WP_Post Object ( [ID] => 672967 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-11-07 14:23:54 [post_date_gmt] => 2019-11-07 13:23:54 [post_content] => L’elettrificazione è un tema caldissimo di questo periodo e Volkswagen e-Crafter è la versione elettrica del veicolo commerciale del marchio tedesco. È presente a Key Energy, in programma fino all’8 novembre alla Fiera di Rimini. Si tratta dell’evento internazionale di riferimento, giunto alla sua tredicesima edizione, dell’area mediterranea dedicato alla filiera dell’energia.

Volkswagen e Key Energy 2019

Key Energy permette la formazione e l’aggiornamento sulle tematiche più attuali, dalle fonti rinnovabili, all’accumulo, alla gestione efficiente dell’energia fino all’utilizzo delle tecnologie digitali e alla mobilità del futuro. Ed è proprio nella mobilità del futuro che l’e-Crafter si configura come quel veicolo commerciale sostenibile ed innovativo. Oltre al veicolo, Volkswagen porta a Rimini la wall box di ricarica targata Elli. Quest’ultima è la nuova azienda fondata dal Gruppo Volkswagen con l’obiettivo di posizionarsi come leader tra i provider di mobilità sostenibile, offrendo energia pulita proveniente da risorse rinnovabili, al 100% neutrale in termini di CO2.

Il Volkswagen Crafter elettrico

Il furgone elettrico è spinto da un motore da 136 cavalli e 290 Nm di coppia massima e permette di viaggiare ad una velocità massima di 90 chilometri orari. Il propulsore è integrato nella parte anteriore del mezzo, mentre la batteria agli ioni di litio è alloggiata nel sottoscocca. Con un’autonomia di 160 km (WLTP) in città, è dotato di un vano di carico di 10,7 m3 ed una portata utile fino a quasi una tonnellata. Il Volkswagen e-Crafter è dotato di numerosi sistemi di assistenza alla guida di serie, soprattutto per favorire le manovre, come il Park Pilot. [post_title] => Volkswagen e-Crafter: il furgone elettrico protagonista a Key Energy 2019 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-crafter-elettrico-key-energy-2019-rimini [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-07 14:30:27 [post_modified_gmt] => 2019-11-07 13:30:27 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=672967 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen e-Crafter: il furgone elettrico protagonista a Key Energy 2019

È presente alla Fiera di Rimini fino all'8 novembre

Il Volkswagen e-Crafter è protagonista di Key Energy 2019, la fiera dedicata all'energia ed alle fonti sostenibili di Rimini. Il furgone elettrico del marchio tedesco ha un'autonomia dichiarata di 160 km in città.
Volkswagen e-Crafter: il furgone elettrico protagonista a Key Energy 2019

L’elettrificazione è un tema caldissimo di questo periodo e Volkswagen e-Crafter è la versione elettrica del veicolo commerciale del marchio tedesco. È presente a Key Energy, in programma fino all’8 novembre alla Fiera di Rimini. Si tratta dell’evento internazionale di riferimento, giunto alla sua tredicesima edizione, dell’area mediterranea dedicato alla filiera dell’energia.

Volkswagen e Key Energy 2019

Key Energy permette la formazione e l’aggiornamento sulle tematiche più attuali, dalle fonti rinnovabili, all’accumulo, alla gestione efficiente dell’energia fino all’utilizzo delle tecnologie digitali e alla mobilità del futuro. Ed è proprio nella mobilità del futuro che l’e-Crafter si configura come quel veicolo commerciale sostenibile ed innovativo.

Oltre al veicolo, Volkswagen porta a Rimini la wall box di ricarica targata Elli. Quest’ultima è la nuova azienda fondata dal Gruppo Volkswagen con l’obiettivo di posizionarsi come leader tra i provider di mobilità sostenibile, offrendo energia pulita proveniente da risorse rinnovabili, al 100% neutrale in termini di CO2.

Il Volkswagen Crafter elettrico

Il furgone elettrico è spinto da un motore da 136 cavalli e 290 Nm di coppia massima e permette di viaggiare ad una velocità massima di 90 chilometri orari. Il propulsore è integrato nella parte anteriore del mezzo, mentre la batteria agli ioni di litio è alloggiata nel sottoscocca.

Con un’autonomia di 160 km (WLTP) in città, è dotato di un vano di carico di 10,7 m3 ed una portata utile fino a quasi una tonnellata. Il Volkswagen e-Crafter è dotato di numerosi sistemi di assistenza alla guida di serie, soprattutto per favorire le manovre, come il Park Pilot.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati