WP_Post Object ( [ID] => 674371 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-11-15 09:35:33 [post_date_gmt] => 2019-11-15 08:35:33 [post_content] => Poche ore dopo le anticipazioni ufficiali che ne hanno svelato il nome, la Ford Mustang Mach-E è stata accidentalmente svelata attraverso le prime foto e le prime informazioni relative a gamma e caratteristiche tecniche che sono apparse su un'apposita sezione, probabilmente riservata alla prenotazione della vettura, del sito della Casa nordamericana, prima di essere rimosse. Però c'è chi, come il sito Jalopnik.com, è riuscito a fare degli screenschoot in tempo (visibili nella gallery in calce all'articolo) che ci offrono una prima panoramica sulle modalità con cui il primo SUV elettrico dell'Ovale Blu andrà alla conquista del mercato.

Design

In queste immagini la Ford Mustang Mach-E, che sarà svelata il 18 novembre per poi fare il suo primo bagno di folla al Salone di Los Angeles, mostra il suo design definitivo, con le attese forme muscolose e linee sportive che disegnano un caratteristico frontale caratterizzato da taglienti gruppi ottici anteriori e da una distintiva griglia esagonale chiusa con il cavallo galoppante, logo della Mustang, ben visibile al centro. Altrettanto legato alla "muscle car" è il posteriore del nuovo SUV elettrico, con i fanali a tre elementi verticali, con una appendice orizzontale nell'elemento più interno, che si estendono sul portellone.

Interni con tablet centrale in stile Tesla

Tra le foto presenti sul sito ce n'è anche una che ci offre una prima anticipazione sugli interni. Come si vede nell'immagine sotto, nell'abitacolo della Ford Mustang Mach-E spicca il grande display touch verticale, in stile Tesla, posto al centro della console. Si nota poi la configurazione su due livelli del cruscotto, con la parte inferiore cromata, mentre dietro al volante a tre razze con comandi integrati è collocato un secondo schermo, stretto e rettangolare, a fare da quadro strumenti digitale.

Consegne a fine 2020

Le schermate del sito svelano anche alcune caratteristiche della Ford Mustang Mach-E come l'autonomia stimata, le modalità di ricarica, le stime sull'accelerazione 0-96 km/h, gli allestimenti e i relativi prezzi per gli Stati Uniti. Inoltre si evince che il nuovo SUV elettrico di Ford sarà disponibile per i clienti solo a fine 2020.

Cinque allestimenti

Fermo restando che caratteristiche definitive potranno cambiare da qui al debutto della vettura sul mercato, scopriamo che la Ford Mustang Mach-E si presenta con una gamma molto più ampia di quella che ci si potesse aspettare. Sono infatti cinque gli allestimenti previsti: Select, Premium, California Route 1, First Edition e GT.

Prezzi per gli Stati Uniti

Per tutti gli allestimenti sono riportati i prezzi di partenza (tasse escluse). La versione d'ingresso Select ha un prezzo base di 43.895 dollari, al cambio attuale 39.840 euro, si passa poi alla Premium che costa 50.600 dollari (45.926 euro), per salire con la California Route 1 a 52.400 dollari (47.560 euro), la serie limitata First Edition che viene venduta a 59.900 dollari (54.367 euro) e infine chiudere con la GT, versione top di gamma, proposta a 60.500 dollari (54.911 euro). [post_title] => Ford Mustang Mach-E: look e prime caratteristiche sfuggono in Rete [FOTO LEAKED] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ford-mustang-mach-e-2020-uscita-caratteristiche-autonomia-prezzo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-15 09:35:33 [post_modified_gmt] => 2019-11-15 08:35:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=674371 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ford Mustang Mach-E: look e prime caratteristiche sfuggono in Rete [FOTO LEAKED]

Mostrati gli interni, gamma composta da cinque allestimenti

Sul sito di Ford sono apparse per qualche istanti immagini e informazioni che hanno svelato il design e i primi dettagli della gamma della Ford Mustang Mach-E che sarà presentata il 18 novembre.

Poche ore dopo le anticipazioni ufficiali che ne hanno svelato il nome, la Ford Mustang Mach-E è stata accidentalmente svelata attraverso le prime foto e le prime informazioni relative a gamma e caratteristiche tecniche che sono apparse su un’apposita sezione, probabilmente riservata alla prenotazione della vettura, del sito della Casa nordamericana, prima di essere rimosse.

Però c’è chi, come il sito Jalopnik.com, è riuscito a fare degli screenschoot in tempo (visibili nella gallery in calce all’articolo) che ci offrono una prima panoramica sulle modalità con cui il primo SUV elettrico dell’Ovale Blu andrà alla conquista del mercato.

Design

In queste immagini la Ford Mustang Mach-E, che sarà svelata il 18 novembre per poi fare il suo primo bagno di folla al Salone di Los Angeles, mostra il suo design definitivo, con le attese forme muscolose e linee sportive che disegnano un caratteristico frontale caratterizzato da taglienti gruppi ottici anteriori e da una distintiva griglia esagonale chiusa con il cavallo galoppante, logo della Mustang, ben visibile al centro. Altrettanto legato alla “muscle car” è il posteriore del nuovo SUV elettrico, con i fanali a tre elementi verticali, con una appendice orizzontale nell’elemento più interno, che si estendono sul portellone.

Interni con tablet centrale in stile Tesla

Tra le foto presenti sul sito ce n’è anche una che ci offre una prima anticipazione sugli interni. Come si vede nell’immagine sotto, nell’abitacolo della Ford Mustang Mach-E spicca il grande display touch verticale, in stile Tesla, posto al centro della console. Si nota poi la configurazione su due livelli del cruscotto, con la parte inferiore cromata, mentre dietro al volante a tre razze con comandi integrati è collocato un secondo schermo, stretto e rettangolare, a fare da quadro strumenti digitale.

Consegne a fine 2020

Le schermate del sito svelano anche alcune caratteristiche della Ford Mustang Mach-E come l’autonomia stimata, le modalità di ricarica, le stime sull’accelerazione 0-96 km/h, gli allestimenti e i relativi prezzi per gli Stati Uniti. Inoltre si evince che il nuovo SUV elettrico di Ford sarà disponibile per i clienti solo a fine 2020.

Cinque allestimenti

Fermo restando che caratteristiche definitive potranno cambiare da qui al debutto della vettura sul mercato, scopriamo che la Ford Mustang Mach-E si presenta con una gamma molto più ampia di quella che ci si potesse aspettare. Sono infatti cinque gli allestimenti previsti: Select, Premium, California Route 1, First Edition e GT.

Prezzi per gli Stati Uniti

Per tutti gli allestimenti sono riportati i prezzi di partenza (tasse escluse). La versione d’ingresso Select ha un prezzo base di 43.895 dollari, al cambio attuale 39.840 euro, si passa poi alla Premium che costa 50.600 dollari (45.926 euro), per salire con la California Route 1 a 52.400 dollari (47.560 euro), la serie limitata First Edition che viene venduta a 59.900 dollari (54.367 euro) e infine chiudere con la GT, versione top di gamma, proposta a 60.500 dollari (54.911 euro).

Ford Mustang Mach-E: look e prime caratteristiche sfuggono in Rete [FOTO LEAKED]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati