WP_Post Object ( [ID] => 672231 [post_author] => 58 [post_date] => 2019-11-02 18:11:49 [post_date_gmt] => 2019-11-02 17:11:49 [post_content] => L'abbiamo attesa per tanto e da qualche mese è finalmente tra noi. Parliamo della nuova Renault Clio 5, l'ultima rivisitazione di un mito, di un'icona dell'automobilismo europeo. Una vettura polivalente, da sempre un po' più grande e capiente delle rivale, da sempre sinonimo di affidabilità e concretezza. Un'auto per chi necessita di spazio a fronte di un ingombro esterno compatte, ideale per i giovani ma che non disdegna le famiglie poco numerose. Era il marzo del 1990 quando è stata presentata la prima edizione, e oggi, 29 anni dopo, si parla ancora di lei. Renault ci offre quindi un video di comparazione tra la nuova Renault Clio e la Clio 4, quella appena andata in pensione dopo 7 anni di duro lavoro, facendo registrare anche il numero record di vendite.

Nuova Renault Clio, un'auto matura e tecnologica

Nel video possiamo apprezzare maggiormente quelle che sono le differenze tra i due modelli, apparentemente piccoli aggiustamenti ma che nascondono una profonda revisione del modello e della sua utilità. Innanzi tutto le dimensioni che, contrariamente alla tendenza attuale, si sono leggermente compresse, parliamo di un cm in larghezza (1728 mm) e qualche mm in lunghezza ma, anche se è poco, dimostra quanto la casa francese voglia porsi come utile soluzione alla mobilità urbana, senza gonfiare eccessivamente le dimensioni di un'auto fatta e pensata per la città, senza impensierire la cugina più grande Megane. All'interno è stata completamente aggiornata, con il nuovo sistema di infotainment Easy Link, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, dalla grafica intuitiva e sorprendente per la sua fluidità. I materiali all'interno sono di qualità superiore rispetto alla precedente, che peccava di eccessiva plastica all'interno. Pelle e plastiche morbide un po' ovunque, miglior insonorizzazione dall'esterno e design leggermente rivisto per gli esterni. presenta ora una carrozzeria più elaborata, con maggiori intagli, un miglior CX aerodinamico e gruppi ottici full-le sia al frontale che nel posteriore. La capacità del bagagliaio cresce del 20%, fino a 390 litri (330 la Clio 4), toccando i vertici del segmento e andando ad impensierire le vetture di segmento superiore.

Nuova Renault Clio, ADAS a livelli massimi e ampia gamma di motori

La sicurezza non è mai troppa, soprattutto se la tecnologia incide per salvare delle vite. Infatti il comparto ADAS della Nuova CLIO è tra i più completi del segmento, con Cruise control adattivo e mantenimento attivo della corsia, avvicinandosi ai sistemi di assistenza di secondo livello. Il comparto motori è più che completo, con due 1.0 tre cilindri aspirati da 60 o 75 CV, e un 1.0 3 cilindri turbo da 100 CV. Si sale poi all'1.3 TCE turbo da 130 CV, mentre per il diesel troviamo un 1.5 dCe da 85 o 115 CV. Si attenderà invece il 2020 per una versione ibrida E-Tech che abbinerà l'1.6 a ciclo Atkinson con due unità elettriche e una trasmissione sviluppata ad Hoc. [post_title] => Renault Clio 5 vs Renault Clio 4, confronto testa a testa [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => renault-clio-5-vs-renault-clio-4-confronto-testa-a-testa-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-02 18:15:40 [post_modified_gmt] => 2019-11-02 17:15:40 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=672231 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Renault Clio 5 vs Renault Clio 4, confronto testa a testa [VIDEO]

Leggero lifting esterno per una totale rivoluzione all'interno, questa è la nuova Renault Clio

La Nuova Renault Clio è un'auto perfettamente al passo coi tempi, moderna, tecnologica, connessa e capace di soddisfare le esigenze di un cliente che si relazione ad un'auto di questo segmento. Ma come è cambiata rispetto alla versione precedente?
Renault Clio 5 vs Renault Clio 4, confronto testa a testa [VIDEO]

L’abbiamo attesa per tanto e da qualche mese è finalmente tra noi. Parliamo della nuova Renault Clio 5, l’ultima rivisitazione di un mito, di un’icona dell’automobilismo europeo. Una vettura polivalente, da sempre un po’ più grande e capiente delle rivale, da sempre sinonimo di affidabilità e concretezza. Un’auto per chi necessita di spazio a fronte di un ingombro esterno compatte, ideale per i giovani ma che non disdegna le famiglie poco numerose. Era il marzo del 1990 quando è stata presentata la prima edizione, e oggi, 29 anni dopo, si parla ancora di lei. Renault ci offre quindi un video di comparazione tra la nuova Renault Clio e la Clio 4, quella appena andata in pensione dopo 7 anni di duro lavoro, facendo registrare anche il numero record di vendite.

Nuova Renault Clio, un’auto matura e tecnologica

Nel video possiamo apprezzare maggiormente quelle che sono le differenze tra i due modelli, apparentemente piccoli aggiustamenti ma che nascondono una profonda revisione del modello e della sua utilità. Innanzi tutto le dimensioni che, contrariamente alla tendenza attuale, si sono leggermente compresse, parliamo di un cm in larghezza (1728 mm) e qualche mm in lunghezza ma, anche se è poco, dimostra quanto la casa francese voglia porsi come utile soluzione alla mobilità urbana, senza gonfiare eccessivamente le dimensioni di un’auto fatta e pensata per la città, senza impensierire la cugina più grande Megane. All’interno è stata completamente aggiornata, con il nuovo sistema di infotainment Easy Link, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, dalla grafica intuitiva e sorprendente per la sua fluidità.

I materiali all’interno sono di qualità superiore rispetto alla precedente, che peccava di eccessiva plastica all’interno. Pelle e plastiche morbide un po’ ovunque, miglior insonorizzazione dall’esterno e design leggermente rivisto per gli esterni. presenta ora una carrozzeria più elaborata, con maggiori intagli, un miglior CX aerodinamico e gruppi ottici full-le sia al frontale che nel posteriore. La capacità del bagagliaio cresce del 20%, fino a 390 litri (330 la Clio 4), toccando i vertici del segmento e andando ad impensierire le vetture di segmento superiore.

Nuova Renault Clio, ADAS a livelli massimi e ampia gamma di motori

La sicurezza non è mai troppa, soprattutto se la tecnologia incide per salvare delle vite. Infatti il comparto ADAS della Nuova CLIO è tra i più completi del segmento, con Cruise control adattivo e mantenimento attivo della corsia, avvicinandosi ai sistemi di assistenza di secondo livello. Il comparto motori è più che completo, con due 1.0 tre cilindri aspirati da 60 o 75 CV, e un 1.0 3 cilindri turbo da 100 CV. Si sale poi all’1.3 TCE turbo da 130 CV, mentre per il diesel troviamo un 1.5 dCe da 85 o 115 CV. Si attenderà invece il 2020 per una versione ibrida E-Tech che abbinerà l’1.6 a ciclo Atkinson con due unità elettriche e una trasmissione sviluppata ad Hoc.

Renault Clio 5 vs Renault Clio 4, confronto testa a testa [VIDEO]
4.8 (96%) 5 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati