WP_Post Object ( [ID] => 671964 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-10-31 12:44:12 [post_date_gmt] => 2019-10-31 11:44:12 [post_content] => Ford ha annunciato le prime anticipazioni di SYNC 4, la prossima generazione del sistema d'infotainment dell'Ovale Blu che introdurrà tante nuove funzionalità ed il doppio delle potenza di elaborazione rispetto al sistema SYNC 3.

Aggiornamenti cloud per il navigatore e comandi vocali

Tra le funzioni di serie di SYNC 4 c'è la connettività cloud, che include sia i sistemi di navigazione che i comandi vocali. Il navigatore potrà dunque utilizzare mappe costantemente aggiornate in tempo reale con tutte le informazioni relative al traffico e ai lavori stradali in corso. Il sistema di controllo vocale avanzato consentirà invece di interagire con l'infotainment attraverso la voce, evitando dunque che il conducente lasci le mani dal volante.

Modalità multitasking

Anche la grafica e l'interfaccia del sistema verranno aggiornate, con l'aggiunta di nuove funzionalità, a seconda delle dimensioni dello schermo e del modello di auto. Tutte le versioni di SYNC 4 saranno comunque in grado di eseguire la modalità multitasking suddividendo lo schermo in più finestre che permetteranno di compiere più azioni contemporaneamente.

Tre misure di display touch: 8, 12 e 15,5 pollici

Il sistema Ford SYNC 4 sarà disponibile con display touch da 8, 12 e 15,5 pollici. L'interfaccia sarà aggiornata con una serie di schede adattive che permetteranno di avviare un'app o una funzionalità in maniera molto più immediata grazie alla visualizzazione di quelle usate di recente o quelle più popolari, evitando così la necessità di dover navigare nei menu ogni volta che si desidera far partire un'app o una funzionalità.

Esperienza su misura

"Indipendentemente dalle dimensioni dello schermo che i clienti Ford scelgono, avranno comunque la possibilità di vivere un'esperienza su misura per il loro veicolo", ha spiegato Gary Jablonski, ingegnere capo della tecnologia SYNC di Ford Motor Company. "SYNC 4 mette in funzione i display ad alta definizione non solo offrendo visualizzazioni ancora più nitide, ma anche semplificando la guida con nuove funzionalità multitasking".

Debutta il Wireless per Apple CarPlay e Android Auto

Una delle novità principali di Ford SYNC 4 è l'introduzione della modalità Wireless per sfruttare i sistemi di connettività smartphone Apple CarPlay e Android Auto, oltre a SYNC Applink che include Waze e Ford+Alexa. Inoltre, sia il Bluetooth che il WiFi consentiranno il funzionamento simultaneo dell'intrattenimento a bordo e della navigazione dello smartphone, permettendo dunque di controllare chiamate e altre funzioni senza dover uscire dalla funzionalità che si sta eseguendo.

Sui primi modelli Ford dal 2020

Il nuovo infotainment SYNC 4 di Ford debutterà su alcuni nuovi modelli della Casa americana a partire dal 2020. Tra questi dovrebbe essere anche l'imminente nuovo SUV elettrico ispirato alla Mustang, almeno a giudicare dall'indicazione dei chilometri per kWh visibile negli screenshot del nuovo infotainment diffusi da Ford. [post_title] => Ford svela i primi dettagli del nuovo infotainment SYNC 4: c'è il Wireless CarPlay e Android Auto [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ford-sync-4-infotainment-wireless-carplay-android-auto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-10-31 12:44:12 [post_modified_gmt] => 2019-10-31 11:44:12 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=671964 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ford svela i primi dettagli del nuovo infotainment SYNC 4: c’è il Wireless CarPlay e Android Auto [FOTO]

Tante funzionalità in più e maggiore connettività

Ford mostra le prime anticipazioni relative al nuovo sistema d'infotainment SYNC 4 che si arricchisce di nuove funzionalità diventando ancora più pratico e intuitivo nell'utilizzo. Debutterà sui modelli Ford a partire dal 2020.

Ford ha annunciato le prime anticipazioni di SYNC 4, la prossima generazione del sistema d’infotainment dell’Ovale Blu che introdurrà tante nuove funzionalità ed il doppio delle potenza di elaborazione rispetto al sistema SYNC 3.

Aggiornamenti cloud per il navigatore e comandi vocali

Tra le funzioni di serie di SYNC 4 c’è la connettività cloud, che include sia i sistemi di navigazione che i comandi vocali. Il navigatore potrà dunque utilizzare mappe costantemente aggiornate in tempo reale con tutte le informazioni relative al traffico e ai lavori stradali in corso. Il sistema di controllo vocale avanzato consentirà invece di interagire con l’infotainment attraverso la voce, evitando dunque che il conducente lasci le mani dal volante.

Modalità multitasking

Anche la grafica e l’interfaccia del sistema verranno aggiornate, con l’aggiunta di nuove funzionalità, a seconda delle dimensioni dello schermo e del modello di auto. Tutte le versioni di SYNC 4 saranno comunque in grado di eseguire la modalità multitasking suddividendo lo schermo in più finestre che permetteranno di compiere più azioni contemporaneamente.

Tre misure di display touch: 8, 12 e 15,5 pollici

Il sistema Ford SYNC 4 sarà disponibile con display touch da 8, 12 e 15,5 pollici. L’interfaccia sarà aggiornata con una serie di schede adattive che permetteranno di avviare un’app o una funzionalità in maniera molto più immediata grazie alla visualizzazione di quelle usate di recente o quelle più popolari, evitando così la necessità di dover navigare nei menu ogni volta che si desidera far partire un’app o una funzionalità.

Esperienza su misura

“Indipendentemente dalle dimensioni dello schermo che i clienti Ford scelgono, avranno comunque la possibilità di vivere un’esperienza su misura per il loro veicolo”, ha spiegato Gary Jablonski, ingegnere capo della tecnologia SYNC di Ford Motor Company. “SYNC 4 mette in funzione i display ad alta definizione non solo offrendo visualizzazioni ancora più nitide, ma anche semplificando la guida con nuove funzionalità multitasking”.

Debutta il Wireless per Apple CarPlay e Android Auto

Una delle novità principali di Ford SYNC 4 è l’introduzione della modalità Wireless per sfruttare i sistemi di connettività smartphone Apple CarPlay e Android Auto, oltre a SYNC Applink che include Waze e Ford+Alexa. Inoltre, sia il Bluetooth che il WiFi consentiranno il funzionamento simultaneo dell’intrattenimento a bordo e della navigazione dello smartphone, permettendo dunque di controllare chiamate e altre funzioni senza dover uscire dalla funzionalità che si sta eseguendo.

Sui primi modelli Ford dal 2020

Il nuovo infotainment SYNC 4 di Ford debutterà su alcuni nuovi modelli della Casa americana a partire dal 2020. Tra questi dovrebbe essere anche l’imminente nuovo SUV elettrico ispirato alla Mustang, almeno a giudicare dall’indicazione dei chilometri per kWh visibile negli screenshot del nuovo infotainment diffusi da Ford.

Ford svela i primi dettagli del nuovo infotainment SYNC 4: c’è il Wireless CarPlay e Android Auto [FOTO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati