Smart fortwo: la serie speciale Berlin Black a 20.000 euro

Un equipaggiamento ricco ed il motore 0.9 da 90 CV

La Smart fortwo Berlin Black è la versione speciale e limitata della due posti del marchio tedesco, con look total black e tanta tecnologia al suo interno. È spinta dal motore 0.9 benzina da 90 cavalli e 135 Nm.
Smart fortwo: la serie speciale Berlin Black a 20.000 euro

Smart fortwo Berlin Black è la serie speciale con look total black e con un aumento dell’equipaggiamento interno, dal punto di vista tecnologico e di materiali. Spinta unicamente dal motore 0.9 litri da 99 cavalli, questa versione verrà realizzata solamente in 200 esemplari ed il prezzo per il mercato italiano è pari a 20.000 euro, con IVA e messa su strada incluse.

Le caratteristiche della Smart fortwo Berlin Black

Entrando nel dettaglio, la Smart fortwo Berlin Black propone la verniciatura opaca della carrozzeria, ovviamente total black, ed i cerchi in lega neri da 16 pollici. Anche all’interno dell’abitacolo viene ripreso il colore nero, con cui sono rivestiti gli interni.

La tecnologia è un punto di forza di questa serie speciale, basata sull’allestimento Passion. A questo vengono aggiunti alcuni pacchetti: il Led&Sensor con fari a LED e fendinebbia, il comfort con volante regolabile in altezza e retrovisori elettrici, il Cool&Media con climatizzatore automatico e sistema di infotainment da 7 pollici, il Superpassion e numerosi vani portaoggetti.

La Smart fortwo Berlin Black da 90 cavalli

La Smart fortwo Berlin Black è spinta dallo stesso motore delle altre versioni della vettura del marchio tedesco a due posti, cioè il citato 0.9 litri da 90 cavalli e 135 Nm di coppia massima, abbinato al cambio automatico. Le prestazioni dichiarate sono di uno scatto da 0 a 100 km/h in 11,3 secondi ed una velocità massima pari a 155 chilometri orari.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati