Nuova Jaguar F-Type, un design più elegante e affusolato per il 2020 [RENDERING]

Nuova Jaguar F-Type, un design più elegante e affusolato per il 2020 [RENDERING]

Per le versioni R ed SVR sarà impiegato il V8 4.4 biturbo di casa BMW

Un designer russo ci delizia con dei rendering che raffigurano la prossima Jaguar F-Type che debutterà nel 2020, prima di trasformarsi in una vera e propria sportiva a motore centrale.
Nuova Jaguar F-Type, un design più elegante e affusolato per il 2020 [RENDERING]

Per la bellissima Jaguar F-Type, sembrerebbe esserci all’orizzonte un ulteriore aggiornamento, prima di trasformarsi in una sportiva a tutti gli effetti, dotata di motore centrale. E’ stata introdotta nel 2013, riprendendo le forme e la fisionomia della leggendaria Jaguar E-Type, con una piattaforma rivista della precedente Jaguar XK. Una granturismo elegante e spregiudicata, dal sound caratteristico proveniente da un iconico V6 o V8 aspirato collocato frontalmente. E’ stata poi declinata in diverse varianti, fino ad arrivare anche ad una più accessibile 2.0 4 cilindri turbo, per allargare la cerchia di clienti. Avevamo recentemente visto delle foto spia al Nurburgring, e avevamo subito notato un design rivisto per i gruppi ottici, assottigliati e allungati, che donano una forma più tagliente alla vettura.

Jaguar F-Type 2021, in arrivo un V8 biturbo di derivazione BMW

Le più grandi novità le abbiamo riscontrate soprattutto nel frontale, con nuovi gruppi ottici e una nuova griglia, più acuminata e protendente verso l’anteriore. Sicuramente sarà dotata di tecnologia Full-Led, come quella attuale, ma con una forma che le dona maggiore eleganza e sportività al tempo stesso. E’ stata rimossa la barra che attraversava trasversalmente la griglia frontale, per una maggiore pulizia stilistica e sono state ingrandite le prese d’aria laterali. Quella che vediamo ora nel rendering di Kolesa.ru sembrerebbe essere una SVR, la versione più sportiva e potente della coupè inglese. Lo capiamo dai quattro terminali di scarico posteriori, dall’ala posteriore più pronunciata e dalle grosse pinze dei freni, oltre che ovviamente il badge presente sulla griglia frontale. Per le versioni R e SVR (come in foto) però, Jaguar dovrebbe abbandonare il tanto amato V8 5.0 a beneficio di un 4.4 V8 biturbo di derivazione BMW, capace di spingersi fino a 650 CV, potendo quindi assicurare maggiori prestazioni a fronte di minori emissioni.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati