WP_Post Object ( [ID] => 668685 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-10-18 11:52:17 [post_date_gmt] => 2019-10-18 09:52:17 [post_content] => Suzuki festeggia un altro record che arricchisce ulteriormente il palmares sportivo della Casa giapponese. Il 2019 è l'anno per Suzuki del decimo titolo nel Campionato Italiano Cross Country, un successo che conferma il primato nella specialità fuoristrada, dove il marchio nipponico primeggia da oltre un decennio.

Dal Tour Terrain ad oggi: una storia di successi

La storia vincente di Suzuki nel fuoristrada inizia nel 2002, anno del debutto nelle gare Tout Terrain, con Mario Ricci alla guida del Grand Vitara 2000 aspirato a benzina e Andrea Lolli al volante del Super Jimny. Prestazione e risultati che non hanno tardato ad arrivare, con il 2006 che ha rappresentato l'anno di svolta, preparando la conquista del primo titolo tricolore arrivato nel 2007 con Lorenzo Codecà alla guida del Gran Vitara, vittoria iridata che è poi stata bissata l'anno successivo. Lo sviluppo della tecnologia 4x4 AllGrip, affiancata al motore V6 da 3.7 litri, ha consentito negli anni a venire di conquistare a ripetizioni titoli costruttori e conduttori.

La decima volta di Codecà e Suzuki

Tutto questo fino ad arrivare al 2019, con l'ennesima affermazione di Suzuki nel Cross Country che Lorenzo Codecà commenta così: "È emozionante pensare d'essere il pilota più titolato del fuoristrada, l'emozione poi cresce pensando che le vittorie le ho interamente ottenute con Suzuki. È la mia seconda casa. Da tredici anni vivo in simbiosi sportiva con lo staff di Massimo Nicoletti, Emmetre Racing; mi è stato messo a disposizione un mezzo fantastico, vincente fin da subito e affidabile, tremendamente affidabile". Poi a proposito della vettura il pilota di Suzuki aggiunge: "Superlativo nei tracciati guidati ed anche competitivo sul veloce, la dimostrazione l'ha data all'ultima gara della Coppa del Mondo, Italian Baja, della quale abbiamo vinto la doppia classifica dell'Italiano, soprattutto abbiamo tagliato il traguardo di Pordenone in quinta piazza assoluta. Segno evidente che il Grand Vitara sarebbe perfettamente adatto per le grandi Baja internazionali". Affiancato dal navigatore Mauro Toffoli, Codecà quest'anno ha vinto tutte le prove del campionato, assicurandosi in anticipo la corona Tricolore numero 10, al pari di Suzuki, consegnando il primo titolo al suo giovane co-driver.

Esperienza utile alla produzione di serie

Suzuki continuerà a impegnarsi nel Cross Country che, così come ogni sfida competitiva su differenti terreni e percorsi, rappresenta un banco di prova importante ed utile anche per gli sviluppi tecnici dei modelli di produzione. Non a caso molte delle componenti che in questi ultimi anni sono installati nel Grand Vitara di serie provengono proprio dalle esperienze fatte con il Grand Vitara da competizione per il Cross Country. [post_title] => Suzuki da record: conquistato il decimo titolo nel Campionato Italiano Cross Country [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => suzuki-motorsport-titolo-campionato-italiano-cross-country-2019 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-18 11:52:17 [post_modified_gmt] => 2019-10-18 09:52:17 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=668685 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Suzuki da record: conquistato il decimo titolo nel Campionato Italiano Cross Country [FOTO]

La Casa di Hamamatsu leader nella specialità fuoristrada

Suzuki e Lorenzo Codecà conquistano il decimo titolo nel Campionato Italiano Cross Country con il Grand Vitara che si conferma una certezza vincente nei percorsi di gara off-road.

Suzuki festeggia un altro record che arricchisce ulteriormente il palmares sportivo della Casa giapponese. Il 2019 è l’anno per Suzuki del decimo titolo nel Campionato Italiano Cross Country, un successo che conferma il primato nella specialità fuoristrada, dove il marchio nipponico primeggia da oltre un decennio.

Dal Tour Terrain ad oggi: una storia di successi

La storia vincente di Suzuki nel fuoristrada inizia nel 2002, anno del debutto nelle gare Tout Terrain, con Mario Ricci alla guida del Grand Vitara 2000 aspirato a benzina e Andrea Lolli al volante del Super Jimny. Prestazione e risultati che non hanno tardato ad arrivare, con il 2006 che ha rappresentato l’anno di svolta, preparando la conquista del primo titolo tricolore arrivato nel 2007 con Lorenzo Codecà alla guida del Gran Vitara, vittoria iridata che è poi stata bissata l’anno successivo. Lo sviluppo della tecnologia 4×4 AllGrip, affiancata al motore V6 da 3.7 litri, ha consentito negli anni a venire di conquistare a ripetizioni titoli costruttori e conduttori.

La decima volta di Codecà e Suzuki

Tutto questo fino ad arrivare al 2019, con l’ennesima affermazione di Suzuki nel Cross Country che Lorenzo Codecà commenta così: “È emozionante pensare d’essere il pilota più titolato del fuoristrada, l’emozione poi cresce pensando che le vittorie le ho interamente ottenute con Suzuki. È la mia seconda casa. Da tredici anni vivo in simbiosi sportiva con lo staff di Massimo Nicoletti, Emmetre Racing; mi è stato messo a disposizione un mezzo fantastico, vincente fin da subito e affidabile, tremendamente affidabile”. Poi a proposito della vettura il pilota di Suzuki aggiunge: “Superlativo nei tracciati guidati ed anche competitivo sul veloce, la dimostrazione l’ha data all’ultima gara della Coppa del Mondo, Italian Baja, della quale abbiamo vinto la doppia classifica dell’Italiano, soprattutto abbiamo tagliato il traguardo di Pordenone in quinta piazza assoluta. Segno evidente che il Grand Vitara sarebbe perfettamente adatto per le grandi Baja internazionali”.

Affiancato dal navigatore Mauro Toffoli, Codecà quest’anno ha vinto tutte le prove del campionato, assicurandosi in anticipo la corona Tricolore numero 10, al pari di Suzuki, consegnando il primo titolo al suo giovane co-driver.

Esperienza utile alla produzione di serie

Suzuki continuerà a impegnarsi nel Cross Country che, così come ogni sfida competitiva su differenti terreni e percorsi, rappresenta un banco di prova importante ed utile anche per gli sviluppi tecnici dei modelli di produzione. Non a caso molte delle componenti che in questi ultimi anni sono installati nel Grand Vitara di serie provengono proprio dalle esperienze fatte con il Grand Vitara da competizione per il Cross Country.

Suzuki da record: conquistato il decimo titolo nel Campionato Italiano Cross Country [FOTO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati