WP_Post Object ( [ID] => 672820 [post_author] => 8 [post_date] => 2019-11-07 08:15:54 [post_date_gmt] => 2019-11-07 07:15:54 [post_content] => Il Gruppo PSA ha ufficialmente presentato presso Casa Peugeot, location temporanea in centro a Milano, i suoi progetti per l’immediato futuro per quanto riguarda la mobilità alternativa e condivisa. L’occasione è stata scelta in quanto in poche settimane la nuova Peugeot e-208, la prima 100% elettrica della casa, arriverà nei concessionari del Leone, che proprio nei giorni scorsi si sono presentati per la grande occasione.

La Peugeot e-208 come portabandiera del futuro sostenibile del gruppo

La Peugeot e-208 è ovviamente solo la prima vettura a rappresentare il futuro del gruppo francese, che come già sappiamo nei prossimi mesi muoverà i suoi primi passi insieme a FCA. La stessa città di Milano è stata scelta come sede dell’incontro “Mobilità sostenibile e smart city” proprio per la sua natura moderna e per essere già sede di numerosi servizi per la mobilità sperimentati anche in altre città, ma raramente con il successo che si è visto nel capoluogo lombardo

Free2Move: presto un car sharing elettrico a Milano?

Particolarmente coinvolta in questi progetti è ovviamente Free2Move, la società di mobilità condivisa del Gruppo PSA già attiva in Italia nel campo del noleggio a lungo termine e con varie app per smartphone. In particolare, secondo quanto anticipato da Andrea Valente, General Manager di Free2Move Italia, presto la casa potrebbe lanciare un servizio di car sharing elettrico proprio a Milano. Si tratta di una mossa ancora in fase di valutazione, ma che è già stata sperimentata in metropoli europee come Madrid, Parigi e Barcellona. “Da sempre Milano è un laboratorio che riesce ad anticipare le tendenze – ha dichiarato Valente - Superando barriere culturali e sfidando le convenzioni, ora con l’obiettivo di migliorare la qualità della mobilità, che si deve confrontare con lo sviluppo verticale dei suoi edifici. Lo skyline della città e la sua costante evoluzione sono una testimonianza di quanto velocemente si stia trasformando di riflesso il trasporto individuale”. [post_title] => PSA presenta a Milano le sue future mosse sulla mobilità sostenibile e condivisa [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => psa-presenta-a-milano-le-sue-future-mosse-sulla-mobilita-sostenibile-e-condivisa [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-07 00:20:16 [post_modified_gmt] => 2019-11-06 23:20:16 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=672820 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

PSA presenta a Milano le sue future mosse sulla mobilità sostenibile e condivisa

Dalla nuova Peugeot e-208 al futuro car sharing Free2Move

Presso la rinnovata Casa Peugeot di via Palestro a Milano, PSA ha presentato i suoi piani futuri per la mobilità sostenibile e condivisa. Si parte con la nuovissima Peugeot e-208 per poi arrivare ai servizi di Free2Move, che presto potrebbe introdurre un servizio di car sharing 100% elettrico proprio nel capoluogo lombardo
PSA presenta a Milano le sue future mosse sulla mobilità sostenibile e condivisa

Il Gruppo PSA ha ufficialmente presentato presso Casa Peugeot, location temporanea in centro a Milano, i suoi progetti per l’immediato futuro per quanto riguarda la mobilità alternativa e condivisa. L’occasione è stata scelta in quanto in poche settimane la nuova Peugeot e-208, la prima 100% elettrica della casa, arriverà nei concessionari del Leone, che proprio nei giorni scorsi si sono presentati per la grande occasione.

La Peugeot e-208 come portabandiera del futuro sostenibile del gruppo

La Peugeot e-208 è ovviamente solo la prima vettura a rappresentare il futuro del gruppo francese, che come già sappiamo nei prossimi mesi muoverà i suoi primi passi insieme a FCA. La stessa città di Milano è stata scelta come sede dell’incontro “Mobilità sostenibile e smart city” proprio per la sua natura moderna e per essere già sede di numerosi servizi per la mobilità sperimentati anche in altre città, ma raramente con il successo che si è visto nel capoluogo lombardo

Free2Move: presto un car sharing elettrico a Milano?

Particolarmente coinvolta in questi progetti è ovviamente Free2Move, la società di mobilità condivisa del Gruppo PSA già attiva in Italia nel campo del noleggio a lungo termine e con varie app per smartphone. In particolare, secondo quanto anticipato da Andrea Valente, General Manager di Free2Move Italia, presto la casa potrebbe lanciare un servizio di car sharing elettrico proprio a Milano. Si tratta di una mossa ancora in fase di valutazione, ma che è già stata sperimentata in metropoli europee come Madrid, Parigi e Barcellona. “Da sempre Milano è un laboratorio che riesce ad anticipare le tendenze – ha dichiarato Valente – Superando barriere culturali e sfidando le convenzioni, ora con l’obiettivo di migliorare la qualità della mobilità, che si deve confrontare con lo sviluppo verticale dei suoi edifici. Lo skyline della città e la sua costante evoluzione sono una testimonianza di quanto velocemente si stia trasformando di riflesso il trasporto individuale”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati