WP_Post Object ( [ID] => 664050 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-10-02 16:31:50 [post_date_gmt] => 2019-10-02 14:31:50 [post_content] => Mentre Alfa Romeo rimane per il momento abbottonata sull'evoluzione della gamma, senza sbilanciarsi sul possibile arrivo di nuovi modelli dalla forte impronta sportiva, tra gli appassionati non si fermano gli esercizi stilistici e i giochi d'immaginazione portati avanti da render e creazioni digitali.

L'idea di Alfa Romeo 6C

Ne è un chiaro esempio il nuovo rendering, pubblicato dalla pagina Facebook "Club Alfa Italia", che vediamo qui sopra. Si tratta sostanzialmente dell'ipotesi stilistica che prova a dar forma alla tanto vociferata nuova Alfa Romeo 6C, vale a dire una super sportiva del marchio del Biscione che agli occhi di molti potrebbe rappresentare il perfetto anello di congiunzione tra la coupé compatta 4C e la nuova 8C, supercar ibrida, che Alfa Romeo lancerà nel 2022.

Posteriore dai tratti inediti per il Biscione

La possibile futura Alfa Romeo 6C, che in questo render ci viene proposta dalla tre quarti posteriore, assume un aspetto totalmente dedicato alle prestazioni. Il render, almeno da questa prospettiva, dà forma ad una vettura che non appare particolarmente legata gli attuali stilemi Alfa Romeo, mostrando invece assonanze estetiche più con vetture di Ferrari e Porsche.

Fiancate sinuose e coda atletica

L'Alfa Romeo 6C viene qui immaginata come una due posti dalle linee sinuose, con la carrozzeria che esprime atletismo e muscolosità, grazie ai passaruota svasati e alle linee curve che caratterizzano la parte posteriore. Particolarmente caratteristica è la coda, con l'ampio lunotto inclinato in vetro, con quattro feritoie orizzontali, che seguono la linea del tetto raccordandosi armonicamente all'estremità, dove spicca lo spoiler integrato. Sulla parte superiore del paraurti invece sono stati posizionati i sottili fanali a sviluppo orizzontale. [post_title] => Alfa Romeo 6C: l'ipotetica futura sportiva di Arese immaginata così [RENDERING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => alfa-romeo-6c-concept-rendering [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-02 16:31:50 [post_modified_gmt] => 2019-10-02 14:31:50 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=664050 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Alfa Romeo 6C: l’ipotetica futura sportiva di Arese immaginata così [RENDERING]

Coda tesa con ampio lunotto in vetro

La vociferata Alfa Romeo 6C, coupé super sportiva attesa dagli appassionati del Biscione, viene stilisticamente immaginata da un nuovo render che la definisce con forme sinuose ed atletiche.
Alfa Romeo 6C: l’ipotetica futura sportiva di Arese immaginata così [RENDERING]

Mentre Alfa Romeo rimane per il momento abbottonata sull’evoluzione della gamma, senza sbilanciarsi sul possibile arrivo di nuovi modelli dalla forte impronta sportiva, tra gli appassionati non si fermano gli esercizi stilistici e i giochi d’immaginazione portati avanti da render e creazioni digitali.

L’idea di Alfa Romeo 6C

Ne è un chiaro esempio il nuovo rendering, pubblicato dalla pagina Facebook “Club Alfa Italia”, che vediamo qui sopra. Si tratta sostanzialmente dell’ipotesi stilistica che prova a dar forma alla tanto vociferata nuova Alfa Romeo 6C, vale a dire una super sportiva del marchio del Biscione che agli occhi di molti potrebbe rappresentare il perfetto anello di congiunzione tra la coupé compatta 4C e la nuova 8C, supercar ibrida, che Alfa Romeo lancerà nel 2022.

Posteriore dai tratti inediti per il Biscione

La possibile futura Alfa Romeo 6C, che in questo render ci viene proposta dalla tre quarti posteriore, assume un aspetto totalmente dedicato alle prestazioni. Il render, almeno da questa prospettiva, dà forma ad una vettura che non appare particolarmente legata gli attuali stilemi Alfa Romeo, mostrando invece assonanze estetiche più con vetture di Ferrari e Porsche.

Fiancate sinuose e coda atletica

L’Alfa Romeo 6C viene qui immaginata come una due posti dalle linee sinuose, con la carrozzeria che esprime atletismo e muscolosità, grazie ai passaruota svasati e alle linee curve che caratterizzano la parte posteriore. Particolarmente caratteristica è la coda, con l’ampio lunotto inclinato in vetro, con quattro feritoie orizzontali, che seguono la linea del tetto raccordandosi armonicamente all’estremità, dove spicca lo spoiler integrato. Sulla parte superiore del paraurti invece sono stati posizionati i sottili fanali a sviluppo orizzontale.

Alfa Romeo 6C: l’ipotetica futura sportiva di Arese immaginata così [RENDERING]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati