WP_Post Object ( [ID] => 673035 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-11-07 16:16:28 [post_date_gmt] => 2019-11-07 15:16:28 [post_content] => Il pick-up di Tesla sarà svelato tra poche settimane. A confermare l'imminente arrivo della nuova e tanto attesa creatura dell'azienda californiana è il CEO di Tesla, Elon Musk, che attraverso un tweet ha annunciato che il nuovo modello sarà svelato il 21 novembre a Los Angeles. 

Robusto ma maneggevole coma una Porsche 911

Mentre per il momento non vengono forniti dettagli sul veicolo, Musk lo ha definito un "cybertruck", anche se, al netto di possibili sorprese dell'ultima ora, si tratta di un mezzo da lavoro con chiare forme e proporzioni da pick-up. Il modello è stato descritto da Musk come un "futuristico corazzato blindato con la maneggevolezza di una Porsche 911". Inoltre è stata anticipato che il pick-up di Tesla sarà in grado di ospitare al suo interno fino a sei persone ed avrà una capacità di rimorchio fino a 136 tonnellate.

A partire da meno di 50.000 dollari

Lo stesso numero uno di Tesla ha anche suggerito che il pick-up sarà proposto sul mercato con un prezzo base al di sotto dei 50.000 dollari, posizionandolo dunque sugli stessi livelli della gran parte di pick-up full-size presenti sul mercato americano. Secondo quanto riportato dalla stampa d'oltreoceano, col nuovo modello Tesla punterebbe a sfidare sopratutto il Ford F-150, uno dei truck più popolari in America. In passato Musk in più occasioni ha citato proprio l'F-150 di Frod, definendolo un gran veicolo che il pick-up di Tesla prende come riferimento, cercando di superare le sue capacità.

Concorrenza in crescita

Non sappiamo ancora quando il pick-up elettrico di Tesla arriverà sul mercato, ma in quel momento dovrà comunque affrontare tanta concorrenza. Tra le rivali oltre al Rivian R1T, ci potrebbero essere anche i nuovi pick-up elettrici che sono già stati annunciati da Ford e General Motors. Il primo sarà basato sull'F-150, mentre il secondo potrebbe far rivivere l'iconico nome Hummer. [post_title] => Tesla pick-up, Musk conferma l'imminente arrivo: sarà svelato il 21 novembre a Los Angeles [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => tesla-pick-up-2020-musk-presentazione-uscita [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-07 16:16:28 [post_modified_gmt] => 2019-11-07 15:16:28 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=673035 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Tesla pick-up, Musk conferma l’imminente arrivo: sarà svelato il 21 novembre a Los Angeles

Sarà un veicolo futuristico e maneggevole

Elon Musk, CEO di Tesla, ha confermato che il pick-up elettrico dell'azienda californiana sarà presentato in anteprima a Los Angeles il prossimo 21 novembre.
Tesla pick-up, Musk conferma l’imminente arrivo: sarà svelato il 21 novembre a Los Angeles

Il pick-up di Tesla sarà svelato tra poche settimane. A confermare l’imminente arrivo della nuova e tanto attesa creatura dell’azienda californiana è il CEO di Tesla, Elon Musk, che attraverso un tweet ha annunciato che il nuovo modello sarà svelato il 21 novembre a Los Angeles. 

Robusto ma maneggevole coma una Porsche 911

Mentre per il momento non vengono forniti dettagli sul veicolo, Musk lo ha definito un “cybertruck”, anche se, al netto di possibili sorprese dell’ultima ora, si tratta di un mezzo da lavoro con chiare forme e proporzioni da pick-up. Il modello è stato descritto da Musk come un “futuristico corazzato blindato con la maneggevolezza di una Porsche 911”. Inoltre è stata anticipato che il pick-up di Tesla sarà in grado di ospitare al suo interno fino a sei persone ed avrà una capacità di rimorchio fino a 136 tonnellate.

A partire da meno di 50.000 dollari

Lo stesso numero uno di Tesla ha anche suggerito che il pick-up sarà proposto sul mercato con un prezzo base al di sotto dei 50.000 dollari, posizionandolo dunque sugli stessi livelli della gran parte di pick-up full-size presenti sul mercato americano.

Secondo quanto riportato dalla stampa d’oltreoceano, col nuovo modello Tesla punterebbe a sfidare sopratutto il Ford F-150, uno dei truck più popolari in America. In passato Musk in più occasioni ha citato proprio l’F-150 di Frod, definendolo un gran veicolo che il pick-up di Tesla prende come riferimento, cercando di superare le sue capacità.

Concorrenza in crescita

Non sappiamo ancora quando il pick-up elettrico di Tesla arriverà sul mercato, ma in quel momento dovrà comunque affrontare tanta concorrenza. Tra le rivali oltre al Rivian R1T, ci potrebbero essere anche i nuovi pick-up elettrici che sono già stati annunciati da Ford e General Motors. Il primo sarà basato sull’F-150, mentre il secondo potrebbe far rivivere l’iconico nome Hummer.

Tesla pick-up, Musk conferma l’imminente arrivo: sarà svelato il 21 novembre a Los Angeles
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati