Dazi, il WTO autorizza gli Stati Uniti a misure contro l’Unione Europea fino a 7,5 miliardi di dollari

Dazi, il WTO autorizza gli Stati Uniti a misure contro l’Unione Europea fino a 7,5 miliardi di dollari

USA: "I dazi scatteranno il 18 ottobre prossimo"

Dopo la sentenza del WTO, che autorizza gli USA a imporre dazi contro l'UE per 7,5 miliardi di dollari come compensazione per gli aiuti illegali concessi da Bruxelles ad Airbus, gli Stati Uniti hanno annunciato che le misure scatteranno il 18 ottobre.
Dazi, il WTO autorizza gli Stati Uniti a misure contro l’Unione Europea fino a 7,5 miliardi di dollari

Gli Stati Uniti hanno ricevuto il via libera, da parte del WTO, l’Organizzazione mondiale del commercio, a imporre dazi per 7,5 miliardi di dollari contro l’Unione Europea.

Compensazione per gli aiuti illegali dell’UE ad Airbus

L’autorizzazione, frutto di una sentenza che segna un momento chiave nella disputa che va avanti da 15 anni tra i due blocchi economici, arriva come compensazione concessa agli USA dopo aver accertato che l’Unione europa ha fornito aiuti illegali ad Airbus. Il WTO sarà presto chiamato a pronunciarsi, presumibilmente con un provvedimento analogo, sulla richiesta avanzata dall’Europa che accusa Washington per gli aiuti concessi a Boeing.

La guerra commerciale tra i due colossi che producono aerei, l’europea Airbus da una parte e l’americana Boeing dall’altra, porterà a breve ricadute pesanti su tutta l’economia europea, incluso il settore automotive che però per il momento sembra essere coinvolto marginalmente ed in maniera indiretta dalle misure americane sull’import dal Vecchio Continente.

L’UE invita gli USA al dialogo per evitare i dazi

Nonostante l’UE, attraverso le parole della commissaria al Commercio Cecilia Malmstroem, inviti gli Stati Uniti al dialogo per trovare una “soluzione equa ed equilibrata” che possa evitare l’imposizione di dazi da entrambe le parti (dato che l’UE dovrà reagire con misure analoghe nei confronti degli Stati Uniti) che sarebbe dannosa per tutti, da Washington le prime reazioni alla sentenza del WTO sono state di tutt’altro tono.

USA: “I dazi scatteranno il 18 ottobre”

Gli USA infatti non perdono tempo nell’esercitare quello che ritengono un diritto che gli è stato riconosciuto dall’Organizzazione mondiale del commercio. Il dipartimento del Commercio statunitense ha reso noto che i dazi USA da 7,5 miliardi di dollari contro l’Unione Europea scatteranno dal prossimo 18 ottobre, e che colpiranno diversi settori che vanno dalla manifattura e all’industria alimentare, con Francia ed Italia che potrebbero essere i Paesi europei a pagare il prezzo più alto.

Dazi, il WTO autorizza gli Stati Uniti a misure contro l’Unione Europea fino a 7,5 miliardi di dollari
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati