 vetture realizzate tra il 1964 e il 2001, assieme ad altri modelli più recenti. Premio Best in Show assegnato a una Lamborghini 350 GT, telaio #102, appartenente a un collezionista svizzero e trionfatrice nella classe A “Front Engine Dawn”.

L’evento

Ricordata nell’occasione anche Gae Aulenti (19272012), noto architetto, nata proprio poco lontano da Trieste. Una delle più famose rappresentanti del “Made in Italy” all’interno di una manifestazione che celebra eleganza e finezze tecnico-costruttive della produzione italiana. Da segnalare anche la presenza di diversi esemplari di Ducati, altro brand italiano noto nel mondo. Un’esposizione dedicata di 8 modelli, in rappresentanza del precorso evolutivo di questo costruttore dal 1946 ai giorni nostri. Si spazia dall’iconica Cucciolo del 1946, alle Ducati 65 (1952), 125 TV (1960), Darmah 900 (1978), Mike Hailwood Replica (1997), Monster 900 (1994), 996 Giallo (2000) quindi la più recente Panigale V4 25° Anniversario 916.
Dopo la partenza da Venezia e circa 200 chilometri di tragitto, le vetture sono giunte venerdì 20 settembre nella suggestiva località Portopiccolo di Trieste e mostrate al pubblico nelle tre piazzette principali, in prossimità del mare. Una selezionata giuria internazionale le ha osservate e valutate nella mattinata di sabato, mentre nel pomeriggio i partecipanti sono andati verso Trieste, accolti da tanti presenti in Piazza Unità di Italia, mentre la giuria definiva i risultati nelle varie classi. Un passaggio anche sulle strade della storica gara in salita Trieste – Opicina e oltre confine, in Slovenia, prima del rientro a Portopiccolo dopo altri 62 chilometri di tratti interessanti.
In serata, dunque, un racconto dedicato ad alcuni momenti della vita e delle opere di Gae Aulenti curato dalla nipote e responsabile dell’Archivio dell’architetto, Nina Artioli, e la successiva premiazione del Concorso. Il titolo di Best in Show è stato assegnato alla Lamborghini 350 GT, telaio #102 di un collezionista svizzero, vincitrice in classe A “Front Engine Dawn”. Un esemplare del 1964 finemente restaurato e anche, considerando il periodo, la prima auto Lamborghini venduta ad un privato. Questa 350 GT #102, inoltre, risulta anche l’esemplare Lamborghini “di serie” più antico esistente sino ad oggi. Come accennato, diversi gli esemplari premiati in differenti classi e consegnati anche alcuni premi speciali, riprendendo le indicazioni.

Foto: Lamborghini

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati