WP_Post Object ( [ID] => 665728 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-10-08 17:02:00 [post_date_gmt] => 2019-10-08 15:02:00 [post_content] => Quello vissuto fin qui da Peugeot sul mercato italiano è un 2019 da incorniciare. Una serie di successi commerciali che hanno caratterizzato i primi nove mesi dell'anno del Leone, confermando il ruolo sempre più da protagonista di Peugeot in Italia. 

Battuta la quota record di 5,85% del 2018

Grazie alle quasi 95.000 unità consegnate, la quota di mercato cumulata (autovetture e veicoli commerciali) di Peugeot arriva alla soglia del sei per cento (5,92%), permettendo al marchio francese di battere il record dell'anno scorso (5,85%). Nel solo segmento auto Peugeot segna un 5,77% di quota di mercato, mentre tra i veicoli commerciali il trend positivo ha fatto salire la quota dei primi nove mesi dell'anno a 7,60%.

Il successo della gamma SUV, aspettando la nuova 208

Dei poco meno di 95.000 veicoli venduti da Peugeot in Italia nel periodo gennaio-settembre 2019, quasi 40.000 sono SUV, cifra che racconta del grande successo commerciale per i modelli "a guida alta" del Leone: 2008, 3008 e 5008. Performance commerciali che confermano Peugeot come grande protagonista in un segmento, quello dei SUV, dove fino a qualche anno fa era completamente assente. I dati di vendita del Leone sul mercato italiano riceveranno un ulteriore spinta tra poche settimane, con il debutto della nuova Peugeot 208 previsto per inizio novembre. [post_title] => Peugeot, la corsa sul mercato italiano non si ferma: nei primi 9 mesi del 2019 la quota sfiora il 6% [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => peugeot-mercato-italiano-2019 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-08 17:02:00 [post_modified_gmt] => 2019-10-08 15:02:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=665728 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Peugeot, la corsa sul mercato italiano non si ferma: nei primi 9 mesi del 2019 la quota sfiora il 6%

Significativa la spinta del successo della gamma SUV

Peugeot, sfruttando il crescente successo commerciale dei SUV 2008, 3008 e 5008, prosegue il suo percorso di crescita sul mercato italiano con una quota di mercato che nei primi nove mesi del 2019 tocca il 5,92%.
Peugeot, la corsa sul mercato italiano non si ferma: nei primi 9 mesi del 2019 la quota sfiora il 6%

Quello vissuto fin qui da Peugeot sul mercato italiano è un 2019 da incorniciare. Una serie di successi commerciali che hanno caratterizzato i primi nove mesi dell’anno del Leone, confermando il ruolo sempre più da protagonista di Peugeot in Italia. 

Battuta la quota record di 5,85% del 2018

Grazie alle quasi 95.000 unità consegnate, la quota di mercato cumulata (autovetture e veicoli commerciali) di Peugeot arriva alla soglia del sei per cento (5,92%), permettendo al marchio francese di battere il record dell’anno scorso (5,85%). Nel solo segmento auto Peugeot segna un 5,77% di quota di mercato, mentre tra i veicoli commerciali il trend positivo ha fatto salire la quota dei primi nove mesi dell’anno a 7,60%.

Il successo della gamma SUV, aspettando la nuova 208

Dei poco meno di 95.000 veicoli venduti da Peugeot in Italia nel periodo gennaio-settembre 2019, quasi 40.000 sono SUV, cifra che racconta del grande successo commerciale per i modelli “a guida alta” del Leone: 2008, 3008 e 5008. Performance commerciali che confermano Peugeot come grande protagonista in un segmento, quello dei SUV, dove fino a qualche anno fa era completamente assente. I dati di vendita del Leone sul mercato italiano riceveranno un ulteriore spinta tra poche settimane, con il debutto della nuova Peugeot 208 previsto per inizio novembre.

Peugeot, la corsa sul mercato italiano non si ferma: nei primi 9 mesi del 2019 la quota sfiora il 6%
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati