WP_Post Object ( [ID] => 667132 [post_author] => 40 [post_date] => 2019-10-14 18:04:39 [post_date_gmt] => 2019-10-14 16:04:39 [post_content] => Nissan figura alla manifestazione "Non Smog Mobility 2019", incentrata su "idee e soluzioni per la mobilità sostenibile". La rassegna è programmata dal 15 al 17 ottobre 2019 a Palermo.

L'evento

Presente in collaborazione con la concessionaria di Catania e Palermo Comer Sud, il marchio giapponese risulta partner dell'iniziativa, come segnalato. Una manifestazione di due giorni caratterizzata da incontri e dibattiti sul tema tra protagonisti di settore, operatori ed esperti dell'informazione. Si tratta della nona edizione e, nell'occasione, si assegna il "Green Prix" 2019, un riconoscimento annuale che premia le idee e le soluzioni migliori legate alla mobilità sostenibile. Settore nel quale il marchio Nissan è impegnato grazie allo sviluppo di soluzioni e veicoli di tipo elettrico. In evidenza il Nissan Zero Emission Academy Tour, una serie di incontri rivolti agli studenti dei principali atenei italiani, stavolta nel capoluogo siciliano dopo le tappe ospitate a Milano, L’Aquila, Parma e Roma. Proprio nel capoluogo siciliano è stato avviato un innovativo corso di laurea triennale in "Ingegneria elettrica per la E-Mobility" primo e unico in Italia, fornendo agli iscritti nozioni di elettronica, meccanica e le conoscenze necessarie per realizzare un tipo di mobilità sostenibile e meno impattante, riprendo quanto segnalato. Il 15 ottobre 2019 alle ore 11:00 in Aula Satellite C340, come anticipato, il Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Italia, Ing. Bruno Mattucci, inaugura la manifestazione tenendo una Lectio Magistralis intitolata "La mobilità del futuro: sostenibile, autonoma e connessa" davanti agli studenti dell’Università degli Studi di Palermo e alla presenza del Magnifico Rettore, il Prof. Fabrizio Micari. Tra i temi trattati dal Presidente e AD di Nissan Italia anche le prospettive future nel panel "Nuovi piani regolatori e nuove forme di mobilità: come cambiano le città con la mobilità condivisa", in Aula Capitò il giorno 16 ottobre 2019 alle ore 16:30.

Possibili test

Collegata alla roadmap strategica di Nissan, il marchio vuole proporre un nuovo modo di intendere la mobilità a 360 gradi, sempre più eco-costenibile, “intelligente” e connessa attraverso anche alcune soluzioni tecnologiche peculiari come l’e-Pedal agendo su un solo pedale per accelerare e frenare e l'interscambio di energia tramite i sistemi "Vehicle- to-Home" e "Vehicle-to-Grid". Alla rassegna vi è anche la possibilità di provare la nuova elettrica Nissan LEAF, per valutare direttamente le sensazioni di una guida priva di emissioni, come indicato. Foto: Nissan [post_title] => Nissan presente a “No Smog Mobility 2019” [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nissan-manifestazione-no-smog-mobility-2019 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-14 18:04:39 [post_modified_gmt] => 2019-10-14 16:04:39 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=667132 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nissan presente a “No Smog Mobility 2019” [FOTO]

A Palermo dal 15 al 17 ottobre 2019

Il marchio protagonista alla rassegna dedicata alla mobilità sostenibile

Nissan figura alla manifestazione “Non Smog Mobility 2019”, incentrata su “idee e soluzioni per la mobilità sostenibile”. La rassegna è programmata dal 15 al 17 ottobre 2019 a Palermo.

L’evento

Presente in collaborazione con la concessionaria di Catania e Palermo Comer Sud, il marchio giapponese risulta partner dell’iniziativa, come segnalato. Una manifestazione di due giorni caratterizzata da incontri e dibattiti sul tema tra protagonisti di settore, operatori ed esperti dell’informazione. Si tratta della nona edizione e, nell’occasione, si assegna il “Green Prix” 2019, un riconoscimento annuale che premia le idee e le soluzioni migliori legate alla mobilità sostenibile. Settore nel quale il marchio Nissan è impegnato grazie allo sviluppo di soluzioni e veicoli di tipo elettrico.
In evidenza il Nissan Zero Emission Academy Tour, una serie di incontri rivolti agli studenti dei principali atenei italiani, stavolta nel capoluogo siciliano dopo le tappe ospitate a Milano, L’Aquila, Parma e Roma.
Proprio nel capoluogo siciliano è stato avviato un innovativo corso di laurea triennale in “Ingegneria elettrica per la E-Mobility” primo e unico in Italia, fornendo agli iscritti nozioni di elettronica, meccanica e le conoscenze necessarie per realizzare un tipo di mobilità sostenibile e meno impattante, riprendo quanto segnalato. Il 15 ottobre 2019 alle ore 11:00 in Aula Satellite C340, come anticipato, il Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Italia, Ing. Bruno Mattucci, inaugura la manifestazione tenendo una Lectio Magistralis intitolata “La mobilità del futuro: sostenibile, autonoma e connessa” davanti agli studenti dell’Università degli Studi di Palermo e alla presenza del Magnifico Rettore, il Prof. Fabrizio Micari.
Tra i temi trattati dal Presidente e AD di Nissan Italia anche le prospettive future nel panel “Nuovi piani regolatori e nuove forme di mobilità: come cambiano le città con la mobilità condivisa”, in Aula Capitò il giorno 16 ottobre 2019 alle ore 16:30.

Possibili test

Collegata alla roadmap strategica di Nissan, il marchio vuole proporre un nuovo modo di intendere la mobilità a 360 gradi, sempre più eco-costenibile, “intelligente” e connessa attraverso anche alcune soluzioni tecnologiche peculiari come l’e-Pedal agendo su un solo pedale per accelerare e frenare e l’interscambio di energia tramite i sistemi “Vehicle- to-Home” e “Vehicle-to-Grid”. Alla rassegna vi è anche la possibilità di provare la nuova elettrica Nissan LEAF, per valutare direttamente le sensazioni di una guida priva di emissioni, come indicato.

Foto: Nissan

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati