WP_Post Object ( [ID] => 675909 [post_author] => 40 [post_date] => 2019-11-21 19:09:06 [post_date_gmt] => 2019-11-21 18:09:06 [post_content] => Il nuovo appuntamento di Milano AutoClassica, negli spazi di Rho Fiera Milano, è un altro viaggio nel tempo. Ricordi, imprese, uomini e creazioni che sono testimonianze dell'evoluzione dell'auto, in evidenza dal 22 al 24 novembre 2019.

Informazioni

L'esposizione lungo i tre giorni è accessibile dalle ore 09:30 sino alle 19:00. Nell'occasione si celebrano i 100 anni di Bentley Motors con la presenza di esemplari di terza generazione della Continental GT e Continental GT Cabriolet, i 100 anni di Zagato ricordati da ASI, l’Automotoclub Storico Italiano, attarverso incontri ed esemplari come l'Alfa Romeo 6C 1500 GS "Testafissa" del 1933 e anche i 20 anni della Pagani Zonda attraverso tre esclusivi esemplari: Zonda Roadster, Zonda Cinque Roadster e Zonda F (vettura che omaggia il leggendario Fangio). Diversi i momenti accennati tra esposizioni, raduni, un'articolata presenza di ricambi o premiazioni come accennato, arricchita da altri interessanti appuntamenti come la presenza dei Musei Ferrari che in coincidenza dei 90 anni della Scuderia Ferrari consentono di osservare tre pregiati modelli: la Ferrari 125 S del 1947, una delle due realizzate e prima vettura con il leggendario marchio del Cavallino, una Ferrari 250 GT Berlinetta "Passo Corto" del '59, il cui disegno porta la firma di Pininfarina, quindi la monoposto F2002, una delle più vincenti nella storia della Formula 1 considerando le 15 vittorie conquistate su 17 appuntamenti disputati in quella stagione. Diverse anche le GT siglate Ferrari ammirabili nel corso della kermesse o altri pregiati esemplari di vari marchi. Presenti anche modelli presenti in collezioni provate. Tra i momenti interessanti anche l'asta Auto Classiche e Youngtimer organizzata dalla Casa d'Aste Wannenes per celebrare oltre un secolo di automobilismo in programma sabato 23 novembre alle ore 15:00, segnalando una quarantina di lotti, tra cui anche moto e due disegni di Giovanni Michelotti mai visti prima. Variegata la presenta di marchi in un'area di 50.000 metri quadrati partento in ordine alfabetico da Abarth Club Milano che propone una 695 1.4 T-Jet con il logo del 70° Anniversario, proseguendo con Alpine cars che mostra le Alpine A110 S, Alpine A110 Pure, Alpine A110 Legende. Quindi BMW Auto Club Italia che espone una BMW 2002 Cabriolet del 1973, una BMW M Roadster del 1997 e una BMW 503 Cabriolet del 1956; Jaguar consente di ammirare il veicolo F Pace SVR; Land Rover propone poi una Range Rover Sport Mild Hybrid; Lotus porta le diverse Elise 220 Sport, Elise CUP 250, Exige 350 Sport, Exige CUP 430 ed Evora GT410; McLaren presenta le nuove GT e 600LT, oltre all'intervento di Porsche Classic Partner Milano Est, come segnalato. Ospite d'onore RETRO CLASSICS® Stoccarda, uno degli eventi europei più prestigiosi nel panorama internazionale d’auto d’epoca, con "rivenditori premium che condividono i 600 metri quadrati di spazio espositivo", riprendendo ancora il comunicato. Foto: Milano AutoClassica [post_title] => Milano AutoClassica 2019: un nuovo incontro con vari esempi legati alla storia dell'auto [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => milano-autoclassica-2019-informazioni-appuntamenti-22-24-novembre [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-11-21 19:09:06 [post_modified_gmt] => 2019-11-21 18:09:06 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=675909 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Milano AutoClassica 2019: un nuovo incontro con vari esempi legati alla storia dell’auto [FOTO]

Dal 22 al 24 novembre 2019

Numerose vetture, sportive e classiche, ma anche rarità, anniversari e ricambi, in sintesi sono diversi gli aspetti segnalati che costellano la nona edizione dell'evento milanese

Il nuovo appuntamento di Milano AutoClassica, negli spazi di Rho Fiera Milano, è un altro viaggio nel tempo. Ricordi, imprese, uomini e creazioni che sono testimonianze dell’evoluzione dell’auto, in evidenza dal 22 al 24 novembre 2019.

Informazioni

L’esposizione lungo i tre giorni è accessibile dalle ore 09:30 sino alle 19:00. Nell’occasione si celebrano i 100 anni di Bentley Motors con la presenza di esemplari di terza generazione della Continental GT e Continental GT Cabriolet, i 100 anni di Zagato ricordati da ASI, l’Automotoclub Storico Italiano, attarverso incontri ed esemplari come l’Alfa Romeo 6C 1500 GS “Testafissa” del 1933 e anche i 20 anni della Pagani Zonda attraverso tre esclusivi esemplari: Zonda Roadster, Zonda Cinque Roadster e Zonda F (vettura che omaggia il leggendario Fangio).
Diversi i momenti accennati tra esposizioni, raduni, un’articolata presenza di ricambi o premiazioni come accennato, arricchita da altri interessanti appuntamenti come la presenza dei Musei Ferrari che in coincidenza dei 90 anni della Scuderia Ferrari consentono di osservare tre pregiati modelli: la Ferrari 125 S del 1947, una delle due realizzate e prima vettura con il leggendario marchio del Cavallino, una Ferrari 250 GT Berlinetta “Passo Corto” del ’59, il cui disegno porta la firma di Pininfarina, quindi la monoposto F2002, una delle più vincenti nella storia della Formula 1 considerando le 15 vittorie conquistate su 17 appuntamenti disputati in quella stagione.
Diverse anche le GT siglate Ferrari ammirabili nel corso della kermesse o altri pregiati esemplari di vari marchi. Presenti anche modelli presenti in collezioni provate. Tra i momenti interessanti anche l’asta Auto Classiche e Youngtimer organizzata dalla Casa d’Aste Wannenes per celebrare oltre un secolo di automobilismo in programma sabato 23 novembre alle ore 15:00, segnalando una quarantina di lotti, tra cui anche moto e due disegni di Giovanni Michelotti mai visti prima.
Variegata la presenta di marchi in un’area di 50.000 metri quadrati partento in ordine alfabetico da Abarth Club Milano che propone una 695 1.4 T-Jet con il logo del 70° Anniversario, proseguendo con Alpine cars che mostra le Alpine A110 S, Alpine A110 Pure, Alpine A110 Legende. Quindi BMW Auto Club Italia che espone una BMW 2002 Cabriolet del 1973, una BMW M Roadster del 1997 e una BMW 503 Cabriolet del 1956; Jaguar consente di ammirare il veicolo F Pace SVR; Land Rover propone poi una Range Rover Sport Mild Hybrid; Lotus porta le diverse Elise 220 Sport, Elise CUP 250, Exige 350 Sport, Exige CUP 430 ed Evora GT410; McLaren presenta le nuove GT e 600LT, oltre all’intervento di Porsche Classic Partner Milano Est, come segnalato. Ospite d’onore RETRO CLASSICS® Stoccarda, uno degli eventi europei più prestigiosi nel panorama internazionale d’auto d’epoca, con “rivenditori premium che condividono i 600 metri quadrati di spazio espositivo”, riprendendo ancora il comunicato.

Foto: Milano AutoClassica

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati