WP_Post Object ( [ID] => 664259 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-10-03 12:50:15 [post_date_gmt] => 2019-10-03 10:50:15 [post_content] => Il produttore di pneumatici Nokian Tyres ha inaugurato ufficialmente il suo primo impianto di produzione negli Stati Uniti. Lo stabilimento, collocato a Dayton, nel Tennessee, è un complesso di 77.000 metri quadri ed è uno degli impianti di produzione di pneumatici più avanzati del settore.

Capacità produttiva di 4 milioni di pneumatici all'anno

A pieno regime, la fabbrica nordamericana arriverà a produrre circa quattro milioni di pneumatici l'anno. In questa fase, spiega Nokian Tyres, saranno impiegati fino a 400 lavoratori. Attualmente l'azienda sta collaudando la produzione nelle fabbrica di Dayton, che sarà pronta per produrre pneumatici per uso commerciale a partire dall'inizio del 2020.

Si punta a raddoppiare in 5 anni le vendite in Nord America

L'obiettivo di Nokian Tyres è di raddoppiare le vendite in Nord America nel giro di cinque anni. L'azienda fondata e con il suo quartier generale in Finlandia aveva finora prodotto i suoi pneumatici negli stabilimenti presenti nel Paese scandinavo e in Russia. Con l'apertura del nuovo impianto di Dayton, Nokian Tyres punta a soddisfare meglio l'espansione della domanda nordamericana e cogliere le opportunità nei mercati degli pneumatici estivi, invernali e all-weather, tutte tipologie di gomme che saranno prodotte all'interno della nuova fabbrica.

Struttura eco-friendly

Nel nuovo stabilimento di Dayton Nokian Tyres manterrà rigidi standard di sostenibilità per ridurre al minimo gli sprechi e le emissioni. Nel parcheggio saranno installati pannelli solari e l'azienda riciclerà i materiali in eccesso risultanti dalla produzione. I pannelli solari del parcheggio genereranno 3 megawatt di elettricità da utilizzare presso la struttura. [post_title] => Nokian Tyres apre la sua prima fabbrica negli Stati Uniti [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nokian-tyres-fabbrica-usa-dayton-pneumatici [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-03 12:50:15 [post_modified_gmt] => 2019-10-03 10:50:15 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=664259 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nokian Tyres apre la sua prima fabbrica negli Stati Uniti

A Dayton si produrranno fino a 4 milioni di pneumatici l'anno

Sarà pronta a produrre pneumatici da inizio 2020 la nuova fabbrica di Nokian Tyres a Dayton, in Tennessee, appena inaugurata ufficialmente.
Nokian Tyres apre la sua prima fabbrica negli Stati Uniti

Il produttore di pneumatici Nokian Tyres ha inaugurato ufficialmente il suo primo impianto di produzione negli Stati Uniti. Lo stabilimento, collocato a Dayton, nel Tennessee, è un complesso di 77.000 metri quadri ed è uno degli impianti di produzione di pneumatici più avanzati del settore.

Capacità produttiva di 4 milioni di pneumatici all’anno

A pieno regime, la fabbrica nordamericana arriverà a produrre circa quattro milioni di pneumatici l’anno. In questa fase, spiega Nokian Tyres, saranno impiegati fino a 400 lavoratori. Attualmente l’azienda sta collaudando la produzione nelle fabbrica di Dayton, che sarà pronta per produrre pneumatici per uso commerciale a partire dall’inizio del 2020.

Si punta a raddoppiare in 5 anni le vendite in Nord America

L’obiettivo di Nokian Tyres è di raddoppiare le vendite in Nord America nel giro di cinque anni. L’azienda fondata e con il suo quartier generale in Finlandia aveva finora prodotto i suoi pneumatici negli stabilimenti presenti nel Paese scandinavo e in Russia. Con l’apertura del nuovo impianto di Dayton, Nokian Tyres punta a soddisfare meglio l’espansione della domanda nordamericana e cogliere le opportunità nei mercati degli pneumatici estivi, invernali e all-weather, tutte tipologie di gomme che saranno prodotte all’interno della nuova fabbrica.

Struttura eco-friendly

Nel nuovo stabilimento di Dayton Nokian Tyres manterrà rigidi standard di sostenibilità per ridurre al minimo gli sprechi e le emissioni. Nel parcheggio saranno installati pannelli solari e l’azienda riciclerà i materiali in eccesso risultanti dalla produzione. I pannelli solari del parcheggio genereranno 3 megawatt di elettricità da utilizzare presso la struttura.

Nokian Tyres apre la sua prima fabbrica negli Stati Uniti
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati