WP_Post Object ( [ID] => 669697 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-10-23 14:42:37 [post_date_gmt] => 2019-10-23 12:42:37 [post_content] => La presentazione della Honda Jazz, solo ibrida per l’Europa, lancia il piano di elettrificazione del marchio giapponese nel Vecchio Continente. La casa ha annunciato di voler lanciare sei modelli elettrificati nei prossimi tre anni, cioè entro il 2022 e non entro il 2025. “Il ritmo di questa trasformazione continua ad accelerare – le parole di Toma Gardner, senior vice presidente di Honda Europe - dobbiamo agire per tempo, affrontando le sfide a testa alta e senza timore”.

Honda, i sei modelli elettrificati in tre anni

Includendo la nuova Jazz e la Honda e, i modelli elettrificati che saranno lanciati nel mercato europeo nei prossimi 36 mesi saranno sei. Tra questi, un secondo veicolo elettrico a batteria che si aggiungerà alla Honda e ed una gamma di modelli equipaggiati con tecnologia ibrida e:HEV. Questo logo, cioè Hybrid Electric Veichle, sarà ‘indossato’ per la prima volta sulla nuova Jazz. A differenza della tecnologia ibrida tradizionale, dove il motore elettrico assiste il motore endotermico, nel sistema e:HEV avviene il contrario. Il risultato che si ottiene è una progressione sempre fluida con un’accelerazione senza scatti.

Honda e la collaborazione con Vattenfall

Honda ha anche annunciato il passo successivo nella gestione di energia per l’Europa, con l’avvio di una collaborazione con Vattenfall. Questo accordo consentirà a Honda di fornire il primo contratto di energia flessibile al mondo specificamente concepito per i proprietari di veicoli elettrici (EV) in Europa. La partnership segna una pietra miliare per Honda nello sviluppo del business delle soluzioni per la gestione dell'energia e rappresenta un pilastro importante della "Visione Elettrica" in Europa. Le tariffe, disponibili per i proprietari di una qualsiasi marca di veicolo elettrico, promuovono anche l'uso dell'elettricità generata da fonti rinnovabili, comprese le centrali idroelettriche ed eoliche. [post_title] => Honda: sei modelli elettrificati in Europa entro il 2022 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => honda-elettrica-ibrida-novita-europa-piano-2022 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-23 14:42:37 [post_modified_gmt] => 2019-10-23 12:42:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=669697 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Honda: sei modelli elettrificati in Europa entro il 2022

Già presentate la Honda-e e la Jazz ibrida

Honda accelera il suo piano sull'elettrificazione ed ha annunciato l'arrivo di sei modelli in Europa nei prossimi tre anni, tra cui le già presentate Honda-e e la Jazz Ibrida. C'è anche una partnership per l'energia con Vattenfall.
Honda: sei modelli elettrificati in Europa entro il 2022

La presentazione della Honda Jazz, solo ibrida per l’Europa, lancia il piano di elettrificazione del marchio giapponese nel Vecchio Continente. La casa ha annunciato di voler lanciare sei modelli elettrificati nei prossimi tre anni, cioè entro il 2022 e non entro il 2025. “Il ritmo di questa trasformazione continua ad accelerare – le parole di Toma Gardner, senior vice presidente di Honda Europe – dobbiamo agire per tempo, affrontando le sfide a testa alta e senza timore”.

Honda, i sei modelli elettrificati in tre anni

Includendo la nuova Jazz e la Honda e, i modelli elettrificati che saranno lanciati nel mercato europeo nei prossimi 36 mesi saranno sei. Tra questi, un secondo veicolo elettrico a batteria che si aggiungerà alla Honda e ed una gamma di modelli equipaggiati con tecnologia ibrida e:HEV.

Questo logo, cioè Hybrid Electric Veichle, sarà ‘indossato’ per la prima volta sulla nuova Jazz. A differenza della tecnologia ibrida tradizionale, dove il motore elettrico assiste il motore endotermico, nel sistema e:HEV avviene il contrario. Il risultato che si ottiene è una progressione sempre fluida con un’accelerazione senza scatti.

Honda e la collaborazione con Vattenfall

Honda ha anche annunciato il passo successivo nella gestione di energia per l’Europa, con l’avvio di una collaborazione con Vattenfall. Questo accordo consentirà a Honda di fornire il primo contratto di energia flessibile al mondo specificamente concepito per i proprietari di veicoli elettrici (EV) in Europa.

La partnership segna una pietra miliare per Honda nello sviluppo del business delle soluzioni per la gestione dell’energia e rappresenta un pilastro importante della “Visione Elettrica” in Europa. Le tariffe, disponibili per i proprietari di una qualsiasi marca di veicolo elettrico, promuovono anche l’uso dell’elettricità generata da fonti rinnovabili, comprese le centrali idroelettriche ed eoliche.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati