WP_Post Object ( [ID] => 666292 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-10-09 17:46:26 [post_date_gmt] => 2019-10-09 15:46:26 [post_content] => Stando a quanto dichiarato da BMW, la nuova M8 Competition Coupé, versione più potente della sportiva bavarese, è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi. Dei recenti test sulla vettura però mostrano che in realtà è ancora più veloce e scattante di così.  In occasione della recente presentazione alla stampa della nuova BMW M8 sul circuito di Portimao, nel sud del Portogallo, i ragazzi di BMWBlog hanno chiesto al driver professionista di BMW Martin Tomczyk di eseguire due prove di accelerazione con la nuova M8 Competition Coupé.

Da ferma a 200 km/h in 9,93 secondi

Come mostra il filmato sopra, Tomczyk partendo da fermo ha raggiunto i 100 km/h in soli 2,88 secondi, tempo che è sui livelli delle supercar più costose ed esclusive del pianeta. Inoltre la BMW M8 Competition ha effettuato lo sprint da 0 a 200 km/h in appena 9,93 secondi. Pur precisando che questi tempi non stati registrati e verificati dal GPS e che sono probabilmente un po' più bassi rispetto a quelli che potrebbe rivelare un sistema VBox, rimangono ugualmente impressionanti.

V8 da 625 CV, trazione integrale e Launch Control

Uno dei motivi principali per cui la BMW M8 Competition Coupé è così veloce e reattiva è il suo motore V8 biturbo da 4.4 litri che sviluppa 625 CV di potenza e 750 Nm di coppia massima. A differenza della maggior parte dei modelli sportivi della gamma BMW M del passato, la nuova M8 è proposta esclusivamente con un avanzata sistema di trazione integrale che fornisce un grip fenomenale permettendo alla vettura di aggredire l'asfalto in maniera prepotente. In più non va dimenticato anche l'apporto all'accelerazione fornito dal sistema Launch Control di cui è dotata la M8 Competition. Credit video: YouTube / BMWBlog [post_title] => BMW M8 Competition: l'impressionante accelerazione 0-100 km/h in 2,88 secondi [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-m8-competition-2020-accelerazione-prestazioni-velocita [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-09 17:47:34 [post_modified_gmt] => 2019-10-09 15:47:34 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=666292 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW M8 Competition: l’impressionante accelerazione 0-100 km/h in 2,88 secondi [VIDEO]

Solo 9,93 secondi per passare da 0 a 200 km/h

Un video ci mostra le capacità di accelerazione della nuova BMW M8 Competition Coupé, capace di scattare da 0 a 100 km/h in 2,88 secondi e da 0 a 200 km/h in 9,93 secondi.
BMW M8 Competition: l’impressionante accelerazione 0-100 km/h in 2,88 secondi [VIDEO]

Stando a quanto dichiarato da BMW, la nuova M8 Competition Coupé, versione più potente della sportiva bavarese, è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi. Dei recenti test sulla vettura però mostrano che in realtà è ancora più veloce e scattante di così. 

In occasione della recente presentazione alla stampa della nuova BMW M8 sul circuito di Portimao, nel sud del Portogallo, i ragazzi di BMWBlog hanno chiesto al driver professionista di BMW Martin Tomczyk di eseguire due prove di accelerazione con la nuova M8 Competition Coupé.

Da ferma a 200 km/h in 9,93 secondi

Come mostra il filmato sopra, Tomczyk partendo da fermo ha raggiunto i 100 km/h in soli 2,88 secondi, tempo che è sui livelli delle supercar più costose ed esclusive del pianeta. Inoltre la BMW M8 Competition ha effettuato lo sprint da 0 a 200 km/h in appena 9,93 secondi.

Pur precisando che questi tempi non stati registrati e verificati dal GPS e che sono probabilmente un po’ più bassi rispetto a quelli che potrebbe rivelare un sistema VBox, rimangono ugualmente impressionanti.

V8 da 625 CV, trazione integrale e Launch Control

Uno dei motivi principali per cui la BMW M8 Competition Coupé è così veloce e reattiva è il suo motore V8 biturbo da 4.4 litri che sviluppa 625 CV di potenza e 750 Nm di coppia massima. A differenza della maggior parte dei modelli sportivi della gamma BMW M del passato, la nuova M8 è proposta esclusivamente con un avanzata sistema di trazione integrale che fornisce un grip fenomenale permettendo alla vettura di aggredire l’asfalto in maniera prepotente. In più non va dimenticato anche l’apporto all’accelerazione fornito dal sistema Launch Control di cui è dotata la M8 Competition.

Credit video: YouTube / BMWBlog

BMW M8 Competition: l’impressionante accelerazione 0-100 km/h in 2,88 secondi [VIDEO]
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati