WP_Post Object ( [ID] => 661105 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-09-26 16:22:15 [post_date_gmt] => 2019-09-26 14:22:15 [post_content] => Citroen annuncia un'importante novità per la gamma di SpaceTourer, il versatile e moderno multispazio del Double Chevron. Citroen SpaceTourer si arricchisce di una nuova motorizzazione diesel con l'ingresso nel listino del 2.0 litri BlueHDi da 120 CV abbinato al cambio automatico a 8 rapporti EAT8.

Motore diesel BlueHDi 2.0 da 120 CV e cambio automatico EAT8

La monovolume del marchio francese, in grado di offrire un carattere polivalente e spazi generosi per affrontare viaggi e avventure di qualsiasi tipo, si evolve anche dal punto di vista meccanico. A partire da ottobre 2019, la Citroen SpaceTourer potrà essere ordinata con il motore di ultima generazione 2.0 BlueHDi 120 S&S affiancato dalla trasmissione automatica EAT8 a 8 velocità.

Su versioni Feel e Business

Il nuovo motore diesel, che offre un reale valore aggiunto ai clienti che desiderano la comodità del cambio automatico senza rinunciare a consumi ed emissioni ridotti, è disponibile sulla Citroen SpaceTourer in tutte le versione Feel da 8 posti e Business da 8 o 9 posti.

Permette rimorchi più pesanti

Inoltre, il motore 2.0 BlueHDi 120 S&S EAT8 consente un incremento del peso del rimorchio. Le versioni di Citroen SpaceTourer equipaggiate con questa motorizzazione, possono infatti trainare fino a fino a 2,3 tonnellate di peso (entro i limiti della massa complessiva). [post_title] => Citroen SpaceTourer: arriva il motore diesel BlueHDi 120 con cambio EAT8 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => citroen-spacetourer-motori-diesel-bluehdi-120-cambio-eat8 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-09-26 16:22:15 [post_modified_gmt] => 2019-09-26 14:22:15 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=661105 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Citroen SpaceTourer: arriva il motore diesel BlueHDi 120 con cambio EAT8

Disponibile da ottobre 2019

La Citroen SpaceTourer allarga la gamma motori con il debutto del diesel BlueHDi 2.0 litri da 120 CV in abbinamento al cambio automatico EAT8 a 8 marce.

Citroen annuncia un’importante novità per la gamma di SpaceTourer, il versatile e moderno multispazio del Double Chevron. Citroen SpaceTourer si arricchisce di una nuova motorizzazione diesel con l’ingresso nel listino del 2.0 litri BlueHDi da 120 CV abbinato al cambio automatico a 8 rapporti EAT8.

Motore diesel BlueHDi 2.0 da 120 CV e cambio automatico EAT8

La monovolume del marchio francese, in grado di offrire un carattere polivalente e spazi generosi per affrontare viaggi e avventure di qualsiasi tipo, si evolve anche dal punto di vista meccanico. A partire da ottobre 2019, la Citroen SpaceTourer potrà essere ordinata con il motore di ultima generazione 2.0 BlueHDi 120 S&S affiancato dalla trasmissione automatica EAT8 a 8 velocità.

Su versioni Feel e Business

Il nuovo motore diesel, che offre un reale valore aggiunto ai clienti che desiderano la comodità del cambio automatico senza rinunciare a consumi ed emissioni ridotti, è disponibile sulla Citroen SpaceTourer in tutte le versione Feel da 8 posti e Business da 8 o 9 posti.

Permette rimorchi più pesanti

Inoltre, il motore 2.0 BlueHDi 120 S&S EAT8 consente un incremento del peso del rimorchio. Le versioni di Citroen SpaceTourer equipaggiate con questa motorizzazione, possono infatti trainare fino a fino a 2,3 tonnellate di peso (entro i limiti della massa complessiva).

Citroen SpaceTourer: arriva il motore diesel BlueHDi 120 con cambio EAT8
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati