WP_Post Object ( [ID] => 672275 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-11-04 12:00:49 [post_date_gmt] => 2019-11-04 11:00:49 [post_content] => Nonostante in casa Alfa Romeo si addensino parecchie nubi sul futuro dei modelli più compatti, dopo il mancato accenno ad alcuna novità che riguarda la Giulietta nell'aggiornato piano per i prossimi anni svelato qualche giorno fa, nulla viete di poter immaginare come potrebbe apparire una futura berlina compatta del marchio di Arese. 

Il render sportivo da hatchback

Con la MiTo uscita di produzione e la Giulietta dal futuro incerto, un'idea per una possibile vettura hatchback del Biscione ci viene proposta dal rendering realizzato dal designer Rafael Corazza. L'auto immaginata in queste riproduzione grafica declina alcuni tratti stilistici tipicamente Alfa Romeo, soprattutto nella zona anteriore e nel frontale. La berlina Alfa Romeo immaginata ha un carattere sportivo con i cerchi delle ruote a cinque grandi fori ed un posteriore che rimanda alle attuali vettura di Mazda, mentre la configurazione dei fanali riprende quelli della elegante e lussuosa Aston Martin Vanquish Zagato.

Nuovi orizzonti possibili con la fusione FCA-PSA?

La berlina di Alfa Romeo ipotizzata in questo render avrebbe le carte in regola per reggere il confronto con la concorrenza. Resta da vedere però se nel futuro della Casa di Arese ci potrà essere spazio per un modello del genere. Nonostante il piano per i prossimi anni abbia subito un ridimensionamento in termini di modelli, cancellando alcune delle novità più attese tra quelle che erano state annunciate a giugno 2018, su tutte le sportive GTV e 6C, oltre ad una nuova Giulietta, qualcosa potrebbe cambiare più in là, alla luce della nascente fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e Groupe PSA. Dal matrimonio tra FCA e il costruttore francese (che è comunque ancora da definire), potrebbe essere riservato un percorso differente ad Alfa Romeo rispetto a quello che caratterizzerà il Biscione nei prossimi tre anni, con l'arrivo della Tonale e di un nuovo B-SUV, in aggiunta agli aggiornamenti dei modelli Giulia e Stelvio.

L'opzione motorizzazioni elettrificate

Dopo il 2022 potrebbe essere pianificato un rilancio delle berline Alfa Romeo, con il marchio di Arese che avrebbe dalla sua la possibilità di sfruttare le tecnologie di elettrificazione del propulsore sviluppate da Groupe PSA. In ogni caso è ancora troppo presto per ipotizzare percorsi di sviluppo per i singoli marchi dei dei costruttori, quando c'è ancora un operazione di fusione tra FCA e PSA tutta da definire, cosa che potrebbe però avvenire già entro la fine dell'anno. [post_title] => Alfa Romeo: una nuova berlina del Biscione immaginata così [RENDERING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => alfa-romeo-berlina-2020-rendering [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-04 12:00:49 [post_modified_gmt] => 2019-11-04 11:00:49 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=672275 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Alfa Romeo: una nuova berlina del Biscione immaginata così [RENDERING]

L'ipotesi di una possibile erede della Giulietta

Una nuova berlina Alfa Romeo prende forma nel render realizzato dal designer Rafael Corazza che immagina così come potrebbe essere una futura hatchback del Biscione che potrebbe raccogliere l'eredità della Giulietta.
Alfa Romeo: una nuova berlina del Biscione immaginata così [RENDERING]

Nonostante in casa Alfa Romeo si addensino parecchie nubi sul futuro dei modelli più compatti, dopo il mancato accenno ad alcuna novità che riguarda la Giulietta nell’aggiornato piano per i prossimi anni svelato qualche giorno fa, nulla viete di poter immaginare come potrebbe apparire una futura berlina compatta del marchio di Arese. 

Il render sportivo da hatchback

Con la MiTo uscita di produzione e la Giulietta dal futuro incerto, un’idea per una possibile vettura hatchback del Biscione ci viene proposta dal rendering realizzato dal designer Rafael Corazza. L’auto immaginata in queste riproduzione grafica declina alcuni tratti stilistici tipicamente Alfa Romeo, soprattutto nella zona anteriore e nel frontale. La berlina Alfa Romeo immaginata ha un carattere sportivo con i cerchi delle ruote a cinque grandi fori ed un posteriore che rimanda alle attuali vettura di Mazda, mentre la configurazione dei fanali riprende quelli della elegante e lussuosa Aston Martin Vanquish Zagato.

Nuovi orizzonti possibili con la fusione FCA-PSA?

La berlina di Alfa Romeo ipotizzata in questo render avrebbe le carte in regola per reggere il confronto con la concorrenza. Resta da vedere però se nel futuro della Casa di Arese ci potrà essere spazio per un modello del genere. Nonostante il piano per i prossimi anni abbia subito un ridimensionamento in termini di modelli, cancellando alcune delle novità più attese tra quelle che erano state annunciate a giugno 2018, su tutte le sportive GTV e 6C, oltre ad una nuova Giulietta, qualcosa potrebbe cambiare più in là, alla luce della nascente fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e Groupe PSA.

Dal matrimonio tra FCA e il costruttore francese (che è comunque ancora da definire), potrebbe essere riservato un percorso differente ad Alfa Romeo rispetto a quello che caratterizzerà il Biscione nei prossimi tre anni, con l’arrivo della Tonale e di un nuovo B-SUV, in aggiunta agli aggiornamenti dei modelli Giulia e Stelvio.

L’opzione motorizzazioni elettrificate

Dopo il 2022 potrebbe essere pianificato un rilancio delle berline Alfa Romeo, con il marchio di Arese che avrebbe dalla sua la possibilità di sfruttare le tecnologie di elettrificazione del propulsore sviluppate da Groupe PSA. In ogni caso è ancora troppo presto per ipotizzare percorsi di sviluppo per i singoli marchi dei dei costruttori, quando c’è ancora un operazione di fusione tra FCA e PSA tutta da definire, cosa che potrebbe però avvenire già entro la fine dell’anno.

Alfa Romeo: una nuova berlina del Biscione immaginata così [RENDERING]
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati