Alfa Romeo coupé sportiva: un futuristico RENDERING di grande fascino

Alfa Romeo coupé sportiva: un futuristico RENDERING di grande fascino

Spunti interessanti per l'attesa 8C del Biscione

Un nuovo render che dà forma a una fascinosa coupé sportiva due porte del marchio di Arese ci porta a immaginare come potrebbe essere la futura Alfa Romeo 8C.
Alfa Romeo coupé sportiva: un futuristico RENDERING di grande fascino

In Rete è apparso un nuovo render che ci porta a sognare le forme della futura coupé super sportiva di Alfa Romeo, la nuova 8C.

Legandosi alla tradizione sportiva del marchio del Biscione, questa riproduzione digitale esprime una forte capacità seduttiva grazie ad un armonioso complesso di linee e forme che sintetizzano in maniera riuscita i principali concetti stilistici di Alfa Romeo, proiettandoli nell’immediato futuro.

Cofano allungato, trilobo e fari tondi

I tratti estetici di questa ipotetica Alfa Romeo 8C configurano una moderna coupé due porte caratterizzata principalmente dalla morbidezza e della sinuosità delle linee che danno forma alla carrozzeria e dal cofano anteriore fortemente allungato. Il frontale della super coupé di Arese qui immaginata esprime il compromesso fra tradizione e modernità, con un fascione anteriore distintivo con al centro la griglia trilobo, la cui presenza guida la bombatura centrale sul cofano. Ai lati del trilobo si estendono due prese d’aria a sviluppo orizzontale, alle cui estremità trovano posto i gruppi ottici con fari circolari dal sapore vintage. Sotto di essi c’è lo splitter anteriore a sottolineare la sportività dello sguardo della vettura. Si nota inoltre il grande parabrezza avvolgente fortemente inclinato che sfuma poi sul tetto.

Tetto basso e porte ad ali di gabbiano

L’impostazione con baricentro arretrato di questa coupé Alfa Romeo emerge ancora più evidente osservando la vettura di profilo. Le curve della carrozzeria trovano massima espressione nei passaruota maggiorati. La linea del tetto è estremamente filante e ribassata, mentre la fiancata è esaltata dalla presenza delle minigonne sportive laterali, dagli inserti in alluminio in contrasto con la carrozzeria e dagli specchietti tradizionali sulle portiere. Quest’ultime, con maniglia collocata all’altezza del passaruota posteriore, sembrerebbero prevedere l’apertura ad “ali di gabbiano” dal basso verso l’alto. A completare il profilo della vettura del Biscione ci sono le grandi ruote con cerchi a cinque fori.

Ampio lunotto inclinato e fanali circolari

La vista posteriore di questa sportiva di Alfa Romeo ci sottolinea la sua sportività, con i passaruota bombati ed un grande lunotto che sembra nascondere un ampio vano bagagli. La coda della vettura adotta i fanali tondi, riprendendo la forma dei fari anteriori, oltre alla linea retta dell’estremità del portellone, al cui centro c’è il logo Alfa Romeo. Sulla parte inferiore si nota la presenza del diffusore aerodinamico, mentre non sono stati previsti terminali di scarico, ipotizzando dunque che la vettura adotti una motorizzazione totalmente elettrica.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati