WP_Post Object ( [ID] => 669666 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-10-23 12:31:46 [post_date_gmt] => 2019-10-23 10:31:46 [post_content] => È in arrivo un altro venerdì nero per i trasporti: uno sciopero generale nazionale dei trasporti è previsto per il 25 ottobre e grandi disagi sono previsti in tutte le principali città italiane, ma non solo. Lo stop è stato convocato dai sindacati SGB (Sindacato Generale di Base) e CUB (Confederazione Unitaria di Base) e riguarderà tutti i mezzi: metro, bus, aerei e treni.

Sciopero treni 25 ottobre 2019: gli orari

Il settore del trasporto ferroviario si ferma da giovedì 24 ottobre alle 21 allo stesso orario di venerdì 25 ottobre, con possibili disagi per Trenitalia e Trenord. Le fasce di garanzia assicurate sono quelle dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, ma solamente per i treni dei ‘servizi minimi garantiti’. Autobus sostitutivi no-stop saranno istituiti per i collegamenti aeroportuali tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa Aeroporto e Stabio in caso di non effettuazione dei treni. Così come sono stati garantiti i collegamenti fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino, con il treno “Leonardo Express” o con autobus sostitutivi.

Orari sciopero mezzi 25 ottobre 2019

Per quanto riguarda i mezzi pubblici, come di consuetudine, ogni città ha annunciato le modalità di stop del servizio: a Roma il trasporto sarà a rischio dalle 20 a fine servizio. A Milano, il trasporto pubblico sarà garantito fino alle 8.45 e poi dalle 15 alle 18, mentre la metropolitana viaggerà fino alle 18. A Napoli lo sciopero sarà attivo dalle 11 alle 15, mentre a Firenze il servizio sarà a rischio da inizio servizio alle 6, dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 fino a fine servizio. A Torino, Ca.Nova ha assicurato l’intera percorrenza delle corse dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15 per i servizi urbani e suburbani, da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30 per i servizi extraurbani. [post_title] => Sciopero mezzi e treni 25 ottobre 2019: orari e modalità nelle città [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => sciopero-mezzi-treni-25-ottobre-2019-orari-modalita-milano-roma-napoli [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-23 12:31:46 [post_modified_gmt] => 2019-10-23 10:31:46 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=669666 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Sciopero mezzi e treni 25 ottobre 2019: orari e modalità nelle città

Un nuovo venerdì di passione nelle città italiane

Lo sciopero generale dei trasporti previsto per il 25 ottobre creerà moltissimi disagi nelle città italiane: da Milano a Roma, da Napoli a Torino. Gli orari e le modalità dello stop del prossimo venerdì.
Sciopero mezzi e treni 25 ottobre 2019: orari e modalità nelle città

È in arrivo un altro venerdì nero per i trasporti: uno sciopero generale nazionale dei trasporti è previsto per il 25 ottobre e grandi disagi sono previsti in tutte le principali città italiane, ma non solo. Lo stop è stato convocato dai sindacati SGB (Sindacato Generale di Base) e CUB (Confederazione Unitaria di Base) e riguarderà tutti i mezzi: metro, bus, aerei e treni.

Sciopero treni 25 ottobre 2019: gli orari

Il settore del trasporto ferroviario si ferma da giovedì 24 ottobre alle 21 allo stesso orario di venerdì 25 ottobre, con possibili disagi per Trenitalia e Trenord. Le fasce di garanzia assicurate sono quelle dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, ma solamente per i treni dei ‘servizi minimi garantiti’.

Autobus sostitutivi no-stop saranno istituiti per i collegamenti aeroportuali tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa Aeroporto e Stabio in caso di non effettuazione dei treni. Così come sono stati garantiti i collegamenti fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino, con il treno “Leonardo Express” o con autobus sostitutivi.

Orari sciopero mezzi 25 ottobre 2019

Per quanto riguarda i mezzi pubblici, come di consuetudine, ogni città ha annunciato le modalità di stop del servizio: a Roma il trasporto sarà a rischio dalle 20 a fine servizio. A Milano, il trasporto pubblico sarà garantito fino alle 8.45 e poi dalle 15 alle 18, mentre la metropolitana viaggerà fino alle 18.

A Napoli lo sciopero sarà attivo dalle 11 alle 15, mentre a Firenze il servizio sarà a rischio da inizio servizio alle 6, dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 fino a fine servizio. A Torino, Ca.Nova ha assicurato l’intera percorrenza delle corse dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15 per i servizi urbani e suburbani, da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30 per i servizi extraurbani.

Sciopero mezzi e treni 25 ottobre 2019: orari e modalità nelle città
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati