WP_Post Object ( [ID] => 675091 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-11-19 13:06:08 [post_date_gmt] => 2019-11-19 12:06:08 [post_content] => Immaginare il ritorno di auto che hanno fatto la storia e che hanno segnato un'epoca è sempre un esercizio divertente, in grado di accendere la fantasia e spesso di mettere in moto i ricordi.

Renault 4: icona per oltre 30 anni

Questa volta a condurci in un viaggio nel tempo andata e ritorno è la mitica Renault 4, la caratteristica e riconoscibile berlina francese dalle linee curve e bombate che venne lanciata per la prima volta nel 1961 per poi attraversare oltre tre decenni da grande protagonista del mercato automobilistico europeo, fino ad arrivare alla sua uscita di scena nel 1993 dopo 32 anni di onorato servizio.

Il render

La Renault 4 torna alla nostra attenzione con un curioso render che ne immagina come potrebbe apparire oggi una sua versione moderna, con tutta una serie di accorgimenti legati allo stile e al design automobilistico che la proiettano ai giorni nostri. Pur aggiornando l'estetica per renderla attuale, il render in questione ha cercato di mantenersi quanto più fedele a forme e proporzioni dell'originale Renault 4.

Frontale ammodernato

Così, come possiamo vedere qui sopra nel raffronto tra la Renault 4 e la sua declinazione in chiave moderna, quest'ultima ammorbidisce un po' le linee della carrozzeria. Cercando di non stravolgere il frontale, la nuova Renault 4 adotta una fascia anteriore nera con due fari circolari moderni e il logo della Losanga al centro, mentre di forma leggermente diversa appare il parabrezza non più incorniciato.

Nuovi cerchi e passaruota maggiorati

Nel profilo risaltano i nuovi cerchi multirazze delle ruote, mentre le vetrature laterali ripropongono la stessa configurazione, anche se affinata, mantenendo il terzo piccolo finestrino posteriore. Conservando la carrozzeria a cinque porte, la moderna Renault 4 propone anche i passaruota allargati, mentre qualche dubbio stilistico in più lo semina il posteriore, con un'inclinazione della carrozzeria che, seppur tenendo fede alla vettura originale, difficilmente potrebbe farsi strada tra le scelte stilistiche e di design dell'automotive di oggi. [post_title] => Renault 4 2020: una fantasiosa riproposizione in chiave moderna [RENDERING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => renault-4-moderna-rendering [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-19 13:06:08 [post_modified_gmt] => 2019-11-19 12:06:08 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=675091 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Renault 4 2020: una fantasiosa riproposizione in chiave moderna [RENDERING]

Così rivive l'iconico modello della Losanga

La Renault 4, mitica berlina prodotta tra il 1961 e il 1993, torna a far parlare di sé con un render che ne immagina un'audace versione attualizzata ai tempi nostri.
Renault 4 2020: una fantasiosa riproposizione in chiave moderna [RENDERING]

Immaginare il ritorno di auto che hanno fatto la storia e che hanno segnato un’epoca è sempre un esercizio divertente, in grado di accendere la fantasia e spesso di mettere in moto i ricordi.

Renault 4: icona per oltre 30 anni

Questa volta a condurci in un viaggio nel tempo andata e ritorno è la mitica Renault 4, la caratteristica e riconoscibile berlina francese dalle linee curve e bombate che venne lanciata per la prima volta nel 1961 per poi attraversare oltre tre decenni da grande protagonista del mercato automobilistico europeo, fino ad arrivare alla sua uscita di scena nel 1993 dopo 32 anni di onorato servizio.

Il render

La Renault 4 torna alla nostra attenzione con un curioso render che ne immagina come potrebbe apparire oggi una sua versione moderna, con tutta una serie di accorgimenti legati allo stile e al design automobilistico che la proiettano ai giorni nostri. Pur aggiornando l’estetica per renderla attuale, il render in questione ha cercato di mantenersi quanto più fedele a forme e proporzioni dell’originale Renault 4.

Frontale ammodernato

Così, come possiamo vedere qui sopra nel raffronto tra la Renault 4 e la sua declinazione in chiave moderna, quest’ultima ammorbidisce un po’ le linee della carrozzeria. Cercando di non stravolgere il frontale, la nuova Renault 4 adotta una fascia anteriore nera con due fari circolari moderni e il logo della Losanga al centro, mentre di forma leggermente diversa appare il parabrezza non più incorniciato.

Nuovi cerchi e passaruota maggiorati

Nel profilo risaltano i nuovi cerchi multirazze delle ruote, mentre le vetrature laterali ripropongono la stessa configurazione, anche se affinata, mantenendo il terzo piccolo finestrino posteriore. Conservando la carrozzeria a cinque porte, la moderna Renault 4 propone anche i passaruota allargati, mentre qualche dubbio stilistico in più lo semina il posteriore, con un’inclinazione della carrozzeria che, seppur tenendo fede alla vettura originale, difficilmente potrebbe farsi strada tra le scelte stilistiche e di design dell’automotive di oggi.

Renault 4 2020: una fantasiosa riproposizione in chiave moderna [RENDERING]
5 (100%) 3 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati