WP_Post Object ( [ID] => 666741 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-10-12 09:37:38 [post_date_gmt] => 2019-10-12 07:37:38 [post_content] => La Nissan Qashqai ha aumentato la sua gamma diesel, alcuni mesi fa. È stata introdotta la nuova unità 1.7 litri dCi da 150 cavalli, segno della volontà del marchio giapponese di continuare a puntare su questa motorizzazione, nonostante la demonizzazione (spesso senza particolari motivazioni) in corso in questo periodo da parte degli enti comunali e nazionali, non solo in Italia. Abbiamo avuto l’occasione di provare questo nuovo propulsore per un paio di settimane, percorrendo oltre 1.300 chilometri tra strade cittadine, extraurbane e autostrada, per testare come si comporta il SUV giapponese con questa motorizzazione, potendo così dare uno sguardo anche ai consumi reali e non basandoci solamente da quanto dichiarato dal marchio nei dati tecnici.

Design e Interni: [xrr rating=4.5/5]

Non ci soffermiamo sul design della Nissan Qashqai, in quanto il SUV giapponese non ha ricevuto modifiche estetiche con l’introduzione della nuova motorizzazione. Dunque, per chi volesse approfondire questa parte vi rimandiamo ad una nostra precedente prova, in cui anche questo aspetto era stato trattato ampiamente ed in maniera dettagliata. Parliamo un attimo degli interni, sulla ‘nostra’ Qashqai equipaggiata con l’allestimento top di gamma Tekna+. Grande comodità all’interno dell’abitacolo, con una giusta posizione di guida trovata immediatamente, grazie alla regolazione di sedile e volante. Anche i passeggeri posteriori hanno spazio sufficiente per le proprie gambe, così come sono presenti numerosi vani portaoggetti, dove poter posizionare cellulari, bottiglie ed altri oggetti. La tecnologia è un altro punto di forza della Nissan Qashqai, con il sistema Nissan Connect in grado sia di fornire intrattenimento che navigazione, quest’ultima piuttosto precisa nelle indicazioni. Il tutto in maniera piuttosto intuitiva. Molto comodo l’utilizzo di Apple CarPlay, in modo da poter utilizzare alcune funzioni del cellulare alla guida, senza distrazioni.

Motore e Prestazioni: [xrr rating=4.5/5]

Ora arriviamo al clou di questa prova su strada della Nissan Qashqai 2019, cioè il nuovo motore 1.7 litri quattro cilindri da 150 cavalli e 340 Nm di coppia massima, abbinato nel nostro caso al cambio automatico Xtronic CVT, con trazione 4WD. Tuttavia, questo propulsore è disponibile anche con la trasmissione manuale a sei rapporti, sia con trazione 2WD che 4WD, in modo da poter accontentare anche chi preferisce cambiare manualmente. Il motore 1.7 diesel propone una turbina a geometria variabile per ottimizzare le prestazioni su tutto il range di giri, così come i consumi e le emissioni vengono ridotte con una pompa dell’olio a portata variabile e con un ricircolo del gas di scarico più efficiente. Inoltre, è stato introdotto un sistema di raffreddamento ad acqua nel collettore di aspirazione per ridurre la temperatura e la pressione dell’aria nel cilindro, ottimizzando così l’efficienza della combustione.

Comportamento su Strada: [xrr rating=4.5/5]

Un primo tratto percorso in città ci ha permesso di notare una vettura sufficientemente brillante in fase di accelerazione, considerando anche di essere al volante di un diesel: utile per poter superare incroci e rotonde con adeguata rapidità. Seppur, ovviamente, la Nissan Qashqai non sia certo votata alle prestazioni, ma soprattutto al comfort a bordo, anche per viaggi più lunghi. A questo proposito, il cambio CVT regala cambiate precise e dirette. Entrando in autostrada, si nota la fluidità della vettura e, soprattutto, la silenziosità, anche a velocità più elevate. Avendo percorso anche un tratto in Germania, senza limiti, anche salendo a 160/165 km/h non abbiamo notato fruscii o rumori fastidiosi all’interno dell’abitacolo. Il cruise control adattivo permette un viaggio ancor più confortevole, anche se il mantenimento della corsia è un po’ troppo invasivo e rende un po’ bruschi eventuali spostamenti improvvisi di corsia, senza avere il tempo di mettere la freccia. Nel nostro percorso, siamo saliti anche lungo i tornanti del passo svizzero di San Bernardino, dove la Nissan Qashqai si è comportata bene, con uno sterzo piuttosto preciso, grazie al quale siamo saliti senza problemi e senza fare particolari sforzi. Nel complesso, il 1.7 diesel da 150 cavalli ci è apparso un motore adatto a questa vettura: senza velleità di sportività, ma con la giusta brillantezza per gli spostamenti cittadini ed il comfort per quelli più lunghi.

Consumi e Costi: [xrr rating=4/5]

Ora, come promesso, diamo però uno sguardo ai consumi. Il computer di bordo, nei tratti cittadini a Milano e dintorni, ci ha segnalato un consumo di 8 litri ogni 100 chilometri, mentre nel tratto lungo di autostrada (oltre 800 chilometri) siamo scesi a 6,7 l/100 km, mantenendo un’andatura sempre attorno ai 120 km/h, con qualche tratto oltre i 140/150 km/h. Il consumo medio rilevato, nei 1.353 chilometri percorsi, è stato di 7,1 litri ogni 100 chilometri (14 km/l). Un dato più alto rispetto a quanto dichiarato dalla casa (tra 5,5 e 5,8 l/100 km), ma ci hanno comunque consentito di fare andata e ritorno da Milano a Monaco di Baviera con circa 100 euro, con carburante fatto un po' in Italia ed un po' in Germania, dove il costo del diesel è un po’ più basso. Per chiudere, i prezzi della Nissan Qashqai con questo motore: la versione da noi provata, cioè il top di gamma, ha un prezzo di 42.310 euro, mentre quella d’ingresso (Business con cambio manuale 2WD) è pari a 32.175 euro. [review pros="Motore fluido, guida confortevole, auto molto silenziosa" cons="I consumi sono un po' più alti del dichiarato, mantenimento corsia un po’ invasivo"]

Nissan Qashqai 1.7 dCi 150 CV: la Pagella di Motorionline

[xrrgroup][xrr label="Motore:" rating="4.5/5" group="s1" ] [xrr label="Ripresa:" rating="4.5/5" group="s1"] [xrr label="Cambio:" rating="4.5/5" group="s1"] [xrr label="Frenata:" rating="4.5/5" group="s1"] [xrr label="Sterzo:" rating="4.5/5" group="s1"] [xrr label="Tenuta di Strada:" rating="4.5/5" group="s1" ] [xrr label="Comfort:" rating="5/5" group="s1" ] [xrr label="Posizione di guida:" rating="5/5" group="s1" ] [xrr label="Dotazione:" rating="4.5/5" group="s1" ] [xrr label="Qualità/Prezzo:" rating="4/5" group="s1" ] [xrr label="Design:" rating="4/5" group="s1" ] [xrr label="Consumi:" rating="4/5" group="s1" ] [/xrrgroup] [post_title] => Nissan Qashqai: la PROVA SU STRADA del diesel da 150 cavalli [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nissan-qashqai-diesel-150-cv-prova-consumi-caratteristiche-motore-prezzi [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-11 16:28:05 [post_modified_gmt] => 2019-10-11 14:28:05 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=666741 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nissan Qashqai: la PROVA SU STRADA del diesel da 150 cavalli

Ecco come va il nuovo 1.7 diesel sul SUV giapponese

La Nissan Qashqai provata con il nuovo motore 1.7 diesel da 150 cavalli: come va su strada, autostrada ed anche in salita, con uno sguardo anche ai consumi di questa vettura, dopo un percorso di oltre 1.300 chilometri.

La Nissan Qashqai ha aumentato la sua gamma diesel, alcuni mesi fa. È stata introdotta la nuova unità 1.7 litri dCi da 150 cavalli, segno della volontà del marchio giapponese di continuare a puntare su questa motorizzazione, nonostante la demonizzazione (spesso senza particolari motivazioni) in corso in questo periodo da parte degli enti comunali e nazionali, non solo in Italia.

Abbiamo avuto l’occasione di provare questo nuovo propulsore per un paio di settimane, percorrendo oltre 1.300 chilometri tra strade cittadine, extraurbane e autostrada, per testare come si comporta il SUV giapponese con questa motorizzazione, potendo così dare uno sguardo anche ai consumi reali e non basandoci solamente da quanto dichiarato dal marchio nei dati tecnici.

Design e Interni:

Rating: ★★★★½ 

Non ci soffermiamo sul design della Nissan Qashqai, in quanto il SUV giapponese non ha ricevuto modifiche estetiche con l’introduzione della nuova motorizzazione. Dunque, per chi volesse approfondire questa parte vi rimandiamo ad una nostra precedente prova, in cui anche questo aspetto era stato trattato ampiamente ed in maniera dettagliata.

Parliamo un attimo degli interni, sulla ‘nostra’ Qashqai equipaggiata con l’allestimento top di gamma Tekna+. Grande comodità all’interno dell’abitacolo, con una giusta posizione di guida trovata immediatamente, grazie alla regolazione di sedile e volante. Anche i passeggeri posteriori hanno spazio sufficiente per le proprie gambe, così come sono presenti numerosi vani portaoggetti, dove poter posizionare cellulari, bottiglie ed altri oggetti.

La tecnologia è un altro punto di forza della Nissan Qashqai, con il sistema Nissan Connect in grado sia di fornire intrattenimento che navigazione, quest’ultima piuttosto precisa nelle indicazioni. Il tutto in maniera piuttosto intuitiva. Molto comodo l’utilizzo di Apple CarPlay, in modo da poter utilizzare alcune funzioni del cellulare alla guida, senza distrazioni.

Motore e Prestazioni:

Rating: ★★★★½ 

Ora arriviamo al clou di questa prova su strada della Nissan Qashqai 2019, cioè il nuovo motore 1.7 litri quattro cilindri da 150 cavalli e 340 Nm di coppia massima, abbinato nel nostro caso al cambio automatico Xtronic CVT, con trazione 4WD. Tuttavia, questo propulsore è disponibile anche con la trasmissione manuale a sei rapporti, sia con trazione 2WD che 4WD, in modo da poter accontentare anche chi preferisce cambiare manualmente.

Il motore 1.7 diesel propone una turbina a geometria variabile per ottimizzare le prestazioni su tutto il range di giri, così come i consumi e le emissioni vengono ridotte con una pompa dell’olio a portata variabile e con un ricircolo del gas di scarico più efficiente. Inoltre, è stato introdotto un sistema di raffreddamento ad acqua nel collettore di aspirazione per ridurre la temperatura e la pressione dell’aria nel cilindro, ottimizzando così l’efficienza della combustione.

Comportamento su Strada:

Rating: ★★★★½ 

Un primo tratto percorso in città ci ha permesso di notare una vettura sufficientemente brillante in fase di accelerazione, considerando anche di essere al volante di un diesel: utile per poter superare incroci e rotonde con adeguata rapidità. Seppur, ovviamente, la Nissan Qashqai non sia certo votata alle prestazioni, ma soprattutto al comfort a bordo, anche per viaggi più lunghi. A questo proposito, il cambio CVT regala cambiate precise e dirette.

Entrando in autostrada, si nota la fluidità della vettura e, soprattutto, la silenziosità, anche a velocità più elevate. Avendo percorso anche un tratto in Germania, senza limiti, anche salendo a 160/165 km/h non abbiamo notato fruscii o rumori fastidiosi all’interno dell’abitacolo. Il cruise control adattivo permette un viaggio ancor più confortevole, anche se il mantenimento della corsia è un po’ troppo invasivo e rende un po’ bruschi eventuali spostamenti improvvisi di corsia, senza avere il tempo di mettere la freccia.

Nel nostro percorso, siamo saliti anche lungo i tornanti del passo svizzero di San Bernardino, dove la Nissan Qashqai si è comportata bene, con uno sterzo piuttosto preciso, grazie al quale siamo saliti senza problemi e senza fare particolari sforzi. Nel complesso, il 1.7 diesel da 150 cavalli ci è apparso un motore adatto a questa vettura: senza velleità di sportività, ma con la giusta brillantezza per gli spostamenti cittadini ed il comfort per quelli più lunghi.

Consumi e Costi:

Rating: ★★★★☆ 

Ora, come promesso, diamo però uno sguardo ai consumi. Il computer di bordo, nei tratti cittadini a Milano e dintorni, ci ha segnalato un consumo di 8 litri ogni 100 chilometri, mentre nel tratto lungo di autostrada (oltre 800 chilometri) siamo scesi a 6,7 l/100 km, mantenendo un’andatura sempre attorno ai 120 km/h, con qualche tratto oltre i 140/150 km/h.

Il consumo medio rilevato, nei 1.353 chilometri percorsi, è stato di 7,1 litri ogni 100 chilometri (14 km/l). Un dato più alto rispetto a quanto dichiarato dalla casa (tra 5,5 e 5,8 l/100 km), ma ci hanno comunque consentito di fare andata e ritorno da Milano a Monaco di Baviera con circa 100 euro, con carburante fatto un po’ in Italia ed un po’ in Germania, dove il costo del diesel è un po’ più basso.

Per chiudere, i prezzi della Nissan Qashqai con questo motore: la versione da noi provata, cioè il top di gamma, ha un prezzo di 42.310 euro, mentre quella d’ingresso (Business con cambio manuale 2WD) è pari a 32.175 euro.

Pro e Contro

Ci PiaceNon Ci Piace
Motore fluido, guida confortevole, auto molto silenziosaI consumi sono un po' più alti del dichiarato, mantenimento corsia un po’ invasivo

Nissan Qashqai 1.7 dCi 150 CV: la Pagella di Motorionline

Motore:★★★★½ 
Ripresa:★★★★½ 
Cambio:★★★★½ 
Frenata:★★★★½ 
Sterzo:★★★★½ 
Tenuta di Strada:★★★★½ 
Comfort:★★★★★ 
Posizione di guida:★★★★★ 
Dotazione:★★★★½ 
Qualità/Prezzo:★★★★☆ 
Design:★★★★☆ 
Consumi:★★★★☆ 

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati