WP_Post Object ( [ID] => 670616 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-10-25 14:52:04 [post_date_gmt] => 2019-10-25 12:52:04 [post_content] => Peugeot è tra le protagoniste di Auto e Moto d’Epoca 2019, il più importante evento italiano di auto storiche, aperto fino a domenica a Padova. Il marchio del Leone festeggia i 50 anni della Peugeot 304, uno dei modelli più riusciti della casa francese, esposta nelle versioni Cabriolet e Coupé. Ne abbiamo parlato con Giulio Marc D’Alberton, responsabile comunicazione di Peugeot Italia.

La storia della Peugeot 304

La Peugeot 304 è stata presentata al Salone di Parigi 1969, con l’idea di portare sul mercato una versione intermedia tra la nuova 204 e l’ormai obsoleta 404. La vettura viene realizzata sulla stessa piattaforma della 204, ma viene ridisegnato il frontale con i fari trapezoidali, così come la coda viene allungata e troncata per far aumentare la capacità del bagagliaio. La Peugeot 304 dispone di motori 4 cilindri benzina di 1288 cm3 da 65 o 75 CV (versione S) e diesel 1357 cm3 o 1548 cm3 da 45 o 47 CV, abbinati al cambio 4 marce ed in grado di raggiungere fino a 160 chilometri orari. Prodotta per 10 anni, fino al marzo 1970, in oltre un milione di esemplari, nelle varie versioni berlina, break, coupé e cabriolet.

Peugeot 304: le versioni coupé e cabriolet

Come dicevamo, lo stand del Leone a Padova propone le versioni cabriolet e coupé di questo modello. La prima è legata al turismo ad aria aperta, differenziandosi dalla ricerca di prestazioni delle vetture italiane e dal minimalismo delle inglesi: meccanica collaudata, un grande baule e comfort di marcia elevato, sono le caratteristiche della Peugeot 304. La versione coupé, invece, privilegia l’estetica con una linea elegante, mostrandosi però confortevole, capiente e funzionale. La 304 cabriolet fu prodotta in 18.647 esemplari, mentre la coupé in 60.186 esemplari. [post_title] => Peugeot 304: i 50 anni ad Auto e Moto d’Epoca 2019 [VIDEO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => auto-moto-epoca-2019-peugeot-304-live-intervista-foto-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-25 16:48:02 [post_modified_gmt] => 2019-10-25 14:48:02 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=670616 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Peugeot 304: i 50 anni ad Auto e Moto d’Epoca 2019 [VIDEO LIVE]

La nostra intervista con Giulio Marc D'Alberton

La Peugeot 304 è la protagonista del Leone ad Auto e Moto d'Epoca 2019 di Padova. Vengono, infatti, festeggiati i 50 anni di una vettura di successo, prodotta per dieci anni e con oltre un milione di esemplari sulle strade.

Peugeot è tra le protagoniste di Auto e Moto d’Epoca 2019, il più importante evento italiano di auto storiche, aperto fino a domenica a Padova. Il marchio del Leone festeggia i 50 anni della Peugeot 304, uno dei modelli più riusciti della casa francese, esposta nelle versioni Cabriolet e Coupé. Ne abbiamo parlato con Giulio Marc D’Alberton, responsabile comunicazione di Peugeot Italia.

La storia della Peugeot 304

La Peugeot 304 è stata presentata al Salone di Parigi 1969, con l’idea di portare sul mercato una versione intermedia tra la nuova 204 e l’ormai obsoleta 404. La vettura viene realizzata sulla stessa piattaforma della 204, ma viene ridisegnato il frontale con i fari trapezoidali, così come la coda viene allungata e troncata per far aumentare la capacità del bagagliaio.

La Peugeot 304 dispone di motori 4 cilindri benzina di 1288 cm3 da 65 o 75 CV (versione S) e diesel 1357 cm3 o 1548 cm3 da 45 o 47 CV, abbinati al cambio 4 marce ed in grado di raggiungere fino a 160 chilometri orari. Prodotta per 10 anni, fino al marzo 1970, in oltre un milione di esemplari, nelle varie versioni berlina, break, coupé e cabriolet.

Peugeot 304: le versioni coupé e cabriolet

Come dicevamo, lo stand del Leone a Padova propone le versioni cabriolet e coupé di questo modello. La prima è legata al turismo ad aria aperta, differenziandosi dalla ricerca di prestazioni delle vetture italiane e dal minimalismo delle inglesi: meccanica collaudata, un grande baule e comfort di marcia elevato, sono le caratteristiche della Peugeot 304.

La versione coupé, invece, privilegia l’estetica con una linea elegante, mostrandosi però confortevole, capiente e funzionale. La 304 cabriolet fu prodotta in 18.647 esemplari, mentre la coupé in 60.186 esemplari.

Peugeot 304: i 50 anni ad Auto e Moto d’Epoca 2019 [VIDEO LIVE]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati