WP_Post Object ( [ID] => 667984 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-10-16 16:41:00 [post_date_gmt] => 2019-10-16 14:41:00 [post_content] => Opel è in prima fila nella ricerca di una mobilità sempre più sostenibile. L’arrivo della Corsa-e è uno dei pilastri dell’elettrificazione del fulmine, come mostrato a Milano Sostenibile 2019. La vettura elettrica è disponibile anche con il noleggio a lungo termine Free2Move, mentre nei prossimi anni arriveranno altri modelli elettrificati nei vari segmenti dove è presente la casa tedesca.

Opel e la mobilità sostenibile

Alla presentazione dei risultati di Milano Sostenibile, sulla percezione e l’atteggiamento dei milanesi sul tema della sostenibilità, il responsabile comunicazione del marchio tedesco Stefano Virgilio ha sottolineato come Opel da 120 anni rende accessibili, in modelli a larga diffusione, le tecnologie che renderanno sempre più sostenibile la mobilità individuale. Lo studio di soluzioni di mobilità elettrica, infatti, era già avviato nel 1968 e nel 1971, anni in cui, grazie alla concept Elektro GT, Georg von Opel, nipote del fondatore, stabilì sei nuovi record per vetture elettriche. Oggi Opel raggiunge nuovi traguardi con un’intera gamma di vetture e veicoli commerciali elettrificati in arrivo sul mercato.

La nuova Opel Corsa-e

Tornando sull’Opel Corsa elettrica, si tratta del modello più importante del marchio del fulmine ed ora si presenta appunto in versione a zero emissioni. Il motore ha una potenza di 136 cavalli e 260 Nm di coppia massima, per permettere un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 8,1 secondi. Per renderla più accessibile, oltre agli incentivi statali ed un contributo del marchio, è possibile acquistarla anche con il noleggio a lungo termine di Free2Move Lease. Con un canone a partire da 279 euro al mese, in caso di prenotazione sul sito opel.it, in cui sono inclusi 15.000 km/anno e tutti i servizi legati alla mobilità, dall'assicurazione alla manutenzione.

L’elettrificazione Opel ed i prossimi anni

Oltre alla Corsa-e, il marchio del fulmine ha lanciato la Opel Grandland X Hybrid 4, con la possibilità di percorrere 59 chilometri in modalità elettrica. Durante il 2020 verrà lanciata la versione elettrica del Vivaro e della Mokka. L’anno successivo, invece, toccherà a Zafira e Combo Life presentare le versioni a zero emissioni. L’intera gamma Opel sarà elettrificata entro il 2024. [post_title] => Opel: la mobilità sostenibile firmata dal fulmine a Milano [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => opel-corsa-e-mobilita-sostenibile-milano [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-16 16:44:54 [post_modified_gmt] => 2019-10-16 14:44:54 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=667984 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Opel: la mobilità sostenibile firmata dal fulmine a Milano

L'intera gamma sarà elettrificata entro il 2024

Opel prosegue il suo processo di elettrificazione ed ha parlato di questo tema a Milano Sostenibilità 2019, con in primo piano la nuova Corsa elettrica. E tanti altri modelli in arrivo nel corso dei prossimi anni.
Opel: la mobilità sostenibile firmata dal fulmine a Milano

Opel è in prima fila nella ricerca di una mobilità sempre più sostenibile. L’arrivo della Corsa-e è uno dei pilastri dell’elettrificazione del fulmine, come mostrato a Milano Sostenibile 2019. La vettura elettrica è disponibile anche con il noleggio a lungo termine Free2Move, mentre nei prossimi anni arriveranno altri modelli elettrificati nei vari segmenti dove è presente la casa tedesca.

Opel e la mobilità sostenibile

Alla presentazione dei risultati di Milano Sostenibile, sulla percezione e l’atteggiamento dei milanesi sul tema della sostenibilità, il responsabile comunicazione del marchio tedesco Stefano Virgilio ha sottolineato come Opel da 120 anni rende accessibili, in modelli a larga diffusione, le tecnologie che renderanno sempre più sostenibile la mobilità individuale.

Lo studio di soluzioni di mobilità elettrica, infatti, era già avviato nel 1968 e nel 1971, anni in cui, grazie alla concept Elektro GT, Georg von Opel, nipote del fondatore, stabilì sei nuovi record per vetture elettriche. Oggi Opel raggiunge nuovi traguardi con un’intera gamma di vetture e veicoli commerciali elettrificati in arrivo sul mercato.

La nuova Opel Corsa-e

Tornando sull’Opel Corsa elettrica, si tratta del modello più importante del marchio del fulmine ed ora si presenta appunto in versione a zero emissioni. Il motore ha una potenza di 136 cavalli e 260 Nm di coppia massima, per permettere un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 8,1 secondi.

Per renderla più accessibile, oltre agli incentivi statali ed un contributo del marchio, è possibile acquistarla anche con il noleggio a lungo termine di Free2Move Lease. Con un canone a partire da 279 euro al mese, in caso di prenotazione sul sito opel.it, in cui sono inclusi 15.000 km/anno e tutti i servizi legati alla mobilità, dall’assicurazione alla manutenzione.

L’elettrificazione Opel ed i prossimi anni

Oltre alla Corsa-e, il marchio del fulmine ha lanciato la Opel Grandland X Hybrid 4, con la possibilità di percorrere 59 chilometri in modalità elettrica. Durante il 2020 verrà lanciata la versione elettrica del Vivaro e della Mokka.

L’anno successivo, invece, toccherà a Zafira e Combo Life presentare le versioni a zero emissioni. L’intera gamma Opel sarà elettrificata entro il 2024.

Opel: la mobilità sostenibile firmata dal fulmine a Milano
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati