Yokohama al 4×4 Fest con il nuovo pneumatico off-road Geolandar G005 X-MT

Yokohama al 4×4 Fest con il nuovo pneumatico off-road Geolandar G005 X-MT

Appuntamento a Carrara dall'11 al 13 ottobre

Al 4x4 Fest 2019, che si terrà a Carrara dall'11 al 13 ottobre, Yokohama Italia presenta il suo nuovo pneumatico Geolandar G005 X-MT, progettato per offrire prestazioni elevate nell'off-road più estremo.
Yokohama al 4×4 Fest con il nuovo pneumatico off-road Geolandar G005 X-MT

Yokohama Italia sarà protagonista alla prossima edizione del 4×4 Fest, manifestazione dedicata alle vetture a trazione integrale che si svolgerà a Carrara dall’11 al 13 ottobre. 

Yokohama Geolandar G005 X-MT

L’evento carrarese sarà anche l’occasione per Yokohama di presentare le sue ultime novità in termini di pneumatici per l’off-raod. L’azienda giapponese, che conta sulla famiglia di pneumatici Geolandar in fase di costante rinnovamento, presenterà il nuovo Geolandar G005 X-MT. Questo prodotto completa la gamma Geolandar, che conta modelli specializzati e performanti fra cui il Geolandar A/T G015 destinato a SUV e 4×4 di ultima generazione e dotato oltre che della scritta M+S del contrassegno invernale snowflake, il Geolandar G003 Mud Terrain, il Geolandar G012 All Terrain e il Geolandar X-CV G057 destinato alla guida cittadina e autostradale.

Ideale su fango, rocce e ghiaccio

Il nuovo Yokohama Geolandar G005 X-MT si rivolge a chi cerca una gomma altamente sportiva e capace di prestazioni di livello su fango, rocce e ghiaia. Il nuovo pneumatico, la cui lettera X nel nome indica la sua vocazione estrema, assicura una trazione off-road totale e un disegno del battistrada aggressivo. Il Geolandar G005 X-MT promette una lunga durata di utilizzo grazie alle doti di robustezza e resistenza. Inoltre, nonostante un disegno molto aperto e tassellato, il pneumatico salvaguarda anche la rumorosità. La nuova gomma di Yokohama è disponibile in dimensioni comprese tra 17 e 20 pollici.

Battistrada tassellato e sigla POR

Il Yokohama Geolandar G005 X-MT presenta una tassellatura del battistrada continua e ben visibile anche sulla spalla e sul fianco. Il modello è pure contrassegnato dalla sigla “POR” (Professional Off Road) che identifica prodotti particolarmente adatti all’utilizzo in fuoristrada ma che possono essere utilizzati legalmente su strada normale.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati